Green lifestyle In evidenza

10 App per uno stile di vita ecocentrico

Ridurre l’impatto ambientale e risparmiare con un click

3.app eco - FullSizeRender

Siamo onesti: gli smartphone sono una bella comodità! Tra le altre cose permettono anche di scaricare applicazioni, strumenti utili per ogni esigenza.

Non ultimo, aiutarci a rispettare l’ambiente: dalla casa ai viaggi, dalla tavola ai cosmetici, ce n’è davvero per tutti i gusti.

Io ne ho selezionate 10, tra quelle più utili, per semplificare la vita di tutti i giorni e magari risparmiare anche un po’.

DEPOP, vendere e comprare abiti alla moda a prezzi stracciati

Depop

Sicuramente ne avete già sentito parlare: questa app ha conquistato davvero tutti, vip compresi, che hanno aperto le ante dei propri guardaroba.
Depop è come un mercato virtuale: basta crearsi un profilo e caricare le foto di ciò che si vuole vendere, scegliere le persone da seguire e di cui vedere i post, accordarsi tramite messaggi privati; i pagamenti avvengono in maniera sicura tramite Paypal.
Sono presenti anche fashion blogger, marchi di abbigliamento e altri operatori del settore della moda, perciò potete trovare davvero di tutto e a ottimi prezzi.

BIOTIFUL, per controllare l’INCI dei cosmetici

Processed with Moldiv

Su Ecocentrica parliamo molto spesso di INCI e di ingredienti da evitare nei prodotti di cosmesi. Per fare sempre acquisti sicuri, questa è una app utilissima: basta cercare il prodotto all’interno del database, che ne contiene oltre 25.000, per visualizzare ingredienti e valutazione dell’INCI. È dotata anche di un lettore, perciò è sufficiente fotografare il codice a barre con lo smartphone; se il cosmetico non fosse presente nel database, è possibile comunque inviare la richiesta per avere una valutazione immediata.
Più comodo di così…

MY FOODY, le offerte last minute nei supermercati più vicini

myfoody

Combattere lo spreco e risparmiare? Un bel colpo quello della stat-up tutta italiana! Purtroppo lo spreco alimentare è una grossa piaga: in Italia acquistiamo, senza poi consumare, mediamente 146 kg di cibo a testa in un anno.
Questa app permette di arginare il problema e allo stesso tempo far risparmiare i consumatori: qui infatti troverete tutte le offerte in tempo reale di negozi e supermercati, per acquistare prodotti vicino alla scadenza o con difetti di confezionamento (ma perfettamente commestibili), che altrimenti andrebbero buttati, a prezzi scontati anche del 50%. Funziona tramite geolocalizzazione, quindi troverete quelle dei negozi più vicini.
Davvero un’ottima iniziativa!

RICETTE AL CONTRARIO, idee per cucinare partendo dagli ingredienti a disposizione

ricette-al-contrario

E sempre in tema di cibo che avanza e che magari finirebbe nell’immondizia, o semplicemente per tutti quelli che hanno poca fantasia in cucina, questa app è perfetta: si chiama “Ricette al contrario” perché se solitamente si parte dalla ricette e dagli ingredienti necessari, in questo caso l’utente inserisce quello che ha a disposizione, selezionandolo dalla lista suddivisa per categorie, e come per magia uscirà un elenco di ricette che si possono preparare.
Anche in questo caso, un modo davvero divertente e utile per combattere gli sprechi.

JUNKER APP, raccolta differenziata senza errori

junker app

Un’altra app nata in Italia, per aiutarci stavolta a differenziare correttamente i rifiuti. Davvero comodissima: legge il codice a barre del prodotto e riconosce i materiali di cui è composto, indicandoti il contenitore in cui gettarlo. E se vi preoccupano le norme che variano da Comune a Comune, vi tranquillizzo subito: anche questa funziona tramite geolocalizzazione, adattando perciò le indicazioni a seconda di quelle in vigore nella zona. Non solo, invia notifiche sui giorni dei ritiri dei rifiuti, ricordando così di mettere il contenitore in strada. Non ci sono davvero più scuse per non fare la differenziata… e risparmieremo anche qualche multa!

RIMEDI NATURALI, curare i disturbi più comuni senza correre in farmacia

rimedi naturali

Mal di gola? Raffreddore? L’herpes che è improvvisamente spuntato?
Niente paura: questa app è un piccolo prontuario per risolvere i piccoli problemi di salute con i rimedi che offre la natura. Potete consultare la lista con tutti i disturbi più comuni, con le relative cure da provare, oppure l’elenco in ordine alfabetico di piante, oli essenziali, tisane o tinture madri, con le loro proprietà e i consigli per l’uso.
Tante soluzioni naturali efficaci e senza effetti collaterali, a portata di smartphone.

PACER, un personal trainer virtuale

pacer

Continuiamo a parlare di salute: sappiamo bene che l’attività fisica è fondamentale per il benessere. Per chi non ha tempo di andare in palestra, è sufficiente fare un po’ di moto tutti i giorni, anche semplici passeggiate.
Pacer è più di un semplice contapassi: tiene conto anche di altre attività, come la corsa o la bici, permette di inserire i propri dati (peso e altezza), informa sulle calorie bruciate, dà consigli di alimentazione e stile di vita, propone esercizi per allenarsi, e mostra la statistica con i risultati ottenuti settimana dopo settimana.
È facile mantenersi in forma!

MOOVIT, i trasporti pubblici in tempo reale

moovit

Vi muovete con i mezzi pubblici? Bene, è la scelta più eco-friendly! Per non sbagliare, scaricate questa app: voi impostate una destinazione e lei vi fornirà tutti i mezzi per arrivarci, orari, tempi di percorrenza e tempo di attesa compresi. In alcuni casi è possibile addirittura acquistare i biglietti.
Utilissima per i pendolari ma anche per chi viaggia spesso e si trova in città che non conosce: nel database sono presenti treni, autobus e tram di 1.200 città del mondo, compresi tutti i capoluoghi di provincia italiani.

URBI, tutti i car sharing in una sola app

urbi

Altra opzione per un mobilità sostenibile, il car sharing: Urbi è la prima app che raggruppa tutte le altre che offrono questo servizio, permettendo di scegliere il più conveniente o quello più vicino.
Non solo auto però, perché sono presenti anche tutti gli altri mezzi di mobilità condivisa, come bici, scooter e anche taxi.
E a chi serve più l’auto privata?

ECOBNB, per vacanze eco-sostenibili

ecobnb

Per finire, visto che siamo in tema di vacanze, vi suggerisco la app creata dal portale ecobnb.it, dedicato alle strutture turistiche green.
L’applicazione funziona allo stesso modo: serve a trovare hotel, B&B, agriturismi eco-sostenibili, ma in più permette di verificare la disponibilità, gestire le prenotazioni, usufruire di offerte per vacanze a prezzi scontati.
Che aspettate? Scaricatela e fate le valigie!

Nessun commento

Scrivi un commento