Green lifestyle

Stop agli insetti con metodi naturali

Consigli per evitare punture o invasioni nelle case

2.allontanare insetti - FullSizeRender

Con la bella stagione ecco che si ripresenta uno dei problemi più fastidiosi: le punture di insetto. Ma oltre che della nostra pelle, dobbiamo preoccuparci anche della casa: con porte e finestre spesso aperte, formiche, zanzare, vespe o altri insetti hanno libero accesso.

Come liberarsi di queste presenze indesiderate?

I rimedi classici sono gli antiparassitari: peccato però che questi composti chimici non siano così sicuri, né per l’ambiente né per la salute.

Fortunatamente esistono anche i rimedi fai da te: semplici ingredienti naturali che terranno lontano gli insetti ma senza rischi!

Foto: www.nonsprecare.it

 

Cominciamo dalle temute zanzare. Conoscete l’olio di neem? È un fantastico olio vegetale, usato sia come cosmetico che come cura nella medicina ayurvedica; dalle proprietà nutrienti e antibatteriche, ha un caratteristico odore pungente, sgradito a zanzare e altri insetti: basterà utilizzarlo al posto della crema per tenerli lontani! Ottimo anche il tea tree oil, io ne metto qualche goccia qua e là… altrimenti è possibile aggiungere alla crema o a un qualunque olio vegetale qualche goccia di olio essenziale di geranio, lavanda o eucalipto. Per tenerle lontano da casa, invece, mettete in balcone piante di geranio, calendula o le piantine aromatiche come basilico o menta.

Anche le formiche mal sopportano gli odori forti: provate a preparare una miscela con 500 ml di acqua e 10 gocce di olio essenziale di eucalipto, poi spruzzatela sui vari punti di ingresso, comprese le finestre. Un’alternativa sono i fondi di caffè: si possono cospargere una volta asciutti nei punti critici o meglio ancora vicino al formicaio.

caffè - www.irimedinaturali.net

Foto: www.irimedinaturali.net

 

Un vero e proprio repellente per gli scarafaggi, invece, è il sapone: tenere a portata di mano uno spray con acqua e sapone da spruzzare sugli intrusi è la soluzione più efficace. Anche l’aceto è molto utile: utilizzatelo insieme all’acqua per lavare i pavimenti (nelle stesse quantità) e vedrete che gli scarafaggi se ne andranno in fretta!

Per tenere alla larga api e vespe, magari durante una cena in giardino, torna utile il nostro caffè: basterà metterne un paio di cucchiaini in una ciotolina e bruciare la polvere con un accendino. L’odore che ne uscirà terrà a debita distanza anche calabroni e altri insetti; è un rimedio perfetto anche per liberare eventuali nidi nelle tapparelle o nel sottotetto. Inoltre, gli oli essenziali di lavanda o eucalipto sulla pelle o sui vestiti vi risparmieranno dolorose punture.

Non così pericolose ma sicuramente fastidiose, le mosche: per toglierle di torno, mescolate in una ciotola un cucchiaio di pepe nero e un po’ di aceto di vino e tenetela vicino a voi, ad esempio sulla tavola.

Infine, valgono alcune regole generali: tenere la casa pulita e igienizzata, non lasciare acqua stagnante né residui di cibo in giro, chiudere tutte le confezioni degli alimenti e svuotare spesso l’immondizia. Gli insetti sono attirati dal cibo e da tutti gli odori dolci, quindi non utilizzate creme e saponi particolarmente profumati; sulla pelle come in casa, sono efficaci tutti gli odori intensi come lavanda, geranio, eucalipto, menta, sotto forma di piantine oppure di oli essenziali.

erbe-aromatiche - www.deabyday.tv

Foto: www.deabyday.tv

 

Avete qualche altro rimedio contro gli insetti?

Nessun commento

Scrivi un commento

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi