Provato per voi

Il cosmetico che viene dal frigo

Ingredienti comuni, banali, commestibili: ecco come si fa una maschera nutriente per il viso a tutta natura. IMG_1560 Gli ingredienti dei cosmetici questi sconosciuti… In effetti, se li conoscessimo faremmo un uso molto più parco dei prodotti di bellezza. In effetti, nonostante, i rigidi controlli e disciplinari della UE, molti degli ingredienti presenti nei prodotti per pelle, capelli, labbra e unghie contengono irritanti o composti chimici potenzialmente dannosi per la nostra salute. Come potete immaginare, visto il mio lavoro, il trucco fa parte della mia quotidianità e quindi sono particolarmente attenta ai prodotti che uso o che usano su di me. Opto sempre per i prodotti più naturali e certificati possibili e non mi dispiace curiosare sulle possibilità offerte dal fai da te, con ingredienti del tutto naturali (persino commestibili) si può fare tantissimo. Questa volta vi presento una maschera idratante per il viso a base di yogurt, uovo e olio. Un’alternativa da prende in seria considerazione visto che nelle creme in commercio, le più diffuse, si trovano ingredienti come gli oli minerali (derivati del petrolio che soffocano la pelle), emollienti siliconici che possono irritare, oltre a ostruire i pori), parabeni (irritanti) e polietilenglicoli (PEG, irritanti): tutta chimica industriale che fa il contrario di quello che promettono i prodotti che li contengono. E allora, anche per gioco, non vale la pena “cucinare” una bella maschera idratante tutta natura? Può essere divertente e… stupefacente vista l’efficacia di un composto tanto banale. ingredienti nutriente 1   Ecco come fare con questi ingredienti: Ingredienti uniti 2 1. Mettete in una ciotola un cucchiaio di yogurt bianco, un cucchiaino di tuorlo d’uovo ed un cucchiaino di olio e.v.o.;   2. Mescolate gli ingredienti e poi frullate il composto con le fruste elettriche fino a che avrà assunto una consistenza morbida e cremosa; unnamed 3. La maschera è pronta! 4. Stendetela sul viso e lasciatela in posa per circa 20 minuti. Poi risciacquate con acqua tiepida. Ricordate di evitare di prenderla con le dita che sono un veicolo di batteri. 5. Riponete la maschera avanzata nel frigorifero in un contenitore ermetico. Il giorno dopo avrà una consistenza molto più compatta, simile ad una crema. La maschera dura nel frigo al massimo un paio di giorni, in quanto non contiene conservanti. E’ maschera molto nutriente e indicata per chi ha la pelle secca e per chi vuole ridonare elasticità alla pelle inaridita dal freddo invernale. Ed ora un promemoria: 1- scegliete sempre prodotti con meno chimica possibile 2- usate prodotti certificati la cui naturalità vi metta al riparo da guai come allergie, eczemi e dermatiti 3- provate a “cucinare” i vostri cosmetici in casa (purché le ricette siano sicure, altimenti rischiate di farvi del male da soli e allora…)

2 Commenti

  • Commenta
    Mimmo
    3 febbraio 2015 at 21:10

    Ciao bellissima gradirei sapere come usare il tuo annuncio gratuito. Miguel

    • Commenta
      tessa
      10 febbraio 2015 at 11:51

      ?

    Scrivi un commento

    Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi