Provato per voi

I migliori correttori bio per occhiaie

Come scegliere il prodotto giusto tra le proposte della cosmesi naturale

Il correttore, si sa (lo dice la parola!), serve a mascherare le imperfezioni del viso, dalle occhiaie, ai capillari, alle macchie o sfoghi di acne. Quello che è più difficile è scegliere il prodotto giusto districandosi tra le varie proposte in commercio: diversi colori, diverse formule, diversi formati. Come trovare quello adatto al proprio tipo di pelle?

Ecco i principali tipi di correttore:

  • Crema compatta. Solitamente è arricchito da ingredienti nutrienti, quindi è più adatto alle pelli secche o mature.
  • Stick. La consistenza è simile a quello in crema, ma è più igienico perché si evita di mettere le dita nel prodotto; adatto a pelli normali o miste.
  • Liquido. Può essere più o meno fluido, ma è adatto a tutti i tipi di pelle; è anche il più facile da stendere, e solitamente ha un applicatore incorporato, come un pennellino o una spugna.
  • Matita. Quello meno denso, comodo soprattutto da portare in giro ma non facilissimo da stendere.
  • Polvere minerale. È quello dall’effetto più naturale perché composto solo da pigmenti colorati; è sconsigliato alle pelli secche e in generale non è facile da applicare.
  • Correttore purificante. Solitamente arricchito da ingredienti antibatterici come il tea tree oil, è un prodotto 2 in 1 per le pelli acneiche: copre e nel mentre cura le imperfezioni.

Questo vale sia per i correttori tradizionali, sia per quelli della cosmesi bio. La differenza la fanno gli ingredienti: i prodotti naturali sono un mix di cere vegetali, oli e pigmenti minerali, non contengono sostanze occlusive come i siliconi o le cere di derivazione petrolifera, né conservanti o coloranti di sintesi, e la pelle ne guadagna.

Di seguito trovate tutti i correttori bio che ho provato, messi a confronto, con una novità: d’ora in poi nei miei test di cosmesi darò anche un punteggio che va da 1 a 3 stelle verdi, che rappresentano la mia valutazione sulla resa. È ovviamente un’opinione personale, quindi vi invito a provare questi prodotti per trovare quello più adatto a voi!

BENECOS – Natural Concealer (€ 4,99 / 5 ml)
1 stellina di gradimento su 3

Famoso marchio di cosmesi bio low cost, ha tanti prodotti con un ottimo rapporto qualità-prezzo; potete acquistarlo nelle bioprofumerie o, come me, sul portale Ecco Verde.
È un correttore liquido, adatto a chi non ha troppe imperfezioni da correggere e vuole un effetto naturale; contiene cere vegetali, aloe e altri ingredienti idratanti. Nell’inci non c’è nulla se non possibili allergeni del profumo per gli oli essenziali; certificato bio da BDIH.
Va steso velocemente perché si asciuga velocemente; buona l’effetto coprente.

 

NATURAVERDE BIO – Correttore stick (€ 13,90 / 3,5 g)
1 stellina di gradimento su 3

Restando sempre nella fascia di prezzo adatta a tutti, ecco un prodotto di questa linea che trovate anche nella GDO. Il loro correttore è in stick ma dalla consistenza cremosa grazie agli oli vegetali di bambù, oliva e argan; idratante ed anti-age, purificante per la presenza di olio di arancio, è adatto sia a correggere le occhiaie che le imperfezioni.
Inci assolutamente naturale, segnalato solo come possibile allergene l’olio di arancio; certificato CCPB.
Davvero buono, si stende benissimo. Hanno due colorazioni intermedie che vanno bene per molte carnagioni.

 

SO BIO – BB Compact correttore universale (€ 11,90 / 3,8 g)
1 stellina di gradimento su 3

Un altro prodotto di cosmesi a buon mercato facilmente reperibile (ad esempio da OVS), in versione cremosa compatta.
Viene chiamato universale perché ha diverse azioni: antirughe e anti-borse, antiossidante, illuminante; la formula è naturale al 100% e contiene cera d’api, olio di ricino, cera di grano saraceno, olio di melograno.
Niente da segnalare nell’inci (se non possibili allergeni per gli oli essenziali); certificato Ecocert e Cosmebio.
Un buon prodotto, va un attimo scaldato con le mani prima di stenderlo ma poi si applica bene. Molto coprente. Peccato solo due tonalità.

