Provato per voi

Oli per capelli: i più adatti al mare

Proteggere i capelli e riparare i danni di sole e salsedine con prodotti naturali

Tessa Gelisio al mare

L’estate forse è il momento migliore per noi, ma è decisamente quello più critico per i capelli, messi a dura prova da raggi solari, salsedine e cloro delle piscine. Per non ritrovarsi a settembre con chiome secche e opache (o a combattere la caduta dei capelli), meglio giocare d’anticipo proteggendo i capelli prima, durante e dopo l’esposizione.

Per non ritrovarli danneggiati ancora prima di partire per il mare, meglio sospendere per tempo trattamenti chimici come tinte e decolorazioni, magari sostituendoli con tinte vegetali o riflessanti naturali. Da ridurre il più possibile anche le fonti di calore come piastra e phon, asciugando i capelli naturalmente, e sostituite spazzole e pettini in plastica o metallo con quelli in legno, che non spezzano i fusti (inoltre sono i migliori per eliminare l’effetto crespo).

Al mare o in piscina, per limitare l’esposizione dei capelli ai raggi solari, si possono utilizzare fasce, capelli o acconciature ad hoc: gli esperti consigliano la treccia, che ha anche il vantaggio di non stressare ulteriormente i capelli. Indispensabili poi i prodotti protettivi: controllate però sempre l’inci prima di acquistare, perché la maggior parte contiene siliconi o sostanze petrolchimiche che creano una pellicola, seccando cuoio capelluto e chiome ancora di più.

Preferite gli oli solari per capelli eco-bio, formulati con miscele di oli vegetali puri: ricchi di ingredienti idratanti, con SPF naturali e con il vantaggio rispetto agli oli classici di essere oli secchi, che idratano ma senza ungere o appesantire troppo. Come tutti gli oli protettivi, vanno applicati la mattina prima di uscire di casa e dopo ogni bagno, dopo aver sciacquato i capelli con acqua dolce.

Ecco gli oli per proteggere i capelli al mare che vi consiglio:

ESPRIT EQUO – Olio capelli nutriente ristrutturante (€ 18,00 / 50 ml)

Viene definito un trattamento intensivo: è un mix di oli potenti, come argan, ricino e semi di lino. Si può utilizzare sia come impacco pre-shampoo in ogni stagione, da tenere in posa solo 15 minuti, sia per proteggere i capelli da sole, salsedine e cloro; ha un’azione molto nutriente e ristrutturante, prevenendo la formazione di doppie punte. Io l’ho usato con soddisfazione in vari modi: come protezione al mare, come impacco e come anticrespo sulle punte; si applica molto bene e non unge molto i capelli, anzi, per me è quasi un po’ secco! Ricordate però che ogni capello è diverso, quindi i giudizi vanno presi “con le pinze”.
Nell’inci ci sono solo ingredienti naturali (sono certificati bio da CCPB); i cosmetici sono Made in Italy, ma alcune materie prime come l’argan provengono da progetti di commercio equosolidale Fairtrade.

 

NATURADO – Olio secco acceleratore d’abbronzatura (€ 17,90 / 200 ml)

Della linea solare di questo marchio di cosmesi della Provenza, fa parte anche un olio da utilizzare su corpo e capelli. È senza protezione, quindi sulla pelle l’ho provato sopra una crema con filtro solare, ma mi è piaciuto: idrata la pelle e facilita l’abbronzatura. È un mix di oli vegetali, cocco, avocado e nocciolo d’albicocca, tutti molto nutrienti; l’inci è ottimo e il marchio è certificato Ecocert.
Ha un buonissimo profumo grazie all’olio di cocco! È un olio leggero, si può tranquillamente spruzzare più volte su tutta la lunghezza dei capelli. Non unge ma li rende subito più lucidi.

 

PHITOFILOS – Impacco nutritivo “Armonia Orientale” (€ 18,39 / 150 ml)

Ho trovato questo prodotto su Ecco Verde, disponibile anche in mini size (€ 8,49 / 50 ml), perfetta per la borsa del mare: mi ha colpito molto perché l’effetto è simile al classico impacco con olio EVO. Si tratta di una miscela di oli, cocco, jojoba, ricino, amla, argan e crusca di riso, con doppia funzione, proteggere i capelli dai raggi UV (ma anche da cloro e salsedine) e nutrirli a fondo; non è un olio secco, è più adatto a chi ha capelli sfibrati. È ottimo come impacco pre-shampoo in qualunque momento dell’anno. Buonissimo il profumo!
Gli ingredienti sono tutti vegetali; il marchio è certificato AIAB.

 

QUALIKOS Bio SummerSun – Olio bifasico (€ 19,90 / 250 ml)

Anche questo un prodotto dal doppio utilizzo, su corpo e capelli, infatti ve ne avevo parlato anche nel post sugli oli della cosmesi bio: perfetto sulla pelle per idratare e rinfrescare, lascia i capelli belli morbidi e luminosi. Non da un grande effetto unto: perfetto quindi per chi non lo ama. Contiene sia ingredienti idratanti come l’aloe che protettivi e antiossidanti come il licopene; l’inci è verde e il marchio è certificato AIAB.
La profumazione per me è un po’ troppo dolce, ma è una buona scelta nella GDO.

 

Anche dopo l’esposizione i capelli meritano qualche attenzione in più. Lavateli con uno shampoo delicato, senza tensioattivi aggressivi e adatto ad uso frequente (nel blog ne trovate tanti!), e almeno una volta la settimana fate delle maschere nutrienti.
Esistono anche trattamenti specifici per nutrire e ristrutturare i capelli danneggiati. Ecco qualche esempio:

ALCHIMIA NATURA – “Capelli di luce” Spray protettivo lucidante (€ 14,00 / 150 ml)

Ho scoperto da poco questa azienda artigianale che produce cosmetici con le piante officinali coltivate con metodo biologico: vi ho appena parlato dei loro fanghi anticellulite, ma sono ottimi anche i loro profumi naturali e le BB cream della nuova linea di make up!
Uno dei primi prodotti che ho provato è stato l’olio della linea “Capelli di luce”, disponibile anche in questo formato spray più facile da utilizzare; a base di semi di lino, miele dell’Appennino modenese (dove sorge l’azienda), estratti vegetali di equiseto, limone e arancio dolce, non solo ha un profumo buonissimo e molto delicato, ma aiuta a proteggere i capelli dalle fonti di calore e dopo l’asciugatura li lascia morbidissimi. Completamente naturale e davvero efficace!

 

BIOFFICINA TOSCANA – Olio secco protettivo-lucidante (€ 14,90 / 50 ml)

Il “cavallo di battaglia” di questo marchio di cosmesi ecobio a km 0 della Toscana sono proprio i prodotti per capelli: la scelta è molto vasta. C’è anche questo olio, da utilizzare come termoprotettore per phon e piastra, ma agisce anche contro le aggressioni degli agenti atmosferici; è a base di Setol®, un mix di oli vegetali toscani brevettato dall’azienda, come mandorle, albicocca, jojoba e cocco. Ha un buon profumo e i capelli li lucida davvero. È un olio secco, quindi forse chi ha capelli grossi che vanno nutriti a fondo ha bisogno di qualcosa di più “grasso”, ma è perfetto per chi ha capelli fini e tendenti ad ungersi!
Gli inci di questo marchio sono sempre ottimi, oltre che certificati bio da AIAB.

 

DABBA – Olio rinforzante per capelli (€ 22,00 / 50 ml)

Un marchio di cosmesi ecobio che viene dalla Lettonia, particolare perché utilizza ingredienti vegetali di produzione propria (biologica) ma rispettando anche la stagionalità, utilizzando quindi quelli più freschi. In questo caso, gli oli di jojoba, avocado e ricino sono arricchiti dagli estratti di pino, ortica e betulla, per ristrutturare i capelli e al tempo stesso idratare il cuoio capelluto e stimolare la ricrescita. Si può utilizzare come olio da massaggio, impacco pre-shampoo o solo sulle punte; io l’ho provato solo così ma mi è piaciuto: unge poco i capelli e li lascia belli lucidi.
L’inci è molto breve e contiene solo ingredienti naturali.

 

OFFICINA UMBRA – Olio solare capelli rinforzante (€ 12,00 / 100 ml)

Quest’azienda di cosmetici naturali artigianali ha dedicato una linea anche ai solari, di cui fa parte l’olio: si chiama “solare” ma non è un prodotto con filtri UV da utilizzare per l’esposizione, bensì dopo, per rinforzare i capelli danneggiati. A base di oli ristrutturanti come macadamia, mallo di noce, carota e semi di lino, profumato da oli essenziali, si può utilizzare sui capelli umidi appena lavati oppure come impacco pre-shampoo: in ogni caso li lascia belli morbidi e lucidi.
Anche in questo caso inci brevissimo e verde, le materie prime provengono da agricoltura biologica (il marchio è certificato AIAB).

 

I prodotti già confezionati sono più comodi, specialmente per l’applicazione spray, ma potete utilizzare anche oli vegetali puri o mixarli voi: i più adatti per i capelli durante l’estate sono sicuramente cocco, avocado, jojoba e argan!

 

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.
Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

 

Anche tu hai la sostenibilità nel cuore? Allora attiva l’energia pulita di LifeGate Energy per la luce della tua casa. È la migliore azione per chi ha a cuore la salute del pianeta. Scegli adesso per la tua casa energia 100% rinnovabile, 100% made in Italy. Risparmia attivandola facilmente online, cliccando qui sopra.

Nessun commento

Scrivi un commento