Green lifestyle

Il decalogo del sole bio-sicuro

Sai riconoscere un prodotto solare chimico da uno naturale? E conosci i danni che possono provocare certi ingredienti abbronzanti? Ecco alcune regole semplici e chiare per aiutarti a tornare dalle vacanze abbronzata ma senza rischiare la pelle….

FOTO 1I DATI DELL’EWG

La scelta “eco” quando parliamo di creme solari – le più usate in questi giorni- non è solo “filosofia”: nell’importantissima Guida preparata come ogni estate dal EWG (Environmental Working Group)  i dati mostrano che oltre il 66% dei prodotti solari convenzionali in commercio negli Stati Uniti contengono sostanze chimiche nocive che possono causare allergie e, se utilizzate per molto tempo, creare anche danni alla pelle o peggio.

FOTO 2OCCHIO ALL’OXYBENZONE

Uno degli ingredienti più dannosi individuati nei solari è l’oxybenzone, composto che nelle protezioni serve ad assorbire i raggi ultravioletti: penetra nella pelle, entra nel flusso sanguigno e si comporta come gli estrogeni nel corpo – spiegano gli esperti EWG – e può dunque scatenare reazioni allergiche. Inoltre secondo gli esperti anche il palmitato di retinile, derivato della vitamina A, è un componente dannoso spesso presente nelle protezioni solari che avrebbe dimostrato di accelerare la formazione di tumori cutanei e lesioni.

SUCCEDE ANCHE DA NOI?

L’analisi dell’ EWG riguarda gli USA, ma è possibile che anche in alcuni prodotti che acquisti in un viaggio all’estero o anche in Italia si possano registrare gli stessi ingredienti e le stesse problematiche. La soluzione sono i solari biologici o naturali, oggi facilmente reperibili non solo in farmacia o in erboristeria.

FOTO 3

COME RICONOSCRE UN BIO-SOLARE?

Innanzi tutto bisogna leggere le etichette e soprattutto il cosiddetto INCI  (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients), cioè l’elenco dei componenti. Per esempio “naturale” e “bio” non sempre sono la stessa cosa:  un solare naturale non contiene ingredienti di derivazione chimica, ma solo vegetale. Un cosmetico bio, invece, contiene estratti vegetali che derivano da piante coltivate biologicamente, ovvero escludendo l’utilizzo di prodotti di sintesi e di Ogm.

Esistono poi alcune “etichette ecologiche” la Cosmos (Cosmetic organic standard), la  NaTrue, nato da certificatori nazionali come l’italiano CCPB, lo svizzero Bio.Inspecta e il tedesco EcoControl.

Ecco in ogni caso un utile decalogo che ho pubblicato sul numero di giugno di Dimensione Benessere:

IL DECALOGO DEL SOLE SICURO:

1 Prendi sempre il sole in modo graduale per evitare scottature e avere una tintarella più duratura

2 Utilizza creme protettive per tutta la vacanza, variando solo il livello di protezione

3 Proteggi la pelle anche in acqua e dopo il bagno

4 Applica la protezione anche se è nuvoloso

5 Evita l’esposizione al sole nelle ore più calde della giornata (12.00-16.00)

6 Usa creme solari ad altissima protezione sei hai una certa età e fai lo stesso con i bambini

7 Metti sempre il cappello o una bandana, dal momento che la pelle della testa è molto delicata e a rischio di scottature. Metti il capellino anche ai bambini.

8 Rinnova spesso l’applicazione delle creme perché con il sudore vengono eliminate

9 E vita di sottoporti a trattamenti estetici come peeling aggressivi, scrub, gommage, ceretta ed epilazione prima di esporti al sole: meglio aspettare qualche per evitare la comparsa di macchie scure indelebili

10 Se fai iniezioni filler a base di acido ialuronico: devi usare una protezione medio-alta e aspettare circa una settimana prima di metterti al sole

 

4 Commenti

  • Commenta
    nicola
    1 agosto 2014 at 12:10

    Hai creato un sito molto interessante,poi per la visibilità fa la differenza la tua persona e professionalità.
    Brava.
    A presto

    Nicola de francesco 3883437474

  • Commenta
    Ilaria
    1 agosto 2014 at 20:27

    chi ha la pelle chiara e delicata come me è abituato da sempre a seguire queste regole… ma deve fare attenzione soprattutto chi non si scotta facilmente, perchè credersi invulnerabili è l’errore peggiore!

  • Commenta
    matte
    7 agosto 2014 at 16:50

    ciao tessa, i solari just li conosci? fanno bene alla pelle, sono 100% naturali?? grazie molte e complimenti per il sito!!!

  • Scrivi un commento

    Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi