A tavola

Piadine dolci al grano saraceno, senza glutine e senza zucchero

Una rivisitazione della ricetta tipica, addolcita con un po’ di stevia

4.piadine - FullSizeRender

Sentite la nostalgia delle merende estive? Allora perché non preparare la piadina, tipico street food della Romagna! Certo, non è proprio leggerissimo come spuntino… a meno che non si faccia qualche modifica.

Mi sono concessa qualche libertà rispetto alla ricetta originaria: niente strutto, farina di grano saraceno, un gusto più dolce per renderlo adatto alla merenda. Il risultato? Molto più leggero, adatto anche a celiaci e vegani, ma anche a chi deve smaltire qualche chilo accumulato durante le vacanze. Per addolcire le mie piadine, infatti, ho utilizzato la stevia, un prodotto di origine naturale che sostituisce perfettamente lo zucchero, con qualche vantaggio in più: ha zero calorie e ne basta davvero pochissimo. L’estratto delle foglie di stevia ha uno straordinario potere dolcificante, fino a 300 volte maggiore di quello dello zucchero, e con un impatto ambientale molto più basso: il prodotto perfetto per un’ecocentrica!

Se la mia versione light della piadina vi ha incuriosito, eccovi la ricetta!

Ingredienti:

piadine1

  • 200 g di patate farinose
  • 180 g di farina grano saraceno
  • 1 cucchiaino di curry
  • 20 g di Cuor di Stevia sfuso
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 4 g di sale

 

Procedimento:

Cuocete le patate in acqua bollente con la buccia, poi pelatele e passatele nello schiacciapatate.

piadine2

Unite la farina, la stevia, il curry ed il sale, impastate a mano fino ad ottenere un composto omogeneo e lasciate riposare per 30 minuti.

piadine3

Dividete l’impasto in 4 parti o anche di più, dipende da quando è grande la padella utilizzata o delle dimensioni della piadina che volete ottenere.

piadine4

Stendete ciascuna parte con il mattarello fino a uno spessore di pochi millimetri. Oliate una padella antiaderente e, quando ben calda, fate cuocere le piadine per 2/3 minuti per lato, girandole spesso.

piadine5

Io le ho farcite con marmellata, ma sono ottime anche con la frutta fresca o, se proprio volete cedere alla gola, con una crema di cioccolato fondente… sbizzarritevi pure!

Nessun commento

Scrivi un commento

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi