I migliori mascara bio e naturali: tutte le novità | Ecocentrica
Provato per voi

Mascara bio: le novità del 2019

I migliori prodotti naturali, ideali per occhi sensibili, che ho scoperto di recente

“Trova qualcuno che ti rovini il rossetto, non il mascara”: in questa sua famosa frase, Marilyn Monroe cita due dei prodotti cosmetici più amati dalle donne. Pensate che già gli antichi egizi avevano l’abitudine di mettere in risalto le ciglia: Cleopatra utilizzava qualcosa di simile al mascara per renderle più scure, folte e incurvate.

Il mascara come lo conosciamo noi è nato molto dopo, nel 1860, ma da allora non ha mai smesso di rinnovarsi e riproporsi in nuove formule, da quelli colorati, a quelli specifici per ogni esigenza, a quelli waterproof: ancora oggi le aziende cosmetiche continuano a puntare su questo prodotto, tanto che nei negozi e in profumeria troviamo continuamente delle novità.

Come scegliere il mascara più adatto? C’è chi preferisce mantenere un aspetto naturale: in questo caso sono perfetti tutti quelli che allungano e separano le ciglia, dando più definizione allo sguardo. Chi invece cerca un “effetto ciglia finte”, deve puntare sui prodotti che aumentano lo spessore e quindi il volume. Se avete ciglia particolarmente dritte, preferite invece un mascara incurvante, preceduto dall’uso di un piegaciglia (mai utilizzarlo dopo aver steso il mascara, o rischiate di spezzarle!).

Qualunque prodotto faccia al caso vostro, qui trovate le ultime novità che ho provato di recente nel mondo dei mascara bio, dalle formule completamente naturali e privi di pigmenti e conservanti di sintesi, per ridurre al minimo il rischio di irritazioni agli occhi e allergie.

FLORALYA – Mascara (€ 14,20)
2 stelline di gradimento su 3

Floralya è la linea di make-up di Juveniis, un marchio di cosmesi naturale che arriva dalla Sardegna e utilizza principalmente le materie prime e le pianti officinali del territorio. Al momento la linea si compone di pochi prodotti, ma di ottima qualità: il mascara è un mix cremoso di pigmenti minerali, oli di oliva, mandorle dolci, girasole, vitamina E ed estratto di biancospino, che nutrono e proteggono le ciglia; la perlite, una polvere di origine vulcanica, le riveste creando l’effetto volume. Naturale al 100%, gli ingredienti provengono da agricoltura biologica o piante spontanee.
Il pennello permette di dividere, allungare e infoltire al tempo stesso (anche se non vedo l’ora che facciano due confezioni con due spazzolini diversi, uno allungante e uno volumizzante!). Il mascara non cola per nulla, come purtroppo capita ad alcuni prodotti bio, ma anzi ha bella durata e anche un bel punto di nero. Ottimo.

LADY GREEN – Mascara “Sublimatore” (€ 16,75)
2 stelline di gradimento su 3

Lady Green è un marchio di cosmesi bio francese che ho trovato su BioVeganShop (in primavera vi avevo parlato della loro BB cream per pelli giovani).
Anche il mascara contiene solamente ingredienti di origine naturale, come oli vegetali di girasole, marula, jojoba (utile anche per rinforzare le ciglia), cera d’api ed estratti dall’azione lenitiva, che lo rendono perfetto per gli occhi più sensibili; è colorato solo con pigmenti minerali. Il marchio è certificato Ecocert e Cosmebio.
Si presenta come un mascara che dona volume, separa e allunga le ciglia: secondo me più che infoltire, divide e allunga molto bene. Comunque è un ottimo prodotto.

INIKA – Bold Lash Vegan Mascara (€ 30,50)
2 stelline di gradimento su 3

Nel precedente post sui mascara eco bio vi avevo parlato dell’altro prodotto di questo marchio, il Long Lash Vegan Mascara, ad effetto allungante; questo invece è più recente, ed è soprattutto volumizzante (ma adatto anche per allungare).
Questo marchio australiano utilizza come sempre il 100% di materie prime naturali, tra cui i pigmenti colorati, nero intenso, e cere vegetali, olio di ricino e di girasole, vitamina E, tutti ingredienti antiossidanti che proteggono le ciglia. Certificato Vegan.
Bello il pennellino: definisce bene, allunga alla perfezione al primo passaggio, con un secondo invece si va a infoltire. Davvero un ottimo prodotto!

LEPO – Mascara 3D high performance (€ 19,90)
2 stelline di gradimento su 3

Questo è un nuovissimo prodotto della linea di bio make-up di Lepo. Dalla formula naturale al 100%, contiene ingredienti lenitivi come l’acqua di mirtillo rosso, e nutrienti come cere e oli vegetali di girasole e ricino, che rinforzano le ciglia rendendole man mano più corpose. Dall’INCI brevissimo, è certificato Ecocert.
È chiamato “3D” perché ha un nuovo spazzolino, che è perfetto per dividere e allungare; un po’ meno per creare volume, quindi consiglio di mettere poi anche un mascara volumizzante.

ZUII ORGANIC – Certified Organic Flora Maxi Lash Mascara (€ 24,00)
2 stelline di gradimento su 3

Questo marchio invece per me è una new entry. Proviene dall’Australia e i cosmetici sono tutti realizzati in loco, utilizzando materie prime locali, soprattutto fiori (per questo nel nome del prodotto si legge anche “Flora”). Il mascara ad esempio contiene petali di rosa di damasco, oltre a cera d’api, cere vegetali, burro di cacao, aloe vera e altri estratti dall’azione lenitiva, tanto che il prodotto è indicato anche per chi porta le lenti a contatto. Una particolarità degna di nota è che ogni ingrediente utilizzato nelle formulazioni proviene da agricoltura biologica: uno standard altissimo, superiore anche ai requisiti delle certificazioni. Il marchio comunque è certificato bio da BDIH oltre che NASAA (l’Associazione Nazionale per l’Agricoltura Sostenibile in Australia).
Ottimo prodotto: permette di definire, dividere e allungare bene le ciglia; ha una bella texture e un’ottima durata.

PUROBIO COSMETICS – Double Dream Mascara (€ 14,90)
3 stelline di gradimento su 3

Ecco l’ultimo mascara prodotto da puroBIO cosmetics, uno dei migliori che abbia mai provato!
Innanzi tutto hanno creato un nuovo spazzolino, con setole di diverse lunghezze che permettono di catturare tutte le ciglia, comprese quelle negli angoli interno ed esterno dell’occhio; la formula è più ricca, con cera d’api e cere vegetali che rivestono e creano spessore e volume, in più ci sono estratto di fiordaliso e oli di Argan, girasole e ricino, con azione rinforzante. INCI come sempre naturale, il marchio è certificato bio da CCPB.
Questo nuovo prodotto è veramente ottimo: ha un pennellino che permette una definizione altissima, allunga e separa alla perfezione, in più riesce anche a infoltire; ovviamente aggiungendo un prodotto volumizzante l’effetto è ancora migliore, ma è il primo mascara (che abbia trovato io) che riesce a garantire tutti e tre gli effetti contemporaneamente. Davvero super!

Un piccolo consiglio beauty: sì all’utilizzo del mascara, ma per ciglia super dobbiamo anche prendercene cura ed evitare le cattive abitudini che possono danneggiarle. In questo post trovate tanti consigli e i prodotti bio per rinforzare e far crescere le ciglia!

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.
Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

Anche tu hai la sostenibilità nel cuore? Allora attiva l’energia pulita di LifeGate Energy per la luce della tua casa. È la migliore azione per chi ha a cuore la salute del pianeta. Scegli adesso per la tua casa energia 100% rinnovabile, 100% made in Italy. Risparmia attivandola facilmente online, cliccando qui sopra.

Nessun commento

Scrivi un commento