Provato per voi

Fondotinta: cosa contengono le marche più famose

Siliconi, petrolati e altre sostanze che fanno male alla pelle

3.fondotinta in commercio - FullSizeRender

Il fondotinta è la base del make-up, un prodotto irrinunciabile, nel mio lavoro ma anche nella vita di tutti i giorni: uniforma la pelle, migliora l’incarnato, copre eventuali difetti.

La maggior parte dei fondotinta in commercio però regalano questa illusione perché ricchi di sostanze come siliconi e paraffine, che ricoprono la pelle e la rendono in apparenza liscia e levigata; così facendo purtroppo occludono i pori e le impediscono di respirare, rendendola spenta e disidratata, favorendo la comparsa d’imperfezioni, accelerando l’invecchiamento e la formazione delle rughe.

Lo scorso anno abbiamo visto insieme cosa contengono alcuni dei più famosi prodotti di make-up, tra cui i fondotinta, e il risultato della ricerca non era stato molto confortante.
Ci riproviamo con qualche altro marchio?

 

CHANEL – Perfection lumière velvet (€ 41,00 / 30 ml)

chanel

Iniziamo da uno dei marchi più famosi (e costosi).
Solo al secondo posto dell’inci, subito dopo l’acqua, troviamo Isododecane, una sostanza emolliente, derivato petrolifero e considerato tossico per ingestione e inalazione; di seguito troviamo siliconi, un filtro UV tra i più pericolosi, un filmante di sintesi e non biodegradabile, PEG e PPG, un conservante segnalato dal Biodizionario perché nocivo per gli organismi acquatici, Phenoxyethanol e BHT, un altro conservante, già bandito in diversi Paesi perché possibile cancerogeno.
E tutto questo a un modico prezzo…

 

VICHY – Dermablend (€ 16,90 / 30 ml)

vichy

Ci spostiamo in farmacia, dove spesso si crede di fare acquisti in tutta tranquillità.
Al secondo e terzo posto della lista degli ingredienti troviamo due siliconi, poi Polyglyceryn-4 isostearate (un emulsionante di sintesi), Pentylene glycol (un solvente di origine petrolifera), Disteardimonium hectorite (uno stabilizzante, tossico per gli organismi acquatici), parabeni, Phenoxyethanol e Acrylates copolymer, un altro filmante di sintesi.
Come ingredienti, non è molto diverso dalla maggior parte dei fondotinta in circolazione.

 

MAC – Face and body foundation (€ 31,00 / 50 ml)

mac

Uno dei marchi preferiti dalle amanti del make-up, utilizzato anche a livello professionale.
Il prodotto nasce proprio per offrire una copertura alla pelle, e in effetti nell’inci compaiono diversi siliconi e filmanti di sintesi (ben 6 in tutto). In più ci sono Butylene glycol, solvente derivato dal petrolio, due tra i filtri UV da bollino rosso, Disodium EDTA (sequestrante di metalli pesanti), Phenoxyethanol, 3 diversi parabeni e un colorante al cromo.
Praticamente il trionfo del silicone! Per non parlare del cromo: ricordate il film “Erin Brockovich”?

 

MAKE UP FOREVER – Fondotinta HD (€ 41,00 / 30 ml)

make up forever

Un altro marchio molto famoso, soprattutto in ambito professionale.
L’inci è lunghissimo: siliconi, PEG, Neopentyl glycol diethylhexonate (emulsionante di sintesi), Methylpropanediol (un solvente di sintesi e non biodegradabile), Chlorphenesin (un conservante irritante e sospettato di causare danni al sistema nervoso), Disteardimonium hectorite, Butylene e Pentylene glycol e per finire un allergene del profumo.
Troppe sostanze pericolose: per me inaccettabile.

 

ESSENCE – Fondotinta mousse soft touch (€ 4,89 / 16 gr)

essence

Cambiamo genere e passiamo a un marchio da grande distribuzione, abbastanza economico e piuttosto diffuso.
L’inci comincia con 3 siliconi, e poco più in basso ne compaiono altri 3; ci sono anche paraffina, Phenoxyethanol e ben 5 parabeni.
🙁

 

YVES ROCHER – Fondotinta pelle perfetta (€ 16,95 / 30 ml)

yves rocher

E infine concludiamo con un marchio considerato da molti come “naturale”.
Una bella immagine… smentita però almeno dall’inci di questo prodotto: subito dopo l’acqua troviamo Isopropyl myristate, un solvente di sintesi irritante per la pelle, seguito subito da un silicone. In più ci sono Isododecane, Methylpropanediol, PEG e PPG, Polyglyceryn-4 isostearate, filmanti di sintesi, Phenoxyethanol, Disteardimonium hectorite, un altro silicone e Tetrasodium EDTA.
Se questo è naturale…

 

Gli “ecofurbi” dei cosmetici sono un po’ dappertutto e se non si è esperte di lettura dell’inci è facile cadere nel tranello.

Per fortuna però esistono anche diversi fondotinta naturali e bio, che migliorano l’aspetto della pelle senza però danneggiarla con siliconi e altre sostanze simili. Se non ne conoscete posso aiutarvi segnalandovene alcuni!

 

N.B.: Le mie considerazioni sugli ingredienti le ho fatte alla luce di studi scientifici, opinioni di esperti di cui mi fido, fonti come il Biodizionario o i regolamenti delle certificazioni eco-biologiche.

26 Commenti

  • Commenta
    Alessandra
    28 dicembre 2016 at 17:35

    Ciao mi diresti quali sono le marche di fondotinta naturale?Xk ne sto cercando uno..

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      29 dicembre 2016 at 12:18

      a breve faccio post! x me i migliori sono purobio e liquidflora baci

  • Commenta
    Roberta
    28 dicembre 2016 at 18:22

    Si magari sapere le marche più naturali! Grazie mille
    Io uso il findotinta tutti i giorni senza e’impossibile ora sto usando Avon compatto grazie i tuoi articoli sono sempre utilissimi!!!!

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      29 dicembre 2016 at 12:18

      a breve post con quelli ok! baci

      • Commenta
        Roberta
        29 dicembre 2016 at 14:06

        Grazie mille
        Sei sempre top

    • Commenta
      marianna
      30 dicembre 2016 at 0:40

      Anche Lepo, Ne

      • Commenta
        Maverick
        20 gennaio 2017 at 0:00

        GÜRKAN IRMAK diyor ki:ISMIM GÜRKAN 1990 DOGUMLUYUM İZMİR KARSIYAKADA OTURUYORUM ŞÖFÖRÜM YEMEK FAKARBALRIDA SERVIS ELEMANI OLARAK CALISTIM E SINIFI EHLIYETIM VARDIR PISKOTEKNIK SRC VARDIR UZUN YOLADA CALISIRIM GSM 05388689892

  • Commenta
    maria
    28 dicembre 2016 at 19:07

    Gentile Gelisio, mi saprebbe indicare i fondotinta eco Bio ?

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      29 dicembre 2016 at 12:17

      a breve faccio post! baci

  • Commenta
    Alice
    28 dicembre 2016 at 19:36

    Personalmentemi piacerebbe conoscere i fondotinta “funzionanti” e bio! Grqzie

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      29 dicembre 2016 at 12:18

      : ) x me purobio

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      29 dicembre 2016 at 12:24

      ok a breve!!!

  • Commenta
    Anna
    28 dicembre 2016 at 20:48

    Grazie x le prestigiose informazioni che ci dai…ti chiedo se è possibile sapere qualche fondotinta. Bío….

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      29 dicembre 2016 at 12:17

      si a breve faccio post! cmq purobio e liquidflora sono i miei preferiti

  • Commenta
    Federica
    28 dicembre 2016 at 21:09

    Ciao Tessa!
    Leggo sempre i tuoi articoli e ti seguo da sempre… trovo le tue indicazioni sempre molto sincere e sopratutto utili per il benessere del nostro corpo e mente…..
    ci indicheresti quali sono i marchi bio ai quali posso far riferimento in tema di make up? Grazie e auguri di Buon anno!
    Federica

  • Commenta
    Letizia Poma
    29 dicembre 2016 at 9:26

    Ciao Tessa, vorrei acquistare dei cosmetici in erboristeria, ma non so se fidarmi… potresti darmi i nomi di qualche prodotto bio e naturali? Ed eventualmente dirmi dove trovarli? Grazie 😊

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      29 dicembre 2016 at 12:17

      ciao! se sono certificati bio puoi essere tranquilla sulla composizione. x la resa invece… a breve faccio post con i migliori. cmq io uso purobio e liquidflora baci

      • Commenta
        Delphia
        19 gennaio 2017 at 22:27

        I’ve been looinkg for a post like this forever (and a day)

      • Commenta
        auto insurance Springfield IL
        31 gennaio 2017 at 14:56

        I have read a few excellent stuff here. Certainly value bookmarking for revisiting. I surprise how a lot effort you set to create such a excellent informative site.

      • Commenta
        http://www.gamecoinsbuzz.win/
        27 giugno 2017 at 11:40

        boa noite renam tudo bem acho que agora vai . Estou em Maringa no PR na casa do meu sogro e fiquei sabendo da noticia por aqui fiquei feliz. Estou escrevendo do celular do meu cunhado estou tomando uma abraçoRenan: Agora vai…

  • Commenta
    Arianna
    2 gennaio 2017 at 12:47

    Ciao dove posso trovare la linea puro bio a Milano.Grazie per i tuoi consigli sei la numero 1

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      7 gennaio 2017 at 15:53

      non so : ( chiedi all’azienda dal loro sito . bacioni

  • Commenta
    Roberta
    5 gennaio 2017 at 8:39

    Ciao! anche io vorrei avere qualche dritta sui fondotinta bio e naturali migliori in commercio, senza nulla togliere all’effetto coprente.
    Dopo tanti anni non ho ancora trovato un prodotto che mi soddisfi completamente.. aspetto con ansia il tuo post 🙂

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      7 gennaio 2017 at 15:53

      ok a brevissimo

  • Commenta
    Antonymous
    8 gennaio 2017 at 1:56

    Ciao! Non ripeterò la domanda sui prodotti bio visto che ho letto che farai a breve un post a riguardo. Vorrei sapere se ce ne siano di bio o semi bio che non costano un occhio della testa :D.
    Grazie e a presto. (:

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      9 gennaio 2017 at 14:18

      ok : )
      in arrivo

    Scrivi un commento

    Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi