A tavola

Cacao crudo, una piccola meraviglia per la salute… purché naturale e bio!

Sapevate che consumare cacao crudo ha davvero molti benefici per la salute? Vero e proprio superfood, questa fava continua a stupire grazie alle sue proprietà e ai suoi diversi utilizzi, anche sulla pelle come vi spiegavo già qui. Vediamone qualcuno!

Cos’è il cacao crudo?

Se siete come la maggior parte dei consumatori, probabilmente sarete più abituati al cioccolato che al cacao crudo. In fondo non c’è niente come una bella delizia golosa da regalarsi a fine pasto o come piccolo spuntino. Ma avete mai pensato di sostituire questa bontà, ricca di zuccheri, con delle fave di cacao crude o in granella? Un’ alternativa molto più benefica per la salute e altrettanto gustosa.

Sebbene questi prodotti, cacao crudo e cioccolato, provengano dallo stesso albero (Theobroma cacao, meglio conosciuto come “albero del cacao”), non sono certamente simili. La differenza sta principalmente nelle fasi di lavorazione delle fave di cacao, quello crudo non ha subito alcuna tostatura, ma ha subito un processo di fermentazione più “dolce” e controllato. 

Cacao crudo

In particolare, le fave vengono essiccate naturalmente al sole dopo la baccellatura (cioè l’estrazione dei semi). È in particolare questo processo di lavorazione cosiddetto “a freddo” che permette al cacao crudo di conservare tutte le qualità nutritive, ma anche l’aroma e la succulenza che sono presenti nel prodotto grezzo. Questo è ciò che gli conferisce una tonalità leggermente più chiara rispetto al cacao in polvere che siamo abituati a vedere in commercio. Quando subirà una pressatura più accurata, si otterrà burro di cacao crudo, detto “magro”. Questo ha una percentuale di grasso molto minima, solo il 10%.

Inoltre, il cacao crudo non contiene né grassi né zuccheri aggiunti, a differenza del cioccolato classico che è un prodotto lavorato e addizionato di altri ingredienti. Potrete quindi assaporare a pieno tutti i suoi sapori, ma soprattutto godere dei suoi benefici per la salute!

Attenzione però a sceglierlo biologico e di aziende che hanno a cuore il benessere dell’ambiente e dei produttori.

Tra i migliori c’è il cacao in polvere o in granella di NaturaleBio, giovane azienda italiana specializzata in superfood apprezzati in tutta Europa. Purissimo e 100% biologico, proveniente dalle piantagioni di San Martìn, in Perù. Attentissima è la selezione in loco dei fornitori operata dall’azienda e molto rigorosa è l’analisi dei parametri microbiologici e chimici di ogni fornitura, prima e dopo l’importazione in Italia. Per essere davvero certi della qualità del prodotto!

Ma non solo, NaturaleBio ha a cuore anche l’ambiente e i lavoratori locali! La sostenibilità del prodotto viene verificata sull’intera filiera produttiva, mentre agli agricoltori locali vengono garantiti un prezzo equo e il pieno rispetto dei diritti salariali. Uno stile di lavoro ecocentrico che hanno messo appunto anche nel packaging che è sempre più ecocompatibile con le ultime confezioni aluminium-free.

Perché mangiare il cacao crudo?

Il cacao crudo ha proprietà sorprendenti. Tuttavia, le sue virtù rimangono molto poco conosciute ed è un peccato! Una panoramica dei suoi benefici è quindi indispensabile.

Innanzitutto, il cacao crudo non è stato riscaldato a più di 42°C come gli altri sottoprodotti. Ciò significa che la sua fabbricazione non ha alterato la sua qualità nutrizionale. Al contrario, ha permesso di attivare i nutrienti naturalmente presenti. Confrontando i dati del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA), massima autorità in campo nutrizionale, condotti sul cioccolato fondente, rinvenibili qui, con la tabella del cacao grezzo crudo biologico, risulta che – a parità di quantità, il cacao grezzo conterrebbe, infatti, il 126% in più di ferro, il 149% in più di magnesio e il 136% in più di potassio rispetto al cacao cotto. È inoltre più ricco di calcio (160 mg per 100 g) rispetto al latte vaccino (125 mg per 100 ml). Ed è questo alto contenuto di nutrienti essenziali che rende il cacao crudo biologico un ottimo alleato per promuovere la salute e il benessere. 