 

AVRIL – Concealer (€ 6,99 / 2,50 g)
2 stelline di gradimento su 3

Anche questo un marchio economico e alla portata di tutti, che potete trovare sempre su Ecco Verde.
Il loro correttore è molto chiacchierato sul web: ne parlano come uno dei correttori bio più coprenti e dalla durata migliore; nasce per le occhiaie ma può essere utilizzato anche sulle altre imperfezioni del viso grazie alla consistenza cremosa.
L’inci è brevissimo e pulito come al solito, e il marchio è certificato Ecocert.
Molto buono: è effettivamente coprente, si stende bene e le colorazioni sono belle.

 

INIKA – Certified organic perfection concealer (€ 25,99 / 10 ml)
2 stelline di gradimento su 3

Un altro prodotto dalla consistenza cremosa, coprente ma a effetto illuminante, adatto sia per occhiaie che per imperfezioni; arricchito da oli vegetali come quello di macadamia e rosa mosqueta, idrata e leviga la pelle (anche quelle sensibili), creando una buona base per il trucco.
Gli ingredienti sono tutti naturali e le materie prime sono da coltivazione biologica.
Fluido al punto giusto, leggero ma coprente. Molto buono come tutta la linea.

 

LADY FUTURA – Correttore (€ 14,80 / 4,5 ml)
2 stelline di gradimento su 3

Questo marchio di cosmesi bio, di cui vi parlo spesso, propone invece un correttore in stick, ma comunque cremoso grazie alla cera d’api e all’olio di jojoba, che nutrono e proteggono la pelle; adatto anche alle imperfezioni perché amido e frumento e ossido di zinco garantiscono effetto anti-lucidità.
I loro inci sono sempre perfetti, e sono certificati Ecocert.
Davvero ottimi: comodi, pratici, coprono benissimo ed hanno splendide tonalità. Perfetta anche la durata.

 

NEVE COSMETICS – Nascondino concealer (€ 8,90 / 1,5 ml)
2 stelline di gradimento su 3

Uno dei più famosi marchi di cosmesi naturale, che si può acquistare anche online su Mondevert. Hanno diversi correttori, in polvere libera e matitoni, ma quello di cui ho più sentito parlare è questo: in crema compatta, che sulla pelle diventa polvere, dall’effetto leggero ed opaco.
Non sono certificati bio ma i loro trucchi sono a base minerale e non contengono ingredienti nocivi.
Molto coprente. Perfetto l’effetto mat, ma è non facilissimo da applicare.

 

LIQUIDFLORA – Correttore biologico (€ 16,00 / 4 g)
3 stelline di gradimento su 3

Questo marchio italiano di cosmesi bio propone un correttore in stick, con acido ialuronico, olio d’oliva, aloe, cera d’api e vitamina E: idratante, antiossidante e anti-age, proteggere la pelle dagli agenti esterni.
I loro inci sono sempre verdissimi, e sono certificati ICEA.
Ottimo prodotto, si applica molto bene, ha una buona coprenza e dura a lungo; comoda la confezione. Peccato solo tre colori…

 

PUROBIO – “Sublime” Correttore fluido (€ 8,90 / 7 ml)
3 stelline di gradimento su 3

Questo è il correttore più recente prodotto dall’azienda, che si va ad aggiungere ai tre matitoni (uno verde per i rossori e due per occhiaie). La formulazione è liquida ed è a base di glicerina, oli di argan e jojoba, estratti vegetali lenitivi come l’idrolato di salvia; protettivo e antiossidante, è adatto anche alle pelli più delicate. Come sempre nulla da dire sull’inci; certificato bio da CCPB e NaTrue.
Ottimi, super coprenti, bellissima la gamma di tonalità, si applicano facilmente e durano a lungo. Per me i migliori.

 

IL PIÙ GREEN

Un punto in più va al prodotto di Lady Futura, perché è ecologico anche il packaging: sembra plastica ma è ricavato dallo zucchero!

 

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.
Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

Nessun commento

Scrivi un commento