Provato per voi

Olio doposole antizanzare

Nutrire la pelle e allontanare gli insetti

2.olio doposole antizanzare - FullSizeRender

Abbiamo atteso l’estate e le vacanze al mare tutto l’anno, e finalmente sono arrivate! Purtroppo però portano con sé anche qualche grattacapo, come le scottature solari e le punture di zanzare o altri insetti.

Sugli scaffali dei supermercati si trova ogni tipo di doposole, ma l’elenco degli ingredienti lascia spesso a desiderare. Se a questi aggiungiamo i repellenti per gli insetti, ci copriamo letteralmente di chimica!

In realtà sono diversi i rimedi naturali per tenere alla larga zanzare & company: possiamo sfruttarli per creare un olio doposole, utile sia per calmare e idratare la pelle arrossata dal sole, sia per salvarci dalle punture.

Servono pochissimi ingredienti: un olio base e qualche goccia di olio essenziale, sgraditi agli insetti ma profumatissimi per noi! Io ho scelto l’olio di mandorle dolci, perché nutre la pelle e la rende più elastica, inoltre è perfetto anche in caso di scottature ed eritemi solari; stesse proprietà per l’aloe vera, che in più è anche rinfrescante: si può trovare anche sotto forma di olio. Perfetti anche l’olio di karitè, nutriente e antiossidante, o l’olio di argan, per le pelli disidratate o arrossate dal sole.

olio-di-mandorle-dolci - www.greenme.it

Foto: www.greenme.it

Come olio essenziale invece si può utilizzare quello di menta, lavanda, geranio e citronella, uno soltanto oppure un mix: sono tutti insetto-repellenti, quindi la scelta dipende solo dalla profumazione che più piace. L’importante è la proporzione: 30 gocce in tutto di oli essenziali in 100 ml di olio.

19830-antizanzare-con-gli-oli-essenziali - www.cure-naturali.it

Foto: www.cure-naturali.it

Ecco la mia ricetta:

  • 100 ml di olio di mandorle
  • 10 gocce di o.e. di geranio
  • 10 gocce di o.e. di citronella
  • 10 gocce di o.e. di lavanda

Il procedimento è molto semplice: basta riempire un flacone, classico o a spray, con l’olio vegetale e aggiungere le gocce di oli essenziali; la luce rischia però di alterarli, quindi sarebbe meglio utilizzare un flacone di vetro scuro. Agitate sempre prima di utilizzare.

doposole - sweetmylife1.blogspot.com

Foto: sweetmylife1.blogspot.it

 

Semplice, veloce ed economico: un doposole profumato e al 100% naturale!

Nessun commento

Scrivi un commento

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi