Ecocentrica

Scrub corpo fai da te: ecco le mie ricette preferite!

Esfoliare la pelle una volta a settimana serve a mantenerla liscia e morbida: qui trovate le ricette per realizzare a casa uno scrub corpo fai da te.

Una leggera e delicata esfoliazione è utile in ogni momento dell’anno: prima dell’estate, per preparare la pelle all’esposizione al sole; dopo la stagione estiva, per eliminare gli strati più superficiali e ravvivare la tintarella; nei mesi più freddi, per ossigenare la cute sempre coperta dai vestiti pesanti e contrastare la desquamazione provocata dal continuo sfregamento dei tessuti.

Lo scrub apporta diversi benefici: aiuta il naturale rinnovo cutaneo, elimina tossine e impurità, stimola la produzione di elastina e collagene (le principali proteine che costituiscono la struttura della pelle), permette ai trattamenti successivi di penetrare meglio e più a fondo. Inoltre, eliminare lo strato di cellule morte, migliora anche l’aspetto della cute, che appare più liscia, compatta e luminosa: insomma, addio a secchezza e colore grigiastro tipici dell’inverno!

Questo fondamentale step della skincare è semplicissimo da realizzare: una volta a settimana (anche due, se la pelle è particolarmente secca, spenta e ispessita), massaggiate per qualche minuto un prodotto esfoliante, sulla pelle asciutta o inumidita, insistendo sulle zone che ne hanno più bisogno come gomiti e ginocchia; poi risciacquate, nella vasca da bagno o sotto la doccia. La scelta di scrub e peeling in commercio è molto vasta, ma la regola di controllare l’INCI è sempre valida, anche quando si tratta di marchi blasonati: è vero che in Italia dal 2020 è vietato commercializzare prodotti cosmetici da risciacquo contenenti microplastiche, ma le formule contengono spesso ingredienti di sintesi. La migliore alternativa, sia dal punto ecologico che da quello economico, è l’autoproduzione: preparare un trattamento esfoliante è semplicissimo e bastano davvero pochi ingredienti, spesso già presenti in casa.

Ecco le mie ricette preferite per scrub corpo fai da te naturali al 100%: semplici da realizzare a casa ma super efficaci, e a costo (quasi) zero!

SCRUB AL CAFFÈ

Uno scrub a base di sale e caffè, due ottimi rimedi contro la cellulite, e un olio vegetale, per nutrire la pelle disidratata. Il valore aggiunto? È un ottimo modo per riciclare i fondi di caffè della moka!

Ingredienti:

In una ciotola, miscelate gli ingredienti secchi, poi aggiungete l’olio, mescolando man mano.
Applicatelo sulla pelle inumidita, ad esempio sotto la doccia.

SCRUB ALL’AVENA

L’avena è un ottimo esfoliante naturale, adatto per qualsiasi tipo di pelle, anche per il viso, su cui tra l’altro aiuta a rimuovere eccesso di sebo e impurità.

Ingredienti:

Basta semplicemente aggiungere acqua finché non si ottiene una pasta, da massaggiare sulla pelle umida.
Per aumentare l’effetto esfoliante, in caso di pelle molto secca e ispessita, si possono aggiungere ingredienti come crusca di avena, sale fino o zucchero.

SCRUB ALLA BANANA

Vi trovate con banane troppo mature per essere consumate? Non buttatele! Un’idea per utilizzarle è farne la base per un ottimo scrub rinvigorente.

Ingredienti:

Schiacciate la banana fino a ridurla in poltiglia, aggiungete lo yogurt e lo zucchero, poi mescolate fino ad amalgamare completamente gli ingredienti. Massaggiate il composto su tutto il corpo con movimenti circolari per eliminare le cellule morte e favorire la circolazione.

SCRUB CORPO FAI DA TE AL COCCO

Ecco una ricetta di La Saponaria, famoso laboratorio di cosmesi naturale che dà anche ampio spazio all’autoproduzione. Tra gli ingredienti troverete il sale, sta a voi scegliere quale utilizzare: consigliano il sale grosso se la pelle è molto, molto desquamata e ha bisogno di un’azione esfoliante più decisa, mentre il sale fino se si vuole un effetto più delicato.

Ingredienti:

Unite tutti gli ingredienti tra loro, aggiungendone uno alla volta, seguendo la sequenza di questa lista e miscelando bene di volta in volta. Massaggiate lo scrub sulla pelle umida con movimenti circolari; applicatelo più lentamente se avete inserito il sale grosso, per non rischiare di graffiare la pelle.

SCRUB CON OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA E SALE

Il miglior scrub corpo fai da te! Dalla forte azione esfoliante, il sale elimina le cellule morte e leviga la cute, favorendo la rigenerazione cellulare, inoltre grazie ai minerali contenuti ha effetto purificante; l’olio extravergine d’oliva invece è un potente emolliente, che restituisce nutrimento alla pelle.

Ingredienti:

Mescolate i due ingredienti fino ad ottenere la consistenza desiderata, ovvero un sale oleoso, e massaggiate sulla pelle bagnata, anche nella vasca da bagno. Se volete un effetto esfoliante più delicato (ad esempio per utilizzare la stessa ricetta sulla pelle del viso) potete sostituire il sale con lo zucchero di canna integrale.

L’idea in più: PEELING ALLA MELA per i piedi

Se i talloni sono particolarmente secchi, regalatevi un peeling, a cui far seguire un pediluvio rilassante dall’effetto detox: ecco la ricetta per un ottimo trattamento casalingo.

Ingredienti:

Mescolate il tutto, massaggiate bene i piedi facendo lievi pressioni poi, ancora ricoperti dalla crema-peeling, metteteli a bagno in acqua calda in cui avrete versato anche 1 cucchiaio di alloro essiccato e 10 bacche di ginepro; lasciate a bagno 10 minuti prima di sciacquare bene.

Se non siete fan dell’autoproduzione e preferite la comodità dei prodotti confezionati, purché siano privi di sostanze di sintesi e il più possibile simili a uno scrub fai da te casalingo, il giusto compromesso sono le proposte dei marchi di cosmesi eco-bio: a questo link trovate i migliori scrub naturali per viso e corpo, che potete provare in tutta sicurezza!

Exit mobile version