A tavola

Ricette vegane: 5 preparazioni che piacciono a tutti

ricette vegane

Sempre più persone scelgono il veganismo come stile di vita, e quindi di alimentazione, con ricette vegane sempre più creative. Le ragioni sono varie ma quella principale è la preoccupazione per i diritti e il benessere degli animali e l’impatto ambientale. I vegani riconoscono che tutti gli esseri viventi hanno diritto all’autodeterminazione e non dovrebbero soffrire per il nostro piacere, bisogno o divertimento. 

Oggi è più facile esserlo perché è possibile sostituire i prodotti animali con alternative senza perdere in qualità di vita.

Una dieta vegana può anche offrire importanti benefici per la salute degli adulti. La ricerca scientifica ha dimostrato che i vegani che adottano una dieta varia e fatta adeguatamente hanno meno probabilità di sviluppare malattie cardiovascolari, tra le altre cose, così come alcuni tipi di cancro. Tuttavia, il dibattito tra i professionisti della salute è ancora molto aperto, il mio consiglio è sempre quello di adottare una dieta varia ed eterogenea e chiedere un consulto con uno specialista. Sicuramente, prima di intraprendere una dieta vegana, che non è “naturale” per la specie homo sapiens, è bene consultare un nutrizionista soprattutto per introdurre degli integratori fondamentali, per esempio contro la carenza di Vitamina B12.

Vi propongo adesso 5 ricette vegane invernali, perfette da proporre in caso di cene con amici vegani ma che piacciono sempre a tutti e da introdurre a pieno regime nel vostro menù abituale per creare la variabilità che fa bene.

1. Crema di zucca con cavolo nero

ricette vegane

INGREDIENTI

  • 300 g di zucca
  • 200 g di cavolo nero
  • 100 g di patate
  • 300 ml di brodo vegetale
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla
  • 5g di amido di mais
  • Olio Evo

PROCEDIMENTO

Tagliate il cavolo nero a tocchetti grossolani. In una casseruola aggiungete un filo d’olio, 1 spicchio d’aglio, del peperoncino e 200 g di cavolo nero. Fate stufare il cavolo nero per 10/15 minuti. In un’altra casseruola fate stufare 1 cipolla tagliata in maniera grossolana insieme a un filo d’olio. Aggiungete 100 g di patate tagliate a dadini, 300 g di zucca e 300 ml di brodo vegetale. Completate la cottura in modo tale che la zucca risulti morbida.

Nel frattempo frullate il cavolo nero con un mixer a immersione fino a ottenere una crema densa. Se la crema fosse eccessivamente liquida, potete utilizzare 5 g di amido di mais. Frullate anche la zucca, sempre con un mixer a immersione. Adagiate la crema di zucca in una fondina, aggiungete le quenelle di cavolo nero .

(Qui il video del procedimento)

2. Batate e Broccoli al forno

ricette vegane

INGREDIENTI

  • 400 g batate
  • 300 g broccoli
  • 20 g pinoli
  • 100 g olive nere
  • 5 pomodorini secchi sott’olio
  • Pangrattato q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Olio Evo, sale

PROCEDIMENTO

Principe delle ricette vegane invernali è questa zuppa.

Sbucciate e tagliate a fettine con una mandolina 400 g di batata. Cuocete le fettine di batata in una pentola a pressione per 3/4 minuti e unite 300 g di broccoli tagliati a fettine. Amalgamate del peperoncino a del pangrattato. Tagliate 5/6 pomodorini sott’olio.

Mettete da parte i broccoli e su una teglia componete un letto di batate. Ai broccoli aggiungete i pomodorini sott’olio precedentemente tagliati, olive, 20 g di pinoli, olio e sale. Adagiate il tutto al letto di batate e aggiungete pangrattato e peperoncino. Infornate a 180 gradi per 15/20 minuti.

3. Seitan con broccoli e funghi

ricette vegane

INGREDIENTI

  • 200 g seitan tagliato a dadini
  • 100 g broccoli a cimette
  • 200g funghi shiitake
  • Peperoncino q.b.
  • Olio Evo e sale q.b.
  • 2 spicchi d’aglio

PROCEDIMENTO

Affettate 200 grammi di funghi shiitake, preparate100 grammi di broccoli di cui utilizzerete solo le cimette piccoline. Tagliate a dadini 200 grammi di seitan. In due padelle versate dell’olio Evo e rosolate uno spicchio di aglio.

In una delle due, la più piccola, saltate i funghi e salate solo alla fine. Nell’altra aggiungete del peperoncino, il seitan, il broccolo e completate la cottura lasciando la verdura croccante. Al bisogno aggiungete dell’acqua. Impiattate unendo le due preparazioni.

4. Minestra di verdure e fagioli

ricette vegane

INGREDIENTI

  • 90 g cipolla a fettine
  • 150 g coste
  • 200 g broccoli a cimette
  • 80 g carote a dadini
  • 1 gambo di sedano
  • 200 g cavolfiore
  • Fette di pane q.b.
  • Brodo vegetale
  • 220 g fagioli borlotti

PROCEDIMENTO

Fate appassire bene in olio Evo 90 grammi di cipolla a fettine, aggiungete 80 grammi di carote e 1 gambo di sedano tagliati a dadini. Allungate con brodo vegetale e, dopo aver lasciato cuocere qualche minuto, aggiungete le coste, i cavolfiori e i broccoli.

Salate, coprite e lasciate cuocere a fuoco medio basso. Nel frattempo tagliate delle fette di pane e rendetele croccanti mettendole in forno. Prima di ultimare la cottura della minestra, aggiungete i fagioli borlotti già cotti e lasciate insaporire.

5. Ricette vegane dolci: Mandorle pralinate

INGREDIENTI

  • 200 g di mandorle sgusciate non pelate
  • 150 g di zucchero semolato
  • 50 g di acqua
  • 1 pizzico di cannella

PROCEDIMENTO

Versate gli ingredienti in una padella antiaderente capiente e accendete il fuoco a fiamma lieve. Lo zucchero si scioglierà velocemente unendosi all’acqua. Mescolate aiutandovi con un cucchiaio di legno. Il liquido si scurirà gradualmente e man mano diventerà una sorta di sabbiolina bianca.

In questa fase è necessario mescolare più spesso fino a che lo zucchero comincia a liquefarsi nuovamente. Trasferite subito le mandorle su una placca o teglia rivestita di carta forno e cercate di distanziarle il più possibile. Aspettate che si raffreddino e poi servitele o conservatele in un barattolo.

Vi ho fatto venire fame? Come vedete sono cinque ricette vegane che richiedono davvero pochi ingredienti e dalla preparazione molto semplice. E allora via, mettiamoci a cucinare!

Ti potrebbe anche interessare

No Comments

Leave a Reply

Secured By miniOrange
Secured By miniOrange