I detergenti viso per la pelle secca e sensibile | Ecocentrica
Provato per voi

Burri struccanti e altri detergenti contro la pelle secca

I prodotti nutrienti e cremosi per la skin care a prova di freddo

Quest’anno è iniziato all’insegna del freddo, e le previsioni meteo parlano di temperature polari anche per i prossimi giorni. Come prima arma di difesa, si pensa subito all’abbigliamento pesante: coprirsi va bene, ma non bisogna dimenticare che la pelle del viso risente per prima delle intemperie, essendo la più esposta. Sbalzi climatici, vento, umidità, smog, la rendono spesso secca e sensibile, perciò è il momento di modificare beauty case e beauty routine, a cominciare dalla detergenza.

Per un po’ lasciate da parte i prodotti schiumogeni, e preferite quelli dalle consistenze ricche e cremose, come il classico latte o la novità del momento, i burri (o balsami) struccanti, che oltre a rimuovere trucco e impurità, nutrono a fondo la pelle.

Si presentano solidi, si utilizzano prelevandone una piccola quantità e spalmandola sul viso, dove con il calore della pelle si fondono fino a trasformarsi in olio; l’effetto finale assomiglia a quello del latte detergente, ma sono più densi e nutrienti. Dico la verità, nonostante siano indicati anche per struccare gli occhi, io li trovo più adatti sul viso, anche per rimuovere il make-up. Per gli occhi continuo a preferire l’acqua micellare (qui trovate le migliori acque micellari bio che ho testato), ma se in questa stagione la vostra pelle ha bisogno di cure extra, questo tipo di prodotti sono perfetti.

Come sempre, però, occhio all’INCI: uno dei balsami struccanti più famosi è “Take the day off™ Cleansing Balm” di Clinique. Ho dato uno sguardo alla composizione, e ci ho trovato più di una sostanza sintetica, tra cui un PEG (e non è neanche propriamente economico, visto che una confezione costa 33 €). Delusione anche per un altro marchio, spesso considerato naturale, ovvero The Body Shop: anche il loro Burro detergente alla camomilla contiene PEG…

Perciò quelli che vi propongo qui sono burri struccanti completamente naturali e certificati bio:

BIO’S – Burro struccante (€ 15,90 / 100 ml)
2 stelline di gradimento su 3

Vi ho già parlato di questo marchio, tutto italiano, soprattutto per i prodotti per capelli. Tra gli altri che ho avuto occasione di provare, c’è anche questo, che fa parte della linea viso adatta a tutti i tipi di pelle: è a base di olio di cocco, uno dei pochi oli consigliati anche alle pelli miste, perché meno grasso; inoltre è uno dei più indicati per struccare, anche utilizzato puro. In questa formula è abbinato a pochissimi altri ingredienti, tutti naturali (come burro di karité), con materie prime provenienti da agricoltura biologica.
Mi piace molto sulla pelle, strucca benissimo e facilmente, lasciandola morbida e idratata ma non unta; adoro anche il profumo di cocco. L’unica nota stonata è che a me ha bruciato un po’ gli occhi, però sono cose soggettive: magari per voi è perfetto.

DOUBLE B – Burro struccante (€ 26,00 / 100 ml)
2 stelline di gradimento su 3

Nonostante il nome, Double B è un marchio di cosmesi tutto italiano: la filosofia della produttrice è utilizzare solo ingredienti naturali (quando possibile da agricoltura biologica), biodegradabili e vegan, nel rispetto di pelle, ambiente e animali.
L’ingrediente chiave di questo burro è l’olio di cocco, indicato per rimuovere delicatamente il make-up da viso e occhi; mi è piaciuta la consistenza cremosa, che lascia la pelle super nutrita: infatti l’ho trovato molto buono sul viso, ma un po’ meno efficace sul trucco occhi, in particolare il mascara.
INCI molto breve ed effettivamente tutto naturale.

SONIANDO – Burro struccante all’olio di cocco (€ 19,95 / 50 ml)
2 stelline di gradimento su 3

Un altro marchio Made in Italy, che ho scoperto da poco e di cui vi ho parlato nel post sulle creme bio anti-age.
Anche questo prodotto è a base principalmente di olio di cocco, insieme a olio di avocado e di jojoba più burro di karité, completamente naturale e certificato Cosmos Organic. Si può utilizzare come struccante, sia per viso che per occhi, ma io l’ho utilizzato solo per la pelle: comunque mi è piaciuto, ha un profumo fresco e delicato, una bella consistenza e si risciacqua facilmente.

BIOFFICINA TOSCANA – Burro struccante ai frutti rossi (€ 16,90 / 150 ml)
3 stelline di gradimento su 3

Un marchio che non ha bisogno di presentazioni, anche perché ve lo cito spesso su Ecocentrica. Il loro è stato il primo burro bio che abbia provato (e penso uno dei primi sul mercato), e come altri loro prodotti della linea ai frutti rossi (ad esempio lo scrub viso, lo struccante occhi bifasico e l’acqua micellare) contiene un principio attivo brevettato dall’azienda, ad azione antiossidante; in più ci sono oli vegetali di rosa mosqueta, jojoba e mandorle. INCI ottimo come sempre, certificato AIAB.
Ha un profumo buonissimo, dolce, di frutti rossi. Appena si mette sul viso si scioglie subito, e dopo l’uso lascia la pelle setosa, pulita e profumata. Davvero molto buono!

 

Se invece siete affezionate al classico latte detergente e non volete cambiare, almeno scegliete il prodotto giusto. Evitate i prodotti con tensioattivi e altri ingredienti aggressivi, in generale ma ancora di più quando il freddo mette la pelle a rischio disidratazione e arrossamenti.
Ho selezionato qualche latte detergente eco bio: sono tutti dalla consistenza ricca, quindi decisamente più adatti a questo periodo invernale; alcuni hanno anche azione anti-age, altri invece sono formulati per tutti i tipi di pelle e, come vedrete, non mancano neanche le scelte low cost.

AVRIL – Latte detergente struccante (€ 6,99 / 250 ml)
3 stelline di gradimento su 3

Ormai ho provato diversi prodotti di questo marchio ecobio francese, che trovo su Mondevert, e posso dirvi che rimango sempre piacevolmente colpita dal rapporto qualità-prezzo.
Questo prodotto è così efficace nello struccare il viso e gli occhi che si può paragonare all’acqua micellare; è a base di olio di melograno, dall’azione antiossidante, aloe vera e burro di karité: la consistenza è perfetta, la profumazione è quasi assente (come preferisco io, non amo i profumi forti) e lascia la pelle molto morbida e nutrita. Ottimo!
INCI breve e tutto naturale, il marchio è certificato bio da Ecocert.

BIO SNAIL – Latte detergente (€ 19,90 / 200 ml)
3 stelline di gradimento su 3

Ho scoperto questo marchio da poco, all’ultimo SANA, e ve ne ho parlato nel post dedicato alla skin care per pelli mature perché il loro ingrediente chiave è la bava di lumaca, ideale per combattere macchie e segni d’invecchiamento, ma anche le impurità perché stimola il rinnovamento della pelle.
Questo latte è quindi adatto un po’ a tutti, è arricchito da oli vegetali antiossidanti, vitamina E, estratto di melissa dall’azione purificante e lenitiva. La particolarità di questo marchio è utilizzare la bava di lumaca in altissime percentuali; anche gli ingredienti comunque sono tutti naturali e il prodotto è certificato AIAB.
A me piace molto perché lascia la pelle bella morbida, inoltre strucca molto bene viso e anche gli occhi, cosa non scontata per un latte detergente!

LIQUIDFLORA – Latte bio-dermo detergente (€ 27,50 / 400 ml)
3 stelline di gradimento su 3

Liquidflora è un marchio di cui vi parlo soprattutto per il make-up, ma propone anche alcuni prodotti per la cura e la detersione del viso, come questo. Ha diverse azioni, grazie ai vari principi attivi impiegati: lenitivo, purificante, è adatto alla pelle sensibile e come gli altri prodotti della linea protegge in particolar modo dalle particelle di smog, prevenendo l’invecchiamento cutaneo.
A differenza del make-up, non è certificato bio ma l’INCI è molto breve e tutto verde, oltre agli estratti di moringa e calendula contiene burro di karité e olio d’oliva.
Dalla profumazione fresca, leggera e delicata, e dalla consistenza molto morbida, è super efficace come struccante (mascara compreso); si risciacqua facilmente e il risultato è ottimo.

SUPREMA OLEA – Latte detergente (€ 21,60 / 200 ml)
3 stelline di gradimento su 3

Anche questo un ottimo prodotto, come tutti quelli della linea, realizzati con le materie prime di La Quercia Scarlatta, un’azienda agricola biologica produttrice di olio e vino.
A base di oli vegetali ricchi di acidi grassi, che nutrono la pelle e contrastano l’invecchiamento, con aggiunta di succo di mela dei Monti Sibillini (una varietà locale che rischiava di essere dimenticata!), che lo rende ancora più idratante, mentre gli estratti di camomilla e calendula gli danno un’azione lenitiva. Gli ingredienti sono di provenienza biologica.
Perfetto come detergente, molto emolliente e delicato sulla pelle. Il profumo è fresco, leggero e piacevole.

 

Infine, in questo post trovate tanti altri consigli e prodotti per la skin care di viso e corpo per combattere il freddo, in montagna e in città!

 

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.
Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

 

Anche tu hai la sostenibilità nel cuore? Allora attiva l’energia pulita di LifeGate Energy per la luce della tua casa. È la migliore azione per chi ha a cuore la salute del pianeta. Scegli adesso per la tua casa energia 100% rinnovabile, 100% made in Italy. Risparmia attivandola facilmente online, cliccando qui sopra.

Nessun commento

Scrivi un commento