Come se non bastasse, questo cacao ha anche molti composti chimici benefici come polifenoli e flavonoidi che consentono in particolare di:

  • Promuovere una buona salute cardiovascolare;
  • Regolare la pressione sanguigna;
  • Abbassare i livelli di colesterolo cattivo;
  • Contribuire a una migliore circolazione sanguigna.

Si dice, inoltre, che gli antiossidanti, molto presenti nel cacao crudo, abbiano un comprovato effetto antietà grazie alla protezione delle cellule contro l’invecchiamento precoce.

Inoltre, la fava di cacao cruda ha una virtù a volte trascurata che è il suo alto contenuto di teobromina. È un alcaloide (sostanza organica specifica delle piante) che è noto per avere un effetto stimolante. Come la caffeina quindi, ma con l’unica differenza che la sua azione è più fluida e si distribuisce per un periodo più lungo. Un perfetto sostituto del caffè quindi!

Cacao contro lo stress? Assolutamente Sì!

Non è più un segreto che il cioccolato fondente di buona qualità e biologico possa effettivamente migliorare il tuo umore. Ma lo sapevate che questo effetto è ancora più pronunciato nel caso del cacao crudo? Contiene infatti feniletilamina (PEA) che stimola la produzione di serotonina, il neurotrasmettitore della pacificazione.

Il cacao non trattato riequilibra il sistema nervoso ed è molto efficace nel combattere gli sbalzi d’umore. Allo stesso modo, può essere utile per alleviare la sindrome premestruale o semplicemente quando il livello di serotonina nel corpo diminuisce. 

Inoltre, non dimentichiamo che questo prodotto è ricco di magnesio, che è scientificamente dimostrato essere utile per la gestione dello stress. Nello specifico, due cucchiaini di cacao in polvere da fave crude forniscono 70 mg di magnesio, ovvero circa il 20% della dose giornaliera raccomandata. Inoltre, è ricco di anandamide (una molecola euforica che aumenta la libido) e triptofano (un potente antidepressivo naturale che aiuta nella sintesi della serotonina).

Ciò significa che il cacao contiene diversi composti che hanno virtù insospettate nel regolare l’umore, ma anche nel promuovere il benessere generale. E, a differenza dei trattamenti farmacologici, non ha effetti collaterali. Tuttavia, non dovrebbe essere abusato, soprattutto per chi è molto sensibile alla caffeina.

Cacao da fave crude, quanto al giorno?

fava da cacao crudo

È vero che il cioccolato nella sua forma pura di fave di cacao ha molti benefici per la salute. Tuttavia, il consumo eccessivo non è mai consigliato. Non a caso, il cacao grezzo contiene in particolare caffeina (600 mg per 100 g di cacao grezzo in polvere). Possono quindi verificarsi alcuni effetti collaterali, come nervosismo o aumento dell’irritabilità.

Lo stesso vale per la teobromina che, ricordiamo, ha anche un effetto stimolante. Tutto ciò può interferire con il sonno e può quindi aumentare le possibilità di insonnia. Troppo cacao crudo contribuisce anche all’aumento della frequenza cardiaca, quindi, meglio evitarlo se si hanno problemi correlati.

A titolo indicativo, i nutrizionisti e gli esperti consigliano di consumare cacao crudo 2 o 3 volte a settimanaidealmente, 2 cucchiaini di cacao in polvere grezzo al giorno sono più che sufficienti

Come consumare il cacao da fava?

Frappè al cacao crudo:

Il frappè al cacao crudo è una delle mie ricette preferite, soprattutto d’estate. Ha anche il vantaggio di essere molto facile e veloce da preparare. Per fare questo, mescolare semplicemente nel frullatore:

  • 150 ml di latte di mandorle;
  • 50 ml di acqua;
  • Un pizzico di cannella;
  • Un cucchiaino di polvere di cacao crudo;
  • Un cucchiaino di miele o dolcificanti naturali;
  • Aggiungere qualche cubetto di ghiaccio e il gioco è fatto!

E voi, avete mai provato la polvere di cacao crudo in aggiunta alle vostre preparazioni? Lasciate un commento e ditemi quali sono i vostri trucchetti per un uso ecocentrico fai da te!

Avviso di trasparenza: i contenuti di questo post sono legati a collaborazione commerciale.

Le aziende e i prodotti con cui è stato realizzato, sono selezionati in coerenza con i miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

Ti potrebbe anche interessare

Nessun commento

Scrivi un commento