La skincare per il cambio di stagione (e contro lo smog della città)
In evidenza Provato per voi

La skincare per il cambio di stagione (e contro lo smog della città)

Gli step necessari e i migliori prodotti naturali per prendersi cura della pelle al rientro dalle vacanze

La pelle in estate è più bella che mai: si passa più tempo all’aria aperta, che sia quella del mare o quella pura della montagna, e poi anche l’abbronzatura aiuta a regalarci un aspetto più sano. Il momento del rientro dalle vacanze invece è critico, perché tra gli effetti ritardati dell’esposizione solare e il ritorno all’ambiente cittadino, con il suo carico di inquinamento, secchezza, disidratazione, colorito spento e segni dell’età sono problemi frequenti. Come prendersi cura della propria pelle una volta in città?

Lo abbiamo visto insieme alla specialista nel recente post sulla beauty routine autunnale: le parole chiave in questo periodo sono azione idratante, per rimediare allo stress causato durante i mesi caldi, ed antiossidante, per contrastare i radicali liberi innescati da raggi UV, smog e luce blu (quella emessa da dispositivi come smartphone, tablet e PC).

La prima regola è continuare a proteggere la pelle dai raggi solari, che colpiscono anche in città e in tutte le stagioni: anche se non ce ne accorgiamo, perché non hanno i classici effetti immediati come le scottature, sono pur sempre nocivi e i principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo.
Ecco un ottimo prodotto, da utilizzare tutto l’anno, che ho scoperto di recente!

MAREMMA OFFICINALIS – “Saluto al Sole” – Crema viso fluida anti-age SPF 20 (€ 35,00 / 50 ml)
(3 stelle)

Questa linea di prodotti è a base di ingredienti completamente naturali e vegetali, con materie prime locali, raccolte oppure coltivate con metodo biologico. La crema viso che vedete, ad esempio, è a base di fiordaliso, dall’azione antinfiammatoria, e un mix di piante dall’azione lenitiva come camomilla, achillea, avena, calendula e zafferano, che è anche un ottimo antiossidante, come la vitamina C; in più ci sono sostanze idratanti come aloe vera, acido ialuronico più burro di karité e oli vegetali di jojoba, avocado, sesamo, girasole, canapa, carota, per un’azione nutriente e anti-age. Anche i filtri solari sono naturali.
Veramente super, era tanto che non trovavo una crema viso così piacevole! Profumazione praticamente assente, è abbastanza liquida, si assorbe bene ma è super nutriente. Davvero ottima.

Step importantissimo è la detersione, soprattutto in città: la sera occorre pulire bene il viso ed eliminare tracce di smog, sebo, make-up che, insieme alla mascherina, non permettono una corretta traspirazione.

MY SEZIONE AUREA – “Diana” Acqua micellare con attivi ad azione antiossidante (€ 9,90 / 100 ml oppure € 15,90 / 300 ml)
(3 stelle)

L’acqua micellare per me è un prodotto molto comodo, perché permette di struccare viso e occhi in un solo passaggio; inoltre è un detergente delicato, non schiumogeno, quindi adatto anche alle pelli sensibili.
Questa in particolare fa parte delle linea viso ad azione antiossidante di questo marchio Made in Italy, pensata proprio per proteggere la pelle di chi vive in città: a base di ingredienti lenitivi come estratti di mandorla e di avena, è adatta anche alle pelli impure perché contiene estratto di miele (idratante ma anche antibatterico) e argilla oro, famosa per la sua azione detox.
Veramente ottima: strucca al primo passaggio anche l’occhio molto truccato e lascia pochissimi residui, tanto che mi verrebbe da non risciacquarla (cosa che faccio sempre) da quanto lascia la pelle pulita. Super!

La sera è il momento di utilizzare un siero ad azione mirata: se in estate si sono formate discromie cutanee, a questo link trovate i rimedi naturali e i prodotti bio per le macchie sul viso.
Se invece la necessità è di idratare a fondo la pelle e contrastare l’effetto dell’inquinamento, date un’occhiata a questo nuovo prodotto.

PURAVIDA BIO – Active Booster Power Mix (€ 54,00 / 30 ml)
(3 stelle)

Presentato lo scorso SANA, non è proprio un siero ma un “booster”, ovvero un prodotto da aggiungere a un siero o una crema, affinché ne potenzi le proprietà. Il “Power Mix” è un insieme di ingredienti di origine naturale dalla forte azione antiossidante: ci sono ad esempio estratti di pomodoro, mirto, lattuga di mare (stimola la produzione di collagene ed elastina), più vitamina C (utile anche in caso di macchie) e sali minerali utili per la salute della pelle; in più, il lentisco protegge il microbioma cutaneo, messo alla prova nel cambio di stagione, mentre l’olio di jojoba nutre a fondo. Una particolare tecnologia fa sì che i principi attivi siano ceduti gradualmente e restino costanti per 24 ore dopo l’applicazione.
Certificato bio da AIAB, le materie prime sono fornite dai coltivatori Alce Nero.
Lo trovo fantastico: dà veramente turgore e idratazione supplementare!

Se cercate una buona crema nutriente, magari specifica per la notte, guardate il mio ultimo post sulle migliori creme viso bio per l’autunno: vi ho inserito ad esempio la “Crema Viso Collo Decolletè Lipo Repair Up-gravity” di Biosnail, con il 70% di bava di lumaca (ottimo anti-age e anti-imperfezioni), arricchita da ingredienti nutrienti e principi attivi anti-pollution per proteggere la pelle dallo smog; la “Crema notte tonificante anti age con Coenzima Q10, cupuaçu e olio di vinaccioli” di BQueen, perfetta per pelli secche e mature, è ricca di vitamine e acidi grassi dall’azione antiossidante; oppure la “Detox Crema” di PuraVida Bio, che ha una specifica azione di proteggere dall’inquinamento cittadino, più leggera e a rapido assorbimento, adatta a tutti i tipi di pelle, ma comunque idratante.

E veniamo a una zone delicata, quella del contorno occhi: vi consiglio questo prodotto in particolare, che fa parte di una linea di skincare pensata proprio per chi vive in città.

LIQUIDFLORA – Urban Eyecare Hurbena Lift (€ 34,90 /
(2 stelle)

Un prodotto adatto per varie problematiche: rughe, ma anche borse e occhiaie. Contiene estratti di riso e di aloe vera, decongestionanti, linfa di acero canadese, ricco di antiossidanti, olio di baobab e burro di karité, nutrienti; inoltre, è presente un complesso, sempre a base vegetale, ad “azione lifting” perché stimola la produzione di nuovo collagene. Perfetto anche per chi ha notato perdita di tonicità oppure per lo sguardo segnato, gli ingredienti provengono da agricoltura biologica.
Molto leggero, sembra effettivamente tendere la cute sotto l’occhio e nello stesso tempo idrata. Perfetto la sera ma anche la mattina in caso di occhi gonfi.

Una volta alla settimana, un trattamento esfoliante permetterà di mantenere l’abbronzatura più lungo e soprattutto eliminare impurità e cellule morte, per una pulizia della pelle più profonda; occhio, però: che non sia un prodotto aggressivo!

GYADA COSMETICS – “Radiance” Scrub Viso Illuminante (€ 6,90 / 25 ml)
(3 stelle)

Questo è uno scrub molto delicato, perfetto anche per purificare le pelli più sensibili. Fa parte della linea alla vitamina C di Gyada Cosmetics, un ingrediente antiossidante, consigliato anche come prevenzione anti-age, come schiarente sulle macchie e illuminante per pelli asfittiche con colorito spento; l’effetto esfoliante è duplice, grazie ai microgranuli di perlite (un tipo di roccia vulcanica) e agli acidi della frutta. Arricchito con sostanze idratanti, come burro di karité, è davvero adatto per tutti; con un buon profumo fiorito, lascia la pelle morbida e pulita.
Il marchio è certificato bio da AIAB.

Infine non dimentichiamo i capelli, anche loro provati dai mesi estivi e una delle principali “vittime” delle particelle di smog, che li rendono secchi e opachi. A questo proposito, vi segnalo una delle linee di MaterNatura, pensata proprio per rinforzare i capelli sottoposti ad aggressioni esterne come l’inquinamento cittadino.

MATERNATURA – Bio Beauty Routine Urban Protection (Shampoo Capelli Detox all’Alga Kombu € 12,20 / 250 ml, Balsamo Capelli Protettivo alla Zeolite € 14,20 / 250 ml)

Due prodotti dall’azione detossinante su cute e lunghezze: lo shampoo, a base di tensioattivi vegetali delicati (come tutti i detergenti MaterNatura), contiene un mix di alghe che assorbono le particelle inquinanti, estratti di ginkgo biloba e di cardo mariano, potenti antiossidanti, pantenolo che ristruttura il capello, e un complesso brevettato in grado di proteggere dai danni dei radicali liberi innescati da smog e raggi UV. Lo stesso ingrediente è presente anche nel balsamo, così come le alghe e il pantenolo; in più, sono contenuti zeolite, un minerale molto utilizzato anche come integratore per le sue proprietà depurative da tossine e metalli pesanti, estratto di matè, un’erba ricca di vitamine e minerali dall’azione antiossidanti, più estratto di baobab, un concentrato di acidi grassi, che rende i capelli lisci, pettinabili e più elastici.
I prodotti di questo marchio sono naturali al 100%, certificati ICEA.

Il problema è la caduta dei capelli? Niente paura, potete agire anche dall’interno con le cure naturali. La mia esperta in materia, la naturopata Annamaria Previati, consiglia un rimedio semplicissimo, ovvero il tè Rooibos (il tè rosso): grazie all’alto contenuto di antiossidanti, stimola la crescita e mantiene i capelli sani e forti, prevenendo la caduta.
Pronte ad affrontare l’autunno in bellezza!

Legenda:

(1 stella) = buono
(2 stelle) = ottimo
(3 stelle) = qualcosa di eccezionale!

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.
Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

Ti potrebbe anche interessare

Nessun commento

Scrivi un commento