In evidenza Provato per voi

Detox dopo le feste: i trattamenti naturali per la cura della pelle

Come rimediare agli effetti degli eccessi natalizi con semplici ricette fai da te

Immagine che contiene persona, parete, interni

Descrizione generata automaticamente

Le vacanze natalizie sono uno di quei momenti che ci mettono sempre a dura prova: anche se quest’anno faremo certamente meno cene e aperitivi in compagnia, i pasti in famiglia e le abbuffate di dolci natalizi sono più che sufficienti per lasciarci quella sensazione di pesantezza e gonfiore. Figuratevi cosa può succedere alla pelle! Un eccesso di zuccheri, grassi, alcol, non sono un toccasana per il metabolismo, e le conseguenze si ripercuotono anche sull’aspetto del viso, con la comparsa ad esempio di brufoli, colorito spento, secchezza, borse sotto agli occhi.

Come rimediare per tornare in forma (e presentabili) alla svelta? Mentre ci occupiamo del benessere dall’interno (qui trovate i consigli della health coach per una dieta detox dopo le vacanze), dedichiamo qualche cura extra anche alla pelle. Non vi propongo costosi percorsi in SPA (al momento poco accessibili) o prodotti confezionati dai prezzi altrettanto elevati, non sempre naturali come sembrano.

Per risparmiare e avere la certezza di un trattamento beauty completamente naturale, la migliore soluzione è come sempre il buon fai da te: qui trovate una raccolta di ricette, che potete preparare con pochissimi passaggi e ingredienti, come sempre suggeritemi dalla mia esperta di fiducia in quanto a benessere e bellezza green, Annamaria Previati, naturopata e bio-estetista.

Ecco i suoi consigli per una “remise en forme” della pelle post vacanze!

BARDANA, DALL’AZIONE DEPURATIVA SULLA PELLE

Immagine che contiene esterni

Descrizione generata automaticamente

«Un rimedio disintossicante e purificante è il decotto di bardana, da utilizzare come tonico dopo la detersione

In erboristeria potete trovare la radice di bardana in polvere: vi basterà versarne un cucchiaio in 100 ml di acqua portata a ebollizione, poi filtrare e far raffreddare, e infine aggiungere qualche goccia di succo di limone.

«Questa preparazione è ottima anche come tisana da bere: ha azione depurativa su fegato e intestino

ARGILLA VERDE VENTILATA, UN OTTIMO PURIFICANTE

Immagine che contiene pianta

Descrizione generata automaticamente

Ecco invece una ricetta per una maschera viso: «Create un mix con un cucchiaio di argilla verde ventilata per uso esterno, da mescolare con un decotto di bardana, come prima, oppure anche di carciofo o tarassaco, quanto basta per rendere il composto cremoso; al posto dell’argilla potete utilizzare anche la polvere di amla, un altro ingrediente noto per l’azione detossinante.»

In erboristeria potete facilmente trovare anche l’argilla, spesso sfusa; altrimenti, ottimi prodotti confezionati sono quelli di La Saponaria (€ 2,00 / 100 g) o di Argital (€ 6,70 / 500 g).
Per quanto riguarda la polvere di amla, un ottimo ingrediente anche per preparare degli impacchi per capelli, vi consiglio in particolare quelle di Phitofilos (€ 5,79 / 100 g) oppure le miscele preparate da Michele Rinaldi (€ 7,40 / 100 g).

TORBA, PER DRENARE I LIQUIDI

Immagine che contiene testo, interni

Descrizione generata automaticamente

Preferite la comodità di una maschera già pronta? «Vi consiglio quelle a base di torba: detox, drenante, migliora anche la circolazione.»

In foto vedete uno dei prodotti di cui vi ho parlato nell’ultimo post sulle maschere viso bio e naturali: a base torba, prelevata dalle paludi incontaminate dell’Estonia, tutte le maschere della linea sono completamente naturali, in versione pura, ovvero la Maschera All Skin (€ 19,90 / 60 ml), oppure arricchite da pochi altri ingredienti per conferire proprietà anti-age, nel caso della Maschera Gold con oro 24k (€ 29,90 / 60 ml), protettiva, per la Maschera Iper Idratante (€ 24,90 / 60 ml), antinfiammatoria, acne compresa, per la Maschera Pelli Problematiche (€ 22,90 / 60 ml). Tutte ottime maschere, che lasciano la pelle molto levigata, bella pulita e setosa, e non la seccano nonostante nascano come depurative.

E se non vi basta la maschera, «Potete trovare la torba anche sotto forma di drink, un ottimo disintossicante e antiossidante.»

THE NERO, CONTRO I GONFIORI

Quello degli occhi gonfi al mattino è un problema molto diffuso, che accomuna uomini e donne, di tutte le età; le cause possono essere davvero tante, ma niente di più facile che capiti in vacanza quando si alterano i soliti ritmi sonno-veglia.

Per fortuna esistono dei rimedi semplicissimi per avere di nuovo uno sguardo riposato: degli impacchi con i filtri di the nero, suggerisce Annamaria. Un ottimo modo per non consumare prodotti nuovi ma riciclare un rifiuto casalingo!

E PER UN’AZIONE DETOX DALL’INTERNO?

Immagine che contiene abbigliamento, persona, bianco, posando

Descrizione generata automaticamente

«Dopo le vacanze di Natale, consiglio sempre di non farsi mancare a tavola le piante amare: sono quelle con azione detossinante.» Ecco qualche esempio tra i vegetali di stagione: carciofo, finocchio, cardo, cicoria.
«Un aiuto in più, per purificare l’intestino e mantenerlo in buona salute, può venire dai fermenti lattici, come i probiotici.»

Un regime detox per la pelle è indicato non solo nel periodo che segue le vacanze di Natale: potete sfruttare uno (o più) di questi rimedi ogni qualvolta abbiate bisogno di rigenerare la pelle, se appare più spenta e segnata del solito o se compaiono impurità!

Ti potrebbe anche interessare

Nessun commento

Scrivi un commento