Come si coltiva un orto? I consigli online dell'esperto
Green lifestyle

Come si coltiva un orto? I consigli online dell’esperto

La primavera è la stagione giusta per dedicarsi ad un’attività piacevole e rilassante come la gestione di un orto, che rappresenta una grande fonte di vantaggi e benefici sotto diversi punti di vista.

È infatti un hobby divertente, che permette di passare del tempo all’aria aperta facendo un po’ di movimento e svuotando la testa da pensieri legati alle fatiche quotidiane, concentrandosi su mansioni pratiche e riscoprendo il positivo effetto del contatto con la terra. Inoltre, la realizzazione di un orto con metodo biologico è una scelta salutare ed ecologica, che permette per esempio di autoprodurre verdure di ottima qualità e sapore, rispettando l’ambiente traendo da esso il meglio. Con coltivazioni di metodo biologico non si usano pesticidi tossici e dannosi, ma si contrastano i possibili effetti negativi degli insetti giocando d’anticipo e creando un ambiente fertile e ricco di biodiversità sia vegetale che animale, incentrata sull’equilibrio fra le specie. Oltre a ciò, si ha il notevole vantaggio di limitare il consumo di plastica che troviamo in quantità sempre più abbondanti acquistando prodotti della grande distribuzione.

Per saperne di più su come creare il proprio orto secondo questi principi, è sufficiente  affidarsi ai consigli di un esperto del settore come Matteo Cereda e il suo Orto Da Coltivare, dove è possibile trovare preziosi indicazioni gratuite per apprendere le tecniche di coltivazione improntate al metodo biologico.

Tra i numerosi suggerimenti che si possono reperire, una sezione molto importante è senza dubbio quella relativa al Calcolatore di semina di Orto Da Coltivare, ovvero un efficace strumento per chi si avvicina al mondo della coltivazione e vuole capire le tempistiche giuste per seminare, considerando non sono la stagionalità delle piante ma anche altri fattori come la rotazione colturale. Questo ultimo elemento ricopre un ruolo fondamentale all’interno delle logiche della coltivazione biologica, permettendo di sfruttare al meglio il terreno e di prevenire malattie e parassiti delle piante. Per ricevere consigli su cosa seminare in un determinato mese è sufficiente indicare il tipo di terreno, la coltivazione precedente e cosa si vorrebbe raccogliere fra erbe aromatiche, verdura fresca, legumi e tanto altro ancora.

Su questo sito non mancano anche le indicazioni su dove reperire sementi biologiche, su quali siano gli attrezzi indispensabili per la creazione di un orto e istruzioni specifiche per realizzare le più diffuse coltivazioni, suddivise nelle categorie orto, frutteto e aromatiche. Possiamo quindi facilmente apprendere per esempio le caratteristiche principali di peperoni o basilico, il clima adatto per il loro sviluppo ed il tipo di terreno ideale. Seguono quindi istruzioni precise e chiare su quando effettuare la semina, sulle diverse tappe di sviluppo e le conseguenti cure richieste per arrivare al prodotto finale. Una volta effettuato il raccolto, possiamo ancora seguire i suggerimenti relativi all’utilizzo delle colture, facendoci ispirare da ricette o da consigli per un impiego di tipo decorativo o curativo.

La soddisfazione che possiamo trarre dal seguire passo per passo la nascita e crescita di una pianta fino a trarne prodotti da poter gustare in tavola viene aumentata dalla consapevolezza di instaurare un rapporto positivo e benefico con la natura, rispettandone tempi ed equilibri grazie a questi metodi di coltivazione biologici.

Nessun commento

Scrivi un commento