Green lifestyle

Alle zanzare pensa la natura!

Non riempirti la casa e il corpo di sostanze nocive: per allontanare dagli ambienti, chiusi o aperti, e da te stessa queste fastidiosissime nemiche della sera. i bio-rimedi sono tantissimi e nessuno danneggia nessuno, tranne gli insetti… Che si devono allontanare!

FOTO 1

LE DOTI DEI GERANI

Sulle finestre con i gerani: vi siete chiesti perché il geranio è il fiore per balconi e davanzali più diffuso? Perché le nonne sapevano che tiene alla larga le zanzare.

ODIANO IL LEDUM

In terrazza e in giardino con le piante: il ledum palustre (più noto come rosmarino selvatico) è conosciuto per essere odiato dalle zanzare. Il suo profumo è insopportabile per le zanzare che rimangono a debita distanza. Tenere queste piante nei luoghi dove si trascorre più tempo è sicuramente un modo per allontanare il rischio  di punture.

ANCHE IN GRANULI

In erboristeria il ledum si trova anche in granuli da sciogliere sotto la lingua 3/4 volte al giorno, seguendo il consiglio dell’omeopata. Dopo i primi 3 giorni di assunzione, cambia l’odore della nostra pelle, impercettibile ai sensori umani ma estremamente sgradevole per le zanzare.

FOTO  2BASTA UN FORNELLETTO

In salotto e cucina con il tea tree oil.  Tra i tantissimi poteri del tea tree oil c’è anche quello di allontanare le zanzare. Un comunissimo fornelletto diffusore farà in modo che nell’aria non solo terrà lontane le zanzare ma purificherà anche da germi e batteri. Attenzione però perché l’odore è molto forte e per questo bastano pochissime gocce, da miscelare, per chi non lo ama particolarmente, con altri olii.

FOTO 3

IL LEMONGRASS

L’olio essenziale di lemongrass, ad esempio, è uno dei più consigliati. Può essere miscelato con acqua insieme al tea tree: porta via gli odori dei cibi che in estate con le finestre aperte e l’aria condizionata, fanno il giro di tutte le stanze e aiuta a tenere a bada le zanzare grazie al suo profumo per noi gradevole, per loro insopportabile. Lo stesso vale per l’olio essenziale di lavanda

E SUL CORPO?

Infine sono da ricordare le  tea tree in gocce da mettere anche sul corpo per evitare di essere punti. E’ certamente un rimedio efficacissimo che non danneggia la pelle e non inquina. A tutti i metodi naturali anti-zzzzzzzzzzzz  è dedicato anche uno speciale sul mio Dimensione Benessere in edicola a fine mese.

11 Commenti

  • Commenta
    Piero
    25 luglio 2014 at 12:20

    Io aggiungerei l’uso in casa di un vasetto contenente del basilico genovese per allontanare le zanzare. L’ho sperimentato personalmente ad Ibiza, dove per tenere lontane le zanzare usano questo sistema è funziona.

  • Commenta
    LUIS
    25 luglio 2014 at 15:04

    Lo metterò in prattica. GRAZIE infinite !!!!

  • Commenta
    Tessa Gelisio
    25 luglio 2014 at 22:41

    ; )

  • Commenta
    Luca
    26 luglio 2014 at 14:05

    Ma funziona per tutte le tipologie di zanzara? Perché nella mia zona è pieno delle “tigre” che sono particolarmente aggressive e il ledum palustre in granuli non ha avuto effetti… Help!

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      28 luglio 2014 at 8:32

      A me il tea tre funziona quasi sempre… In africa il ledum versione omeopatica in granuli idem…

  • Commenta
    Marco
    26 luglio 2014 at 16:43

    Ottimi consigli che proverò sicuramente.. Mi hanno regalato delle piante di incenso e sembra che funzioni.

  • Commenta
    Luigi Santinoceto
    3 agosto 2014 at 15:47

    1/2 gocce di olio di neem sullo orlo dei pantaloni o della gonnella tengono lontani tutti gli insetti 2 gocce sul
    Cotone sul comodino per tenere lontani gli. Insetti la notte
    Miscelato con olio di oliva ed iperico guarisce ferite ed ulcere di umani ed animali tenendo lontane mosche e mosconi Esiste un libro in commercio sui consigli dell’olio di neem

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      6 agosto 2014 at 19:27

      Si, devo fare un post sui miracoli dell’olio di neem … Grazie

  • Commenta
    Lety
    1 settembre 2014 at 13:09

    Ciao Tessa anche io sono amante degli oli essenziali… Io ho un piccolo nebulizzatore che tengo in borsa tutto l’anno e ci metto olio di lavanda olio di tea tre e olio di neem aggiungo acqua chiudo il tappo e nebulizzo sulla pelle e vestiti come anti zanzare, lo spruzzo nei capelli al mio bambino ché è stato l’unico in classe a non prendere i pidocchi 😉 e se sono fuori e mi voglio pulire le mani e non ho acqua disponibile me lo spruzzo sulla mano e pulisco con un fazzoletto di carta mani pulite disinfettate e profumate!!! Ha dimenticato lo uso anche quando vado nei bagni pubblici e a casa dopo le pulizie sulla tappezzeria cuscini e tende!! Un bacio Tessa e complimenti!!! ;*

  • Scrivi un commento

    Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi