Pelle secca? Ecco la skincare invernale!
In evidenza Provato per voi

Pelle secca? Ecco la skincare invernale!

Consigli e prodotti naturali anti-disidratazione per una pelle perfetta anche con il freddo

Chi ha la pelle secca sa di cosa sto parlando: è spesso spenta, ruvida al tatto, tira e nei punti più delicati, come i lati del naso, può anche screpolarsi. Come se non bastassero i fastidi quotidiani, la pelle secca è anche la più predisposta all’invecchiamento precoce: essendo poco elastica, mostra più facilmente rughe e segni d’espressione.

Inoltre, durante la stagione invernale anche una pelle normale può improvvisamente diventare secca e sensibile: colpa degli agenti atmosferici come vento e basse temperature, degli ambienti riscaldati che seccano l’aria e di conseguenza la pelle, e in più c’è l’aspetto fisiologico, perché in inverno produciamo meno sebo, quella sostanza che la riveste e la protegge, impedendo la disidratazione.

Ecco perché gli esperti consigliano, in questo periodo, di modificare la normale beauty routine per il viso, e rifornirsi di prodotti per proteggere la pelle dal freddo invernale: ecco quale esempio di quello che vi potrebbe servire, naturalmente selezionato tra i marchi di cosmesi green in perfetto stile Ecocentrica!

Per quanto riguarda il fondamentale step della pulizia del viso, fate attenzione a non scegliere prodotti aggressivi, sicuramente meglio se non schiumogeni, come il classico latte detergente: vi permetterà di nutrire la pelle già a partire dalla detersione. Se avete necessità di struccarvi, prima potete utilizzare un’acqua micellare.

WILD FLOWER – Latte di Rosa (€ 11,60 / 200 ml)
(2 stelle)

Questo latte detergente è perfetto anche come struccante, inoltre si può utilizzare sia sul viso che gli occhi, anche sensibili; è realizzato con le erbe spontanee raccolte sull’Altopiano di Asiago, come rosa canina, dalle proprietà antiossidanti, calendula, lenitiva, equiseto, un concentrato di minerali. Nella formula ci sono anche aloe vera, miele e olio di mandorle, per completare l’azione idratante ed elasticizzante.
Dalla profumazione di rosa molto leggera e naturale, strucca e deterge perfettamente la pelle, ma anche l’ombretto, un po’ meno il mascara, come tutti i latti detergenti; si risciacqua bene ed è super lenitivo e bello nutriente. Un bel prodotto.

Dopo la detersione applicate il tonico: la sua funzione è principalmente quella di riequilibrare il pH della pelle.

EDITH COSMESI – Tonico viso (€ 16,50 / 250 ml)
(3 stelle)

Un INCI brevissimo e super naturale: è un mix di acque floreali di melograno, dall’azione antiossidante, e di camomilla, lenitiva, ideale per le pelli sensibili. Contiene anche estratto di fiori di zafferano, un ingrediente rivitalizzante e antinfiammatorio, più sostanze idratanti come allantoina e glicerina.
Un super prodotto: delicato ma molto efficace, pulisce bene la pelle dopo la detergenza, dà un leggero pizzicore piacevole; è uno dei pochi che mi verrebbe da non sciacquare (cosa che io faccio sempre). Bellissimo tonico!

L’acido ialuronico è un ottimo ingrediente antiossidante, ideale per contrastare i radicali liberi indotti dallo smog cittadino, ma ha anche una funzione idratante perché trattiene l’acqua: l’ideale per pelle matura e secca. A questo link trovate alcuni ottimi sieri bio all’acido ialuronico, da applicare prima della crema.

In questa stagione, optate per le cosiddette creme ad effetto barriera, che aiutino a proteggere la pelle dall’esposizione agli agenti esterni e al tempo stesso abbiano azione nutriente sugli strati più superficiali, per contrastare la spiacevole sensazione di “pelle che tira”.

CHIÒ – Nutri[Chiò] Acqua Balsamo (€ 30,00 / 50 ml)
(3 stelle)

Ecco il nuovissimo prodotto di casa Chiò: perfetto per questo periodo, perché nasce proprio con l’intento di ripristinare la barriera cutanea e lenire eventuali irritazioni. È a base di burro di karité, miele, cera d’api e oli vegetali di mandorle dolci, girasole, germe di grano, macadamia, jojoba, ribes nero e rosa mosqueta; arricchita da idrolati di rosa, calendula e melissa, più bava di lumaca, come tutti i prodotti della linea: perfetto per un’azione riparatrice e anti-age.
Questa crema è una bomba di nutrimento! Ha una profumazione particolare, piacevole, mi ricorda delle caramelle che mangiavo da piccola: sembra quasi alla fragola, ma leggera. Super, super, super nutriente, sembra quasi un burro, ma si stende e si assorbe comunque bene, lascia la pelle molto bella, un velo oleosa, diciamo che non la userei come base per il trucco, però come crema riparatrice e per proteggere contro il freddo è eccezionale. Un bel prodotto.

Per una cura intensiva, la notte potreste applicare un olio viso, a base di oli vegetali naturali.

LUCE – Regenerating Night Oil (€ 49,00 / 30 ml)
(3 stelle)

Vi avevo già accennato alla linea di cosmesi di Alessia Marcuzzi: trovate la recensione di un altro prodotto, il latte detergente, nel post dedicato alla skincare della pelle sensibile. Anche questo olio mi è piaciuto: è un mix di oli vegetali, come mandorle dolci, Argan, jojoba, riso, vinaccioli, oliva, pistacchio, melograno… è quindi ricco di vitamine e antiossidanti naturali, idrata la pelle, la protegge dagli agenti atmosferici e al tempo stesso ha proprietà anti-invecchiamento.
Ha una bella profumazione, e per essere un olio non è troppo “unto” (quindi piacerà a molte persone, anche a chi non è abituato agli oli), però è bello nutriente. Bel prodotto.
Questi cosmetici sono davvero naturali come sembrano: sono certificati bio da AIAB!

Una leggera esfoliazione permette di eliminare le cellule morte superficiali, così che i trattamenti possano penetrare meglio. Attenzione però a scegliere un prodotto delicato: sì a un peeling (ottimi il Lux Entimatic Peel di Eterea e l’Exfoliating Serum di Purophi) oppure uno scrub, come questo che vi propongo, dedicato proprio alla cute secca.

BIOEARTH – Scrub viso pelle secca e matura (€ 17,50 / 75 ml)
(2 stelle)

Nel post sulla cura della pelle secca vi avevo citato lo scrub per il corpo di questo marchio; questo invece è specifico per il viso. In comune hanno la materia prima per l’azione esfoliante, ovvero granuli ottenuti da noccioli di pesca e albicocca; in più, ci sono estratti di bambù, zafferano e melograno, ottimi antiossidanti, oli di neem, oliva, rosa mosqueta e riso, idratanti, e acque floreali di rosa e camomilla dall’azione calmante.
Adatto anche alle pelli più sensibili o con colorito spento, ha la parte granulosa fine e abbondante, mentre la parte cremosa ha la consistenza di una mousse, perciò si applica bene, si lavora bene sul viso e poi si risciacqua immediatamente. Molto buono.

In questa stagione, gli specialisti raccomandano di applicare una maschera idratante anche 3 volte a settimana, per mantenere la pelle sempre morbida, elastica e luminosa.

LIQUIDFLORA – Hurbena Miracle Cream Mask (€ 44,90 / 50 ml)
(3 stelle)

Un prodotto particolare, una maschera crema, dall’azione riparatrice, dedicata quindi alle pelli screpolate o arrossate, ma anche distensiva, perfetta per le pelli mature. La formula è a base di un complesso di alga Klamat, che grazie alle condizioni in cui vive è ricchissima di vitamine, amminoacidi e acidi grassi, molto utilizzata per contrastare l’invecchiamento cutaneo; in più, ci sono ingredienti naturalmente idratanti e nutrienti, come acido ialuronico, oli di oliva e di jojoba, burro di karité. Con materie prime biologiche, il marchio (Made in Italy) è certificato ICEA.
Una via di mezzo tra maschera e crema perché non si risciacqua; molto molto buona, dalla profumazione assente, si assorbe benissimo e lascia la pelle asciuttissima ma super nutrita con un’efficacia davvero duratura; è veramente un ottimo prodotto

Infine, un consiglio degli esperti: anche in inverno, non dimenticate la protezione UV se trascorrete molto tempo all’aperto, perché, anche se scottarsi è difficile, il sole ha comunque la sua azione nell’indurre la produzione di radicali liberi, i principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo.
A questo link trovate alcune ottime creme solari per il viso completamente naturali!

Legenda:

(1 stella) = buono
(2 stelle) = ottimo
(3 stelle) = qualcosa di eccezionale!

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.
Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

Ti potrebbe anche interessare

Nessun commento

Scrivi un commento