EcoNews dal Mondo

Lo skate che fa impazzire le mamme

Si chiama Longboard Stroller,  ed è il passeggino (“stroller”) a rotelle che sta facendo impazzire le mamme americane e canadesi più sensibili di noi ai problemi della mobilità urbana pulita. Longboard Stroller nasce dalla una collaborazione tra la Quinny,  multinazionale sportiva e dei prodotti per la mobilità dei bambini, e lo Studio Peter Van Riet. Guardate che modo divertente, silenzioso, ecologico ma anche veloce di muoversi con i figli in città! Volete qualche info di più? www.quinny.com.it

 

8 Commenti

  • Commenta
    Mix
    4 luglio 2014 at 15:21

    La vedo dura andare in giro con questo passeggino nelle nostre città…col traffico e i marciapiedi spesso disastrati…e poi nel filmato vanno troppo veloci per i miei gusti 😛
    Ho portato i miei figli col mei tai finchè la schiena me lo ha permesso…e poi…a piedi! (il passeggino spesso è un ingombro inutile…io faccio tantissime commissioni e entrare e uscire dai negozi con un passeggino è davvero complicato, tanto che avevo optato per andare a piedi ovunque.

  • Commenta
    monica
    6 luglio 2014 at 16:21

    E fortissimo !!!! Come avevo detto in un precedente commento su fb bisogna essere prudenti con qualsiasi cosa, non per questo dobbiamo privarci di tutto!!! E poi se ci fa divertire entrambi perché no!!

  • Commenta
    giuseppe
    9 luglio 2014 at 10:37

    adrebbero solo sostituite quelle ruote con quelle gommate più larghe, e poi con un pò di prudenza è divertente. Da papà e skater vi assicuro che è molto bello, però prudenza, è un attimo grattarsi il naso 🙂

  • Scrivi un commento

    Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi