A tavola

Mousse d’anguria, la salute nel bicchiere!

Un aperitivo sano, analcolico, a base del frutto più estivo che ci sia. Dissetante e ricco di vitamine e anti-ossidanti. Me l’ha insegnata lo chef Ersilio Montella del ristorante Bioesseri  di Milano e la trovate anche sulle pagine di Dimensione Benessere in edicola in luglio e agosto. Prepararla è un attimo…..

1Vi servono, per 6 persone:

•1 kg di anguria

•10 foglie di menta fresca

•1 limone

•400 gr di ghiaccio tritato

•il mixer a immersione

2Mettete il ghiaccio tritato in una ciotola… potete tritarlo con un batticarne in una bacinella di plastica

3

Sbucciata l’anguria e tagliatela a dadini togliendo i “semini”.

4

5Mettete l’anguria  nella ciotola col ghiaccio, aggiungendo la menta, il succo del limone e la sua buccia grattugiata. Frullate  tutto con il mixer a immersione per qualche minuto.

6Servite la mousse  in bicchierini con una fogliolina di menta come guarnizione

7

Slurp! Molto buona!  Un ottimo ape analcolico o succo per la mattina a colazione. L’anguria è ricca di antiossidanti come il licopene, di citrullina (aminoacido che il nostro corpo sintetizza e protegge dall’ipertensione e dall’eccesso di colesterolo) In più  ha importanti proprietà benefiche grazie alla vitamina B6 e al magnesio, che aiuta a rilassare e a dormire bene nelle notti d’estate

 

10 Commenti

  • Commenta
    luca
    22 luglio 2014 at 10:43

    Ottima idea domani la provo…. ciao bella tessa…

    • Commenta
      tessa
      22 luglio 2014 at 13:27

      fammi sapere!!!!

  • Commenta
    luca nuzzo
    22 luglio 2014 at 12:04

    Tessa….come farei io senza di te?!?

    • Commenta
      tessa
      22 luglio 2014 at 13:27

      ahhhh ; )

  • Commenta
    Daniele
    22 luglio 2014 at 14:50

    Ottima idea tessa. Da provare subito. Adoro l’anguria ma così sembra ancora più golosa.

    • Commenta
      tessa
      23 luglio 2014 at 10:51

      grazieeee!! bacioni

  • Commenta
    Deborah
    22 luglio 2014 at 15:45

    Wow Tessa,è meravigliosa questa mousse!!! Mi fa venire in mente il Gelo d’anguria…ma è una variazione o non c’entra nulla?? Sei meravigliosa :*

    • Commenta
      tessa
      23 luglio 2014 at 10:51

      grazieeee!! bacioni

  • Commenta
    marco pisacane
    23 luglio 2014 at 10:25

    Nonostante sia circondato dalle migliori angurie del mondo, le Angurie del Salento e di Nardò, e nonostante le mangio in tanti modi, non conoscevo questa bevanda. Consigliata da Te sarà sicuramente e meravigliosamente buona. La proverò subito, ciao Tessa

    • Commenta
      tessa
      23 luglio 2014 at 10:52

      fammi sapere!!!

    Scrivi un commento

    Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi