Provato per voi

Quando lo smartphone è green: 5 app per l’ambiente

COVER_APP

 

Cinque app green che utili e che fanno bene all’ambiente, cinque come le dita di una mano ma vi basterà l’indice per scaricarle, semplici da utilizzare e tutte gratis.

Sono ormai tante le applicazioni per i nostri cellulari che ci aiutano a rispettare l’ambiente: dalla cucina, ai cosmetici, ai consigli per la casa, le green app possono guidarci nelle scelte di tutti i giorni. Eccone 5, forse le più utili, tutte  gratuite.

ricettecontrario

Ricette al contrario: cucinare con gli avanzi

Solo in Italia in un anno sprechiamo cibo per oltre 1.500 euro a testa, con stime che vanno tra i 75 e i 100 kg di alimenti ancora commestibili che finiscono nella spazzatura a persona. Forse compriamo più di quello di cui avremmo bisogno, ma a volte abbiamo anche poca fantasia nel riutilizzare gli avanzi. Ricette al contrario è un’originale app che ci viene incontro, suggerendo cosa preparare in base ai cibi che abbiamo già in casa. Il suo utilizzo è molto semplice: basta inserire gli ingredienti che si hanno a disposizione per ottenere tutte le combinazioni possibili, grazie a un database di oltre 9.000 ricette. Insomma, dimmi che cos’hai in frigo e ti dirò cosa cucinare!

dizionario_rifiuti_2 copia

Dizionario dei Rifiuti: l’app che aiuta a fare una corretta raccolta differenziata

Tetrapak, carta stagnola, bicchieri di plastica… a volte ci ritroviamo con un rifiuto in mano che non sappiamo dove buttare. Differenziare però è molto importante, non solo per l’ambiente, ma anche per alleggerire i costi di smaltimento nelle nostre bollette; Dizionario dei Rifiuti contiene circa 800 voci, oltre al calendario della raccolta e il servizio a chiamata per prenotare il ritiro direttamente dal proprio smartphone.

 

ICEA_3

 

ICEA Check: sai cosa mangi e sai cosa ti spalmi?

L’ICEA (Istituto Certificazione Etica e Ambientale) ha creato una app che permette di capire se un prodotto abbia o meno i requisiti del biologico. È una doppia app, perchè si divide in Icea Check Food e Icea Check Cosmetics, ma il funzionamento è lo stesso: basta inserire gli ingredienti presenti in etichetta e il programma li dividerà in “buoni” e “cattivi”. Semaforo verde per gli additivi alimentari ammessi dalla produzione biologica e i composti dei cosmetici eco-compatibili (ovvero senza Ogm, petrolio e altre sostanze tossiche). Gli ingredienti contrassegnati dal bollino rosso sono comunque a norma di legge, ma sono più dannosi per l’ambiente e la nostra salute. Consumatore avvisato…

 

greendrops_4

 

Greendrops: riduciamo le emissioni di CO2 (e le spese)

Questa è una delle più famose app “verdi”: ci aiuta a verificare il nostro stile di vita, misurando i nostri consumi e le emissioni di CO2. Una volta scaricata l’applicazione, dobbiamo inserire tre indicatori: il consumo mensile di gas, quello di elettricità e i chilometri percorsi in auto; i risultati verranno elaborati e ci verrà assegnata una valutazione: verde se siamo eco-responsabili, giallo se dobbiamo migliorare qualcosa e rosso se dobbiamo decisamente cambiare abitudini. Ci verranno poi forniti diversi suggerimenti, ad esempio sugli elettrodomestici da preferire, per ridurre il nostro impatto ambientale e allo stesso tempo risparmiare.

 

deepop_5

 

Depop: il mercato virtuale per vendere, acquistare o scambiare i vestiti

Vi piace curiosare tra i mercatini vintage, alla ricerca di qualche abito o accessorio a un prezzo d’occasione? Vorreste liberare il vostro armadio da tutti gli indumenti che non portate più? Con Depop potrete comodamente fare tutto questo dal vostro cellulare. mettere in vendita un oggetto è molto semplice: basta pubblicare una foto con una breve descrizione e il prezzo richiesto; chi vuole acquistare, invece, può utilizzare la funzione di ricerca, che filtra i risultati anche in base alla localizzazione. Il pagamento, tramite PayPal, è sicuro è veloce. Questa applicazione sta letteralmente spopolando: conta già tantissimi iscritti e oltre un milione di oggetti in vendita!

Quindi, tra un gioco e l’altro, fate spazio sul vostro smartphone per qualcosa di veramente utile.

Un grazie speciale a Ilaria Palmeggiani per questo articolo assolutamente ecocentrico!

1 Commento

  • Commenta
    Stefano
    24 novembre 2014 at 17:26

    Giada è la regina di depop! Riesce a concludere ottimi affari e il risparmio è assicurato! Bacione.

  • Scrivi un commento

    Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi