Ecocentrica

E stasera pizza in casa per tutti! 

E’ il piatto che fa più allegria in una cena d’estate in giardino. E costa anche poco. Questa è la ricetta della classica margherita come la faccio io. Me l’hanno insegnata i migliori artisti del forno a legna, ma ci ho messo un ingrediente in più: la voglia di fare festa in compagnia!

Ecco tutto quel che ti serve per 4 persone:

PER L’IMPASTO

farina di grano tenero tipo 00 500 g

levito di bi

rra 10 g

acqua 225 ml

latte 25 ml

olio extravergine d’oliva

sale 7 g

PER LA FARCIA

passata di pomodoro 500 g

mozzarella

TEMPO preparazione: 20 MIN + 1 ORA e 10 lievitazione

Tempo cottura 3540 min

COSTO: BASSO (4/5 EURO)

Vi servono inoltre due teglie da forno uguali

STEMPERATE il lievito in 175 ml d’acqua tiepida, aggiungete il latte a temperatura ambiente…

Poi in questa miscela aggiungete 10 grammi d’olio (un cucchiaio abbondante) quindi versate il composto nell’impastatrice e unite la farina. In una ciotolina sciogliete il sale nell’acqua rimasta e poi aggiungete agli ingredienti nell’impastatrice. Azionate, fate impastare per 7 minuti.

Ottenuto l’impasto, formate due panetti tondi e trasferitelo nella teglia che avrete unto con l’olio EVO. Ricoprite con uno strato di pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa un’ora.

UNGETE una seconda teglia da forno e stendetevi uno dei 2 panetti allargandolo con le mani fino a coprire tutto il fondo, quindi sistemate nello stesso mod l’altro nella teglia in cui avete già fatto lievitare tutto l’impasto.

PREPARATE il pomodoro unendo alla passata due cucchiai d’olio EVO..

FARCITE le basi cospargendole di passata, irrorandole ancora con olio e insaporendole con una presa di sale. Quindi rimettete a lievitare le i preparati delle due teglie per altri 10 minuti. Poi mettete a cuocere in forno statico preriscaldato a 220 °C per 20 minuti. Nel frattempo, tagliate la mozzarella a dadini fette. Trascorsi i 20 minuti, sfornate le pizze e abbassate la temperatura del forno a 200 °C. COMPLETATE la farcitura con i dadini fette di mozzarella

INFORNATE nuovamente per 15-20 minuti per completare la cottura. La mozzarella deve essere ben sciolta ma non bruciata!

Chiamate gli amici a tavola! La pizza è pronta per essere tagliata e servita! Sarà la margherita più buona e croccante che abbiate mai mangiato, proprio come piace a me. Ovviamente si puo’ farcire in mille modi, come più vi piace. Usare il blog per fare le vostre proposte di personal-pizza!

 

Exit mobile version