Green lifestyle In evidenza

Skincare routine serale: gli step prima di dormire

Come coccolare la pelle del viso e prepararla alla notte? Vediamo quali cosmetici utilizzare per la beauty routine della sera e svegliarsi con una pelle bellissima!

Abbiamo già parlato di quanto sia importante dedicare ogni giorno qualche minuto alla cura della pelle del viso: mantenerla pulita e idratata, serve anche per renderla più bella e luminosa, nonché contrastare i segni dell’invecchiamento o altre imperfezioni.

Complementare alla beauty routine viso mattutina, troviamo la skincare serale: da non trascurare se vogliamo eliminare tracce di make-up, sebo, sporco, e preparare la pelle alla notte, il momento in cui il nostro organismo si rigenera.

Quali sono gli step e i cosmetici chiave per una perfetta beauty routine della sera? Alcuni sono uguali a quelli del mattino, ad esempio l’uso del detergente o del tonico, e si possono tranquillamente utilizzare gli stessi prodotti anche la sera. Esistono però delle formulazioni specifiche per la notte, più ricche così da sfruttare al meglio le ore di riposo, oppure a base di ingredienti fotosensibilizzanti, che non vanno applicati prima di esporsi al sole (nemmeno in città!).

Vediamo insieme i gesti più importanti da compiere prima di andare a letto e i cosmetici su misura, come sempre completamente naturali, che vi consiglio di provare: anche in questo caso troverete proposte per i vari tipi di pelle, matura, mista o secca.

Step 1: Struccante

Rischierò di diventare ripetitiva, ma andare a dormire senza struccarsi resta uno degli errori beauty più comuni! Non importa quanto siamo stanche, prendiamoci un momento per eliminare il make-up. Consiglio di utilizzare un prodotto specifico, perché non tutti i detergenti sono anche struccanti; io personalmente amo l’acqua micellare, che trovate anche arricchita da attivi anti-age. Chi ha la pelle mista può usare un olio, per sperimentare la cosiddetta detersione per affinità, ovvero con una componente oleosa simile a quella del sebo: questo per non stressare troppo la pelle, inducendo le ghiandole sebacee a lavorare ancora di più (naturalmente, bisogna scegliere un olio tra quelli più light!). Se avete la pelle secca, l’ideale è un burro struccante.

I PROVENZALI Argan – Acqua Micellare Biologica (€ 5,88 / 400 ml)
(3 stelle)

Un ottimo prodotto a prezzi low cost è quello della linea biologica all’Argan de I Provenzali, marchio che trovate facilmente in molte catene, come OVS, Upim, Acqua&Sapone, Lillapois, Tigotà, e nei supermercati.
Adatto all’uso su viso, occhi e labbra, è indicato per tutti i tipi di pelle ma in particolare quelle secche e mature, grazie alla presenza di acido ialuronico e naturalmente olio di Argan, nutriente e protettivo. Davvero ottima, strucca il viso alla perfezione al primo passaggio, sul mascara ci vuole un pochino di più ma è normale. Lascia anche una bella sensazione sulla pelle: è una delle poche acque micellari che ho provato che si potrebbe non risciacquare (cosa che a me piace sempre fare).

NUAGEMMA – Olio di Nocciola (€ 28,00 / 50 ml)
(3 stelle)

Questo marchio è una novità: si tratta di un’azienda delle Langhe che utilizza piante da agricoltura biologica e biodinamica, da cui ricavano idrolati e oli essenziali, ma anche materie prime che arrivano dall’apicoltura nonché un ingrediente famoso del territorio, l’olio di nocciola, biologico e spremuto a freddo. Indicato anche per pelli miste e grasse, perché ha azione astringente e non unge, anzi aiuta ad equilibrare la produzione di sebo; si può utilizzare come detergente per il viso o come olio da massaggio per il corpo.
Si stende molto bene, se non lo si risciacqua lascia la pelle un po’ oleosa, ma meno di altri oli come quello di mandorle. Particolare la profumazione di nocciola. Un ottimo prodotto, migliore di tutti gli altri oli di nocciola che ho provato.

BIOFFICINA TOSCANA – Burro struccante ai frutti rossi (€ 16,90 / 150 ml)
(3 stelle)

Il primo burro struccante bio che abbia provato: come altri loro prodotti della linea ai frutti rossi (ad esempio lo scrub viso e l’acqua micellare) è a base di Rubiox®, un principio attivo brevettato dall’azienda ad azione antiossidante; in più ci sono cera d’api e oli vegetali di rosa mosqueta, jojoba, vinaccioli e mandorle.
Ha un profumo buonissimo, dolce, di frutti rossi. Appena si mette sul viso si scioglie subito, e dopo l’uso lascia la pelle setosa, pulita e profumata. Davvero molto buono!

Step 2: Detergente

Per le pelli mature, dopo l’acqua micellare è perfetto il latte detergente. Su quelle miste, dopo aver utilizzato l’olio struccante, potete fare un secondo passaggio con un detergente schiumogeno, un gel o una mousse. Se utilizzate un burro struccante, questo prodotto generalmente ha anche la funzione di detergente, ma se preferite dopo potete utilizzare una mousse.
Va benissimo lo stesso detergente del mattino.

Step 3: Scrub e maschera

Questi sono due step da fare la sera, anche se non quotidianamente. Come gli altri prodotti, vanno scelti in base al proprio tipo di pelle: se siete in cerca di ispirazione, trovate qualche consiglio e prodotti bio nel post sulla Beauty routine settimanale.

Step 4: Tonico

Anche in questo caso, potete tranquillamente utilizzare lo stesso prodotto che applicate al mattino. Se invece volete utilizzare tonici con ingredienti come gli acidi della frutta, utili ad esempio in caso di pelle con imperfezioni o di macchie, la sera è il momento giusto per applicarli, dal momento che sono fotosensibilizzanti; trovate qualche consiglio e ottimi prodotti nel post ad hoc sui tonici esfolianti.

Step 5: Siero o booster

Vale quanto detto per il tonico: la sera è ideale per quei prodotti a base di sostanze da non utilizzare sotto il sole, ad esempio i retinoidi, ottimi per le pelli mature; è però anche il momento giusto per quei prodotti concentrati, da lasciare agire tutta la notte. L’importante è scegliere la  giusta texture: a rapido assorbimento se la pelle è impura, nutriente se è secca. In questo caso, sono ottimi anche gli oli viso.

LA SAPONARIA – Fitoretinolo (€ 7,90 / 30 ml)
(2 stelle)

All’interno della Linea Attivi Puri, ciascuno con una specifica funzione, trovate anche questo prodotto, ad azione soprattutto anti-age. Ha la stessa efficacia del retinolo ma è meglio tollerato dalla pelle (l’azienda assicura che possa essere utilizzato anche di giorno) perché la vitamina A è ottenuta da ingredienti naturali; stimola il rinnovamento cutaneo nonché la formazione di nuovo collagene, per contrastare la formazione di rughe e ridare tonicità. Utilizzato come un siero, nutre e compatta la pelle; appena applicato ha un leggero effetto lifting.
Un punto in più per il flacone in plastica di riciclo!

PUROBIO for Skin – Siero sebo-normalizzante opacizzante (€ 19,90 / 15 ml)
(3 stelle)

All’interno della linea di skincare di puroBIO trovate anche due sieri, tra cui questo, consigliato per le pelli miste o grasse per la sua consistenza light e per l’effetto opacizzante. A base di estratto di zenzero, vite e boswella, dalle spiccate proprietà sebo-normalizzanti, contiene anche acido ialuronico, per non dimenticare l’idratazione, e il complesso Ap3®, creato dall’azienda e presente in tutte le referenza della linea, dalla profonda azione antiossidante.
I sieri puroBIO sono raccomandati per la routine serale; ne bastano 5 gocce e diventa un’ottima base per la crema viso. Mi è piaciuto molto!

POTENTILLA – Olio viso alla Rosa Canina (€ 12,00 / 15 ml)
(2 stelle)

Tutti i prodotti di questo marchio sono a base di erbe selvatiche della zona, la Murgia pugliese; questo in particolare contiene olio di rosa canina e di vinaccioli, più olio essenziale di geranio. Ha azione nutriente e anti-age, come molti oli viso, ma in più è consigliato anche per chi ha pelle spenta o con macchie e discromie cutanee.
Nulla da dire: ottimo, come tutti i loro prodotti.

Step 6: Contorno occhi

Potete utilizzare lo stesso prodotto del mattino o optare per qualcosa di più “strong” (o anche per una maschera specifica per il contorno occhi): ad azione anti-age per contrastare i segni d’espressione, drenante contro rughe e occhiaie, idratante se il problema è la secchezza.

ETEREA Precious – Gold to See (€ 35,00 / 10 ml)
(3 stelle)

L’ultimo contorno occhi realizzato da Eterea: fa parte della linea Precious, che ha come ingrediente chiave l’oro, famoso per il suo potere antiossidante, così come gli estratti di ravanello, Goji e alghe marine contenuti nella formula. Ci sono anche peptidi, per stimolare la formazione di collagene e distendere la pelle, bentonite, un’argilla dall’azione detox, e caffeina, che protegge la circolazione aiutando a drenare i gonfiori; dalla texture volutamente leggera e a rapido assorbimento, ideale per le prime rughe ma anche per borse e occhiaie.
Ottimo come tutti i loro contorno occhi. A me piace applicarlo la sera: regala un effetto “botox”, lascia lo sguardo bello aperto, la pelle distesa e asciutta ma idratata. Super prodotto!

CHIÒ – “Sgonfiò” Maschera contorno occhi (€ 27,00 / 30 ml)
(2 stelle)

Una delle prime maschere per il contorno occhi che ho provato. Ha soprattutto azione rinfrescante e decongestionante, per contrastare la formazione di gonfiori e occhiaie, ma anche idratante: contiene estratti di camomilla, cetriolo, arnica, più estratto di vite rossa, che migliora la circolazione, oli vegetali di avena e lentisco, e bava di lumaca per un’azione anti-age.
È una maschera abbastanza “light”, perfetta soprattutto per l’estate, ma anche in inverno se si passano molte ore al chiuso o al PC e l’occhio ha perso il suo aspetto riposato. Se la conservate in frigo, diventa ancora più efficace!

BE ON ME – Firm & Smooth eye lip mask (€ 28,00 / 30 ml)
(3 stelle)

Un prodotto multiuso: si usa come maschera sia per il contorno occhi che per quello delle labbra. Punta ad equilibrare il microbioma cutaneo, grazie al contenuto di prebiotici, così da prevenire la disidratazione; contiene anche un complesso antiossidante a base di 4 oli ricchi di acidi grassi, un principio attivo di origine vegetale ad azione filler e riempitiva sulle rughe, più aloe vera e acido ialuronico. Ideale anche per la pelle secca e screpolata.
Ottima questa maschera: super nutriente, si lascia in posa 15 minuti, poi si massaggia con le mani umide così da farla penetrare. Molto, molto buona.

Step 7: Crema viso

Antiossidante, purificante o rigenerante, a seconda del vostro tipo di pelle potete anche trovare una crema viso specifica per la notte; in generale questo prodotto è diverso da quello utilizzato di giorno, ad esempio non contiene fattore di protezione solare, può includere ingredienti fotosensibilizzanti come gli acidi esfolianti e spesso ha una consistenza più ricca.
Vi consiglio un prodotto per pelli mature o con macchie, uno specifico per le impurità e una crema che nasce come anti-age ma è ideale anche per pelli secche, grazie alla sua formulazione.

GYADA Radiance – DNA Night Treatment (€ 32,90 / 50 ml)
(3 stelle)

Il nuovo trattamento specifico per la notte della linea a base di vitamina C, di cui vi ho parlato tante volte: oltre a questo prezioso antiossidante, contiene un mix di acido mandelico, ferulico e lattobionico, che esfoliano leggermente la cute stimolando il rinnovo cellulare, ideale in caso di macchie o colorito spento. Contiene anche oli vegetali e altri ingredienti anti-age, come estratti di bacche di Goji, melograno e uva ursina, nonché un complesso ottenuto dall’albero di cassia che protegge la pelle dai radicali liberi indotti dai raggi UV.
Ottima crema idratante e rassodante, dal profumo fiorito, è molto ricca ma penetra subito. Mi è piaciuta moltissimo, perfetta per la ricostruzione notturna della pelle.

DOMUS OLEA TOSCANA Sebo Lift – Trattamento Rinnovatore Notte (€ 34,00 / 50 ml)
(3 stelle)

Ecco la crema per la notte, per completare il protocollo Sebo Lift, dedicato alle pelli impure anche in età adulta, perché associa ingredienti sebo-regolatori e antiossidanti.
Questo prodotto ha una leggera azione esfoliante, grazie al mix di AHA come l’acido glicolico, in modo da mantenere pulita la cute ed evitare che il sebo in eccesso ostruisca i pori; arricchito da ingredienti con proprietà antibatteriche, ma anche idratanti e lenitive, come acido ialuronico e miele, per compensare l’azione purificante. Ottimo come tutti i prodotti della linea, ho diverse amiche che li hanno provati e mi hanno assicurato che sfiamma velocemente le impurità mantenendo morbida la pelle!

BIO ET CAROUBE – Trattamento Completo Anti Età (€ 60,00 / 50 ml)
(3 stelle)

Il nome del marchio è dato dall’ingrediente principale usato nelle formulazione, ovvero i semi di carrube: la loro particolarità è quella di trattenere grandi quantità di acqua, perciò sulla pelle permettono di mantenere l’idratazione, prevenire l’invecchiamento cutaneo e di renderla più recettiva ai trattamenti.
Tra le creme viso della linea Reversible c’è quella che vedete in foto, adatta a tutti i tipi di pelle, arricchita da olio di jojoba ed estratto di mela dall’azione antiossidante, per chi cerca un prodotto ad azione preventiva: ha una consistenza perfetta, nutriente e idratante a lungo senza ungere.

Se volete concludere in bellezza, e augurare davvero alla pelle un buon riposo, prendetevi un minuto in più per eseguire un automassaggio al viso: è sufficiente fare delle leggere pressioni con le dita, partendo dai lati del naso, andando verso la parte esterna del viso, per poi scendere sulla base del collo. Ottimo per favorire il microcircolo!

Legenda:

(1 stella) = buono
(2 stelle) = ottimo
(3 stelle) = qualcosa di eccezionale!

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.
Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

Ti potrebbe anche interessare

Nessun commento

Scrivi un commento