Green lifestyle

Natale: 10 idee per ecoregali

Il rispetto per l’ambiente sotto l’albero

2.regali natale - FullSizeRender

Il Natale si avvicina e con lui le corse all’ultimo regalo. Se ancora non sapete dove andare a parare e siete in cerca d’idee nuove, allora leggete qui: ve ne suggerisco ben 10!

Regali per tutti i gusti, tutte le età, economici o importanti, tutte ovviamente ecocentrici: a Natale siamo tutti più buoni, anche con il nostro pianeta!

GIOIELLI BOCCADAMO, PER SALVARE LE FORESTE

boccadamo

Cercate un regalo prezioso? Fate bene: i gioielli sono da sempre i regali più graditi! Se però volete fare un acquisto amico del pianeta, scegliete quelli (bellissimi) di Boccadamo. La nuova linea dedicata a forPlanet si compone di tre parure, una in versione rodiata, una placcata in oro rosa e una bicolor; collane, bracciali, orecchini, anelli, tutti con design a tema natura e ricoperti di cristalli Swarovski.
In più, acquistandoli sosterrete i nostri progetti di conservazione delle foreste; esiste un regalo più bello della salvaguardia del pianeta?

CESTI SOLIDALI, CIBO BUONO IN TUTTI I SENSI

cesti

I cesti natalizi pieni di leccornie sono un altro dei regali più apprezzati. Ma è possibile anche gustare ottimi prodotti e allo stesso tempo fare del bene, scegliendo di acquistare i cesti solidali; ad esempio, quelli proposti dai produttori che sono stati recentemente colpiti dal terremoto del centro Italia. Regalare ottimi prodotti tipici, come le lenticchie di Castelluccio o il prosciutto di Norcia, servirà anche ad aiutare tante imprese a conduzione famigliare a risollevarsi: a questo link trovate tutte le proposte.
Bellissimo progetto anche quello di Libera Terra, una cooperativa che utilizza i terreni sequestrati alle mafie per produrre alimenti biologici, dando lavoro ai contadini locali: conosco i loro prodotti e vi assicuro che sono ottimi!
Infine, anche Altromercato propone la sua versione di cesta natalizia, con cioccolato, the, caffè e tanti prodotti biologici provenienti dal commercio equosolidale.

COSMESI BIO, NATURALMENTE BELLE

 

A Natale sono molto gettonati anche i cofanetti con prodotti cosmetici: sicuramente un regalo utile, ma perché sia anche ecocentrico, preferite la cosmesi naturale. Alcuni dei marchi di cui vi ho parlato spesso qui su Ecocentrica realizzano edizioni speciali dedicate al Natale, come Dr. Hauschka, puroBio, Biofficina Toscana, Lavera.
Potete trovare queste e molte altre proposte anche sul famoso portale Ecco Verde, studiate per tutti i gusti e per tutte le tasche.

ECO ARREDAMENTO

essential-natale

Anche un oggetto per abbellire la casa è spesso molto gradito. Oggi tra gli eco-arredi non c’è che l’imbarazzo della scelta: Essent’ial produce complementi d’arredo in carta, tutta certificata FSC per la gestione responsabile delle foreste da cui proviene; ha una speciale linea tutta dedicata al Natale, con sacchi portapane in versione dorata e argentata, addobbi e tutto il necessario per i pacchi regalo.
Livyng Ecodesign produce invece mobili e oggettistica in legno Made in Italy, spesso con materiali di recupero; bellissimi orologi, vasi e portacandele.
Merita poi il progetto di Roto-Tanica, onlus a sostegno delle popolazioni africane; per ogni acquisto della lampada Wheelamp, dal design molto particolare, l’associazione donerà una tanica per il trasporto dell’acqua nei Paesi in via di sviluppo.

FAI DA TE: IL VALORE DEL TEMPO

ricette-brattolo-biscotti - www.leitv.it

Foto: www.leitv.it

A proposito di complementi d’arredo, cosmesi e cibo: perché non regalare qualcosa che sia anche fatto da voi? Un regalo interamente preparato a mano è sicuramente un valore aggiunto!
Per le ricette di cosmesi, ne trovate tante qui su Ecocentrica: perfetti ad esempio lo scrub, la crema corpo o le saponette, da presentare in una bella confezione!
Un esperto designer invece ci ha spiegato come realizzare delle bellissime piantine, partendo dal riciclo delle bottiglie di vetro.
La vostra passione è la cucina? Regalate le vostre specialità culinarie, ad esempio marmellate o biscotti: saranno sicuramente apprezzate! Altra idea molto di moda di recente è quella delle ricette in barattolo: unite tutti gli ingredienti per preparare un piatto, ad esempio un risotto, una zuppa di legumi o un dolce, decorate la confezione e allegate la ricetta!

