Provato per voi

Cera d’api e olio extra vergine d’oliva. Che altro serve per un perfetto burrocacao?

La ricetta per preparare un economico, efficace, morbidissimo burrocacao

Tessa_Gelisio_cover_burrocacao_evo

Continua il nostro viaggio nel mondo della bellezza fai da te. A tutta natura, ovviamente. Le ricette della mia amica esperta di eco-cosmesi Paola Ceriani non prevedono l’uso di ingredienti chimici, derivati del petrolio e tante di quelle sostanze di cui la nostra pelle farebbe volentieri a meno e di cui abbiamo parlato in questi mesi tutti ecocentrici.

Vi abbiamo suggerito il burrocacao al burro di Karitè e al cacao (http://ecocentrica.it/il-burro-di-karite-come-la-natura-protegge-le-nostre-labbra/ e http://ecocentrica.it/burrocacao-colorato-del-colore-che-vuoi-tu/). Oggi se vi serve un balsamo per idratare le labbra vi raccontiamo una ricetta molto semplice, molto economica.

Ingredienti_burrocacao

1. Per realizzare il burrocacao vi servono solo due ingredienti: cera d’api e olio extra vergine di oliva (foto 1);

2. Pesate 1 gr di cera d’api e 5 gr di olio e.v.o. e metteteli in una tazzina da caffe;

Bagnomaria_burrocacao

3. Sciogliete gli ingredienti a bagnomaria, mescolando di continuo fino a che non si saranno perfettamente amalgamati (foto 2). Tenete conto del punto di fusione della cera d’api che è attorno ai 64° C e pertanto dopo l’ebollizione dell’acqua (100 °C) potete spegnere il fornello per non sprecare energia e perché i componenti potrebbero surriscaldarsi troppo;

4. Trasferite il composto in una siringa da 5 ml a cui è stata precedentemente tagliata la parte con l’ago e riponi il tutto in frigo per circa un’ora;

Burrocacao_evo

5.  Una volta solidificato, fate fuoriuscire il burrocacao dalla siringa premendo sullo stantuffo e riponetelo in un contenitore riciclato pulito ed asciutto. Il burrocacao è pronto! (foto 3). Non vi resta che provarlo!

Con questo burrocacao è come avere in tasca l’olio extra vergine di oliva senza ungersi! Lascia le labbra molto morbide e lucide in quanto, con il calore della pelle, l’olio d’oliva riprende la sua consistenza. E’ facile ed economico da realizzare, in quanto non contiene burro di cacao e di karitè, che di solito, se puri e biologici, hanno un costo elevato. La cera d’api è reperibile dagli apicoltori o su internet e ha un costo accessibile.

Per questo burrocacao il costo di realizzazione è davvero irrisorio: a conti fatti soltanto 0.11 € contro i 2 o 3 € del burrocacao del supermercato, che è a base di petrolati che seccano le labbra invece di idratarle. E dura tantissimo! Fatemi sapere se l’avete realizzato e come vi siete trovate!

 

 

 

 

5 Commenti

  • Commenta
    Roberta
    11 ottobre 2015 at 17:07

    Davvero buono! Semplicissimo da realizzare, lascia le labbra morbide ed idratate. Queste dosi a me sono state sufficienti per uno stick, non per due. Tessa che ne dici se la prossima volta aggiungessi qualche goccia di miele? Sarebbe ancora migliore secondo te?

  • Commenta
    Natalia R
    1 settembre 2016 at 15:55

    Tessa, non ho ancora fatto la tua ricetta, ma mi intrappa molto. Secondo te l’aggiunta di miele e di burro di cacao, possa essere efficace o troppo? e se posso, quale sarebbe il dosagio secondo la tua esperienza?

  • Commenta
    Emma
    19 dicembre 2016 at 19:53

    Ciao! Ho provato questo burro cacao, aggiungendo qualche goccia di miele. È fantastico! Ti ringrazio. Si conserva a temperatura ambiente o in frigorifero?

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      29 dicembre 2016 at 12:21

      ambiente!! ma attenzione all’estate
      baci

    Scrivi un commento