Tre buone ragioni per cui abbiamo bisogno dell’economia sostenibile | Ecocentrica
EcoNews dal Mondo

Tre buone ragioni per cui abbiamo bisogno dell’economia sostenibile

Il concetto di economia sostenibile sembra circolare solo negli ultimi anni anche se, in realtà, giunge sin dagli anni cinquanta. La prima definizione importante giunse dalla Commissione Ambiente delle Nazioni Unite, quando si stabilì l’importanza di assicurare il futuro delle generazioni successive adottando uno stile di vita economico e produttivo di tipo circolare. Oggi parleremo di economia sostenibile tramite tre buone ragioni che ci faranno capire la sua importanza per il nostro futuro e per quello di chi verrà dopo di noi.

1. Perché ci riguarda molto più di quanto pensiamo

Parlare di economia sostenibile potrà sembrare qualcosa di lontano, che non ci riguarda. Difatti siamo soliti pensare che l’economia sostenibile sia ciò che il mondo dovrebbe fare per salvare gli orsi Polari dall’altra parte del mondo. Non c’è nulla di più sbagliato di questo perché, se ci pensi bene, il motivo per cui dovremmo adottare comportamenti virtuosi e responsabili verso il Pianeta ci riguarda molto da vicino. Basti pensare che ciò che mangiamo, l’aria che respiriamo e l’acqua che beviamo fanno parte della nostra quotidianità. Bisogna proteggere il Pianeta anche e soprattutto per assicurare la nostra sopravvivenza e bisogna che sia chiaro questo concetto affinché tutte le persone si sentano responsabili. Forse anche le aziende dovrebbero iniziare a sensibilizzare i consumatori rispetto alla tutela dell’ambiente cercando di far comprendere che tutto questo ci riguarda da vicino.

2. Perché i danni diventano sempre più irreversibili

Man mano che ignoriamo il problema aumentiamo le possibilità che il progredire dell’inquinamento diventi irreversibile. Ogni giorno trascorso senza prendere decisioni rispettose dell’ambiente ci conduce sempre più verso l’esaurimento delle risorse e verso scenari a dir poco apocalittici. È un fatto che le plastiche vergini prodotte oggi siano quintuplicate rispetto a cinquanta anni fa e che queste siano depositate sui fondali marini, dove uccidono e modificano centinaia di esseri viventi al giorno. Oggi il nostro Pianeta è profondamente inquinato e non c’è più bisogno di tante dimostrazioni empiriche e numeriche perché basta passeggiare su una qualunque sponda di un fiume per rendersene conto. Basta guardare in riva al mare o farsi una passeggiata nel verde per vedere con i propri occhi quanti rifiuti abbandonati ci circondano. Per questo è assolutamente importante scegliere sempre e solo aziende che si preoccupino della sostenibilità aziendale e imparare a produrre meno rifiuti e meno spreco. Le risorse del Pianeta ci sono state concesse gratuitamente ma non sono infinite: è importantissimo ricordarlo.

3. Perché tutti beneficeremmo del cambiamento sostenibile

Cambiare stile di vita significa semplicemente adottare comportamenti in grado di assicurare il nostro futuro e quello delle generazioni che verranno. Se questo non dovesse colpire la tua attenzione o quella di chi ti sta attorno ti ricordiamo che ormai non abbiamo più molto tempo. Un consumo responsabile ed uno stile di vita sostenibile si riconvertirebbero in un guadagno assicurato per tutti dove non c’è assolutamente nulla da perdere. Riciclare e acquistare prodotti eco-compatibili non è un costo ma un guadagno in qualità della vita che assicura un cambiamento della domanda sul mercato, una maggior sopravvivenza delle persone e anche quella del Pianeta. Approcciarsi solo ad aziende sostenibili è un guadagno economico e sociale di cui tutti beneficeremmo e per cui non possiamo più aspettare.

Ti potrebbe anche interessare

2 Commenti

  • Commenta
    giulia
    20 Luglio 2020 at 18:29

    Mi trovo d’accordo su tutto, sono poi i piccoli gesti che ognuno di noi può fare ogni giorno a portare grandi risultati nei lunghi periodi!

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      22 Luglio 2020 at 22:10

      Esattamente!

    Scrivi un commento