Make-up bio: i marchi e i prodotti da provare | Ecocentrica
Provato per voi

Make-up naturale e bio: i miei marchi preferiti

La Top 5 dei prodotti naturali che non fanno rimpiangere quelli tradizionali

La mia filosofia di utilizzare solo cosmetici a base di componenti naturali anche per il make-up, una volta, era l’incubo dei truccatori professionisti! Agli albori della cosmesi bio, infatti, le scelte erano molto limitate, soprattutto per il trucco in quanto a marchi disponibili, gamma di prodotti e soprattutto qualità: diciamo la verità, le prestazioni non sempre erano all’altezza dei classici trucchi professionali. E quand’anche fosse, ci si scontrava comunque con altri problemi, come colori scarsi o improponibili o marchi praticamente introvabili. Insomma, spesso occorreva scendere a compromessi, e mixare quei pochi prodotti con buon INCI con quelli tradizionali.

Oggi il mio beauty-case, anche sul set, è composto solo da trucchi naturali e biologici: negli ultimi anni fortunatamente sono stati fatti passi da gigante in questo campo, e non solo le aziende che producono linee di make-up ecobio sono sempre più numerose, con un’offerta sempre più vasta e tutto l’occorrente per viso, occhi e labbra, ma hanno raggiunto livelli di qualità che non deludono nemmeno i make-up artist.

Se vi state avvicinando al make-up bio per la prima volta e non sapete come orientarvi negli acquisti, questo post vi sarà di aiuto: ho selezionato le mie marche di make-up naturale preferite, quelle che utilizzo di più e che possono essere apprezzate anche da chi è abituato ai classici prodotti. Vedrete che per convertirsi al bio non è necessario spendere un capitale, molti marchi seppure ottimi hanno prezzi “mini” e alcuni si trovano anche nella grande distribuzione.

Siete curiose? Ecco 5 marche e prodotti di make-up da provare!

1) puroBIO cosmetics

Si tratta di un marchio Made in Italy relativamente recente: è in commercio da pochi anni ma ha già una linea di make-up completa, tanto che utilizzo i loro prodotti anche sul set perché c’è tutto ciò che serve. A base esclusivamente di ingredienti naturali, non contengono sostanze di sintesi o “pericolose” e le materie prime sono certificate bio da CCPB o NaTrue; i cosmetici sono certificati anche VeganOK. Hanno un’ottima qualità ma hanno fatto il possibile per mantenere i prezzi accessibili, così da rendere il make-up biologico alla portata di tutti.

I “must have”:

Sicuramente il fondotinta e la BB cream, entrambi dalla durata e coprenza impeccabili, la cipria (finalmente disponibile anche nella versione in polvere libera, davvero ottima!), rossetti e matite labbra, disponibili in tanti colori, morbidi e facili da utilizzare, e gli ombretti, anche questi proposti in tantissime tonalità, brillanti oppure opachi.

 

2) Floralya

Questa linea è una novità, anche se appartiene a un marchio che già conoscevo e di cui vi ho anche già parlato su Ecocentrica, ovvero Juveniis: producono cosmetici biologici utilizzando le materie prime tipiche della Sardegna, e alle linee di skin care per pelli mature e per pelli giovani hanno affiancato anche quella di make-up, chiamata Floralya e naturale al 100% (ve l’ho accennata anche nel post sulle migliori scoperte beauty del 2018).

I “must have”:

Per il momento hanno realizzato solo due prodotti, un rossetto, molto nutriente ma con un’ottima tenuta senza sbavature, e un mascara, a base di oli vegetali rinforzanti e ad effetto volumizzante, il migliore che abbia mai provato. Spero che ne aggiungano presto altri perché questi sono davvero eccezionali!

 

3) Liquidflora

Un altro marchio italiano, di cui sicuramente vi ricorderete se siete lettori abituali di Ecocentrica. La fascia di prezzo è leggermente superiore rispetto ad altri, ma la qualità è altissima, sia in quanto a resa sia per le materie prime; i loro prodotti sono certificati bio da ICEA e sono quasi tutti vegan (tranne il fondotinta compatto e il correttore che contengono cera d’api). Anche loro hanno una collezione molto ampia e completa. Un punto in più per le confezioni ricaricabili: fondotinta, fard, cipria, terra e ombretti sono disponibili anche in versione “refill”, che permette di risparmiare e ridurre i rifiuti; comunque il materiale da loro utilizzato è una plastica vegetale, riciclabile e compostabile.

I “must have”:

Tra i miei prodotti preferiti ci sono in particolare quelli per il viso, come il fondotinta fluido, la terra, il correttore in stick, dall’azione idratante e anti-age e bello coprente, e il blush, che regala ottime resa e durata.

 

4) Naturaverde bio

Se cercate un marchio di cosmesi e make-up bio senza spendere una fortuna, questo fa proprio al caso vostro. Reperibile nella grande distribuzione, ad esempio Acqua&Sapone, Tigotà, Esselunga, ma anche in altri punti vendita, i loro prodotti sono a base di materie prime di origine naturali e certificati CCPB, mentre il packaging è in cartone FSC®. In questi anni hanno notevolmente ampliato la linea, e ormai propongono praticamente di tutto per viso, occhi e labbra.

I “must have”:

Mi sono piaciuti soprattutto i rossetti, molto idratanti e con bellissimi colori, e le matite labbra, morbide quanto basta per essere semplici da utilizzare ma comunque con una buona durata.

 

5) Nabla

Chiudiamo con un marchio che non è certificato eco-bio, quindi prima di acquistare controllare sempre la formulazione; i prodotti di cui vi ho parlato io sul blog, però, hanno tutti ottimo INCI quindi con quelli andate sul sicuro. Inoltre, sono certificati Vegan e, come Liquidflora, propongono molte confezioni in versione ricaricabile.

I “must have”:

Tra quelli che utilizzo più spesso ci sono le matite per sopracciglia, i blush, disponibili in tanti colori, che colorano molto bene il viso, e gli ombretti (i migliori mai provati), dalla gamma molto vasta, si stendono bene e durano a lungo.

 

Ho selezionato i 5 marchi “Top”, ma esistono anche tanti altri prodotti che ho provato in questi anni e mi sono piaciuti molto. Consultate la sezione “Provato per voi” qui su Ecocentrica: trovate tutti i miei test con le relative recensioni!

 

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.
Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

 

Anche tu hai la sostenibilità nel cuore? Allora attiva l’energia pulita di LifeGate Energy per la luce della tua casa. È la migliore azione per chi ha a cuore la salute del pianeta. Scegli adesso per la tua casa energia 100% rinnovabile, 100% made in Italy. Risparmia attivandola facilmente online, cliccando qui sopra.

Nessun commento

Scrivi un commento