ARTIGIANATO HOME-MADE

bean lab

Se la manualità non è il vostro forte ma vi piace l’idea di un regalo fatto “su misura”, date un’occhiata a Etsy: è un sito di e-commerce in cui gli artigiani mettono in vendita le proprie creazioni. Se cercate qualcosa di diverso dai soliti oggetti prodotti in serie, qui siete nel posto giusto: potete trovare anche tanti articoli di arredo belli e originali, perfetti come idea regalo.
Anche gli artigiani di BeAn lab (gli stessi che hanno creato le bomboniere solidali per forPlanet!) hanno il loro negozio virtuale, dove propongono mobili e soprammobili in legno, tutti fatti a mano; hanno realizzato anche diversi oggetti adatti al Natale, come le calamite di legno con stampe a tema e l’albero da tavolo in legno di rovere: un’ottima idea per un albero di Natale ecologico!

ABBIGLIAMENTO: SOLO SE ECO

borse

Altro grande classico natalizio: abbigliamento e accessori. Va benissimo, purché si scelga la versione eco: no a pellicce o ad accessori in avorio, che costano la vita a specie animali già a rischio estinzione.
Tra i miei marchi di abbigliamento preferito ci sono Purotatto, che ricavano le fibre tessili dal latte, o meglio dagli scarti della produzione del latte; tessuti morbidi e adatti anche alle pelli più delicate.
Materiali naturali ed ecocompatibili anche per Christies Club, azienda del mantovano: tra le loro collezioni potete trovare sia classici di abbigliamento sia biancheria intima (e costumi da bagno, se c’è in vista una vacanza al caldo!).
Anche gli abiti di Made for Change sono in tessuti naturali: cotone, lana, bambù, lino, tutti provenienti da coltivazioni biologiche.
Se preferite puntare sugli accessori, invece, vi consiglio gli occhiali di Nau, in plastica riciclata, o le borse di Luciano Gelisio… sono di parte, lo so, ma ho un debole per la tradizione artigiana!

VIAGGI PER RISPETTARE L’AMBIENTE ANCHE IN VACANZA

giftbox_equotube_equotube

Vorreste regalare ai vostri amici un viaggio o un weekend? Scegliete uno dei tanti eco-hotel! Ve ne ho parlato anche qui: si tratta di strutture, solitamente certificate AIAB o ICEA, che promuovono il turismo responsabile, ad esempio con la gestione sostenibile delle risorse, l’utilizzo di fonti rinnovabili, la preferenza per la gastronomia tipica del luogo, meglio se biologica. Dagli hotel di lusso, ai B&B agli agriturismi, potete trovarli consultando uno di questi portali: legambienteturismo.it, www.ecoworldhotel.org, www.agriturismibiologici.net.
Preferireste regalare un box, in modo che il destinatario sia libero di prenotare da solo la propria vacanza? Allora scegliete i cofanetti EquoTube, che contengono un buono da utilizzare per una delle destinazioni aderenti all’Associazione Italiana Turismo Responsabile.

LIBRI PER SALVARE IL MONDO

COVER-LIBRI-520x400

Tra le tante idee per i regali di Natale, non potevano mancare i libri.
Per fare qualcosa di diverso dai soliti romanzi, perché non regalate ai vostri amici e parenti un libro che parli di ambiente? Potete optare per una storia che, seppur inventata, farà riflettere sui problemi attuali, come ad esempio “Terre del finimondo” di Jorge Amado, che parla di quando è iniziata la deforestazione in Amazzonia, oppure “La foresta dei pigmei” di Isabel Allende, di cui vi ho parlato qui.
Un’alternativa ai romanzi sono i manuali pratici per una vita ecosostenibile: nel libro realizzato dal portale Greenme, “La mia casa ecopulita”, troverete tutti i consigli e le ricette per le pulizie della casa; “Cosmesi naturale pratica” di Francesca Marotta è invece dedicato ai prodotti di bellezza; in “Tutto fa brodo” Lisa Casali regala ricette di autoproduzione e di riciclo, per mettere al bando gli sprechi; “Ecocentrica” infine racchiude un po’ tutti gli aspetti della vita quotidiana, affrontandoli capitolo per capitolo con consigli e soluzioni alla portata di tutti.

ECO-GIOCHI PER I PIU’ PICCOLI

giacattoli

Non dimentichiamoci dei bambini: dopotutto il Natale è la loro festa!
Come abbiamo già detto qui su Ecocentrica, il pericolo nascosto nei giocattoli è la plastica, che può contenere sostanze nocive come gli ftalati, pericolosi interferenti endocrini. Andare sul sicuro si può: innanzi tutto preferire giocattoli in materiali naturali come il legno. Consultate uno di questi portali: www.ecotoys.itwww.giochiecologici.it, www.altramoda.net, che ha una sezione tutta dedicata ai bimbi.
Un Natale eco anche per loro, e soprattutto sicuro!

 

Se avete altre idee di eco-regali, scrivetemele qui sotto!

Nessun commento

Scrivi un commento

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi