Segreti di bellezza naturale: 10 ricette fai da te | Ecocentrica
Provato per voi

I miei segreti di bellezza naturale

10 rimedi naturali per la cura di pelle e capelli

Per prendersi cura di sé non serve un budget illimitato: anzi, spesso i rimedi più efficaci sono i più semplici.

Negli anni ne ho sperimentati diversi, sia perché fino a qualche anno fa la cosmesi bio non offriva molte alternative come oggi, sia perché il fai da te è una soluzione che mi piace sempre molto; oggi vi svelo i miei 10 segreti di bellezza naturale, quelli che continuano a fare parte della mia beauty routine da molto tempo e che si sono dimostrati migliori anche di tanti cosmetici (oltre che più economici).

1) OLIO D’OLIVA PER CAPELLI PIÙ SANI

L’impacco pre-shampoo è un ottimo rimedio per far tornare in forma capelli secchi, spenti o con doppie punte. Ci sono tantissimi cosmetici ad hoc, ma il fai da te rimane la soluzione più economica; negli anni ho provato diverse ricette casalinghe, ma posso dire che la più semplice resta sempre la migliore: l’olio extravergine d’oliva.
Lo scaldo leggermente a bagnomaria e poi ne massaggio qualche goccia sui capelli inumiditi (in modo che penetri meglio); li raccolgo, eventualmente ricoprendo con della pellicola, e lascio in posa anche un’ora. Vedrete: dopo la shampoo saranno più belli che mai!

2) SCRUB CORPO AL SALE MARINO

Esfoliare la pelle è fondamentale tutto l’anno, soprattutto ora che arriva la bella stagione e si inizia a scoprirsi. Esistono ottimi prodotti anche tra i cosmetici bio (qui ho testato diversi scrub corpo naturali), ma la mia soluzione preferita è composta da soli due ingredienti: olio evo e sale fino.
Il sale marino è ottimo per purificare, e se abbinato a un olio vegetale per nutrire la pelle, non c’è davvero bisogno di altro. Sbirciando in rete troverete tante altre idee e ricette fai da te, ma per me l’accoppiata olio evo e sale è davvero imbattibile!

3) OLIO DI MANDORLE, UN JOLLY PER VISO E CORPO

Foto: www.viversano.net

Per la pelle secca in inverno, come doposole in estate, dopo la depilazione, per struccare il viso… utilizzo quest’olio davvero in molti modi. Ha una composizione simile al film idrolipidico che protegge la pelle, perciò si può utilizzare anche sul viso, massaggiandolo puro o aggiungendone qualche goccia alla crema idratante.
Nutriente, emolliente, elasticizzante, aiuta anche a prevenire rughe, macchie e smagliature; delle sue proprietà abbiamo parlato anche qui, nel post sugli oli vegetali.
In casa mia non manca mai!

4) SCRUB VISO AL SALE E MIELE, COME NELLE SPA

Questa ricetta fai da te si ispira a un trattamento che ho scoperto in un centro benessere; anche la versione casalinga però si è dimostrata efficace!
Mescolo un cucchiaino di miele con uno di sale fino (vado un po’ a occhio con le dosi, potete anche aumentarle se preferite un effetto esfoliante più “strong”), scaldo a bagnomaria finché il composto non diventa quasi liquido e a quel punto lo massaggio sul viso, per una decina di minuti almeno.
Il miele è un ottimo ingrediente, adatto a tutti i tipi di pelle, perché è nutriente ma anche antibatterico, perciò purifica senza però seccare; questo scrub lascia il viso perfettamente pulito, liscio, morbido e anche più luminoso: provate!

5) ARGILLA, PER PURIFICARE LA PELLE

È conosciuta come il migliore trattamento per le pelli grasse o acneiche, ma può essere utilizzata da chiunque: purifica a fondo, elimina le tossine, migliora la circolazione. È l’ingrediente chiave di molte maschere per il viso, bio comprese, ma la soluzione low cost è acquistare l’argilla verde ventilata pura (potete trovarla nei supermercati come NaturaSì, sui siti di alcuni marchi di cosmesi naturale, oppure sfusa in erboristeria); vi basta miscelarla con acqua tiepida e stenderla sul viso per una decina di minuti, ma sciacquate prima che si asciughi o seccherà troppo la pelle.
Se volete aumentare l’effetto purificante, aggiungete un po’ di succo di limone o 2-3 gocce di tea tree oil.

6) MASCHERE FAI DA TE CON GLI INGREDIENTI DELLA CUCINA

Foto: www.donnad.it

Anche per nutrire la pelle non serve acquistare chissà quali ingredienti: spesso bastano quelli della dispensa.
Qui ad esempio vi ho proposto una ricetta fai da te a base di yogurt bianco e albume d’uovo per proteggere la pelle dal freddo, ad azione lenitiva, che combatta rossori e screpolature.
Yogurt e curcuma invece sono l’accoppiata perfetta per una maschera antiossidante, che contrasti l’invecchiamento cutaneo, adatta sia per le pelli secche che per quelle impure.
La mia naturopata di fiducia, nel post su come creare una SPA casalinga, ne ha consigliata invece una a base di rosa, argilla bianca e farina di mandorle, anche questa perfetta per tutti i tipi di pelle e dall’effetto rigenerante.

7) IL RIMEDIO PER GLI OCCHI STANCHI

In questo caso vi cito un marchio di cosmesi bio, Dr. Hauschka, che per me è un must da molti anni.
Hanno un prodotto, la Lozione rinfrescante contorno occhi, a base di eufrasia, finocchio, camomilla e the nero, per combattere gonfiori e arrossamenti; io la utilizzo così: raffreddo per qualche minuto nel freezer mezzo bicchiere d’acqua, aggiungo la lozione, imbevo due dischetti di cotone e li applico sugli occhi per 10 minuti, bagnandoli più volte. Occhi gonfi addio!

8) NIENTE PIÙ PELLE SECCA COL BURRO DI KARITÉ

Per la pelle secca e screpolata dal freddo niente di meglio del burro di karité! Lo uso spesso la sera al posto del burrocacao, sui piedi (magari coprendo con pellicola e calze e lasciando in posa tutta la notte), sulle zone secche delle mani: nutre a fondo, lenisce i rossori, cicatrizza e protegge da freddo e vento.
Nel post sui burri corpo naturali che ho testato, trovate anche due marchi di burro di karité che ho scoperto di recente; in generale vi consiglio di leggere bene le etichette e controllare che sia puro (l’unico ingrediente nell’inci deve essere Butyrospermum Parkii Butter), meglio se biologico ed equosolidale, visto che proviene dall’Africa centrale.

9) UNGHIE SANE E FORTI

Foto: viverepiusani.it

Unghie ingiallite o macchiate, ad esempio da fumo, detersivi per le pulizie o per avere usato troppo smalto? Un ottimo rimedio naturale è il limone, sbiancante e disinfettante. Basta spremerne uno, aggiungere il succo a una tazza d’acqua e immergervi le unghie per qualche minuto; ripetete questo trattamento una volta la settimana.
Se invece le unghie sono fragili e si spezzano facilmente, massaggiatele con olio d’oliva.

10) LE VITAMINE PER PELLE E CAPELLI

Sembra banale ma non è poi così scontato: spesso si curano pelle e chiome con trattamenti extra, ma ci si dimentica di nutrirli dall’interno.
Per un viso splendente e capelli forti, non possono mancare nell’alimentazione quotidiana le vitamine del gruppo B, la A, la C, la D, la E, minerali come zinco, ferro e magnesio, ma anche acidi grassi e sostanze antiossidanti. Frutta e verdura a volontà: tutte quelle a foglia verde, carote, noci, cipolla, erbe aromatiche come il prezzemolo… ricordatevi di seguire la stagionalità e la regola dei 5 colori diversi!

 

Provate anche voi… vi prometto che non ve ne pentirete!

Nessun commento

Scrivi un commento