Green lifestyle

Estratto di stevia: tanta dolcezza, zero calorie

Proprietà, utilizzi e formati del dolcificante di origine naturale “rivale” dello zucchero

4.stevia primo post prodotto - FullSizeRender

Se mi seguite da un po’, ormai lo sapete: al classico zucchero preferisco la stevia, sia per dolcificare le bevande, sia per le mie ricette dolci e salate.

Se invece vi siete affacciati da poco qui su Ecocentrica, vi spiego subito di cosa sto parlando: l’estratto di stevia è un dolcificante di origine naturale, perché si ricava dalla Stevia rebaudiana, una pianta perenne originaria delle regioni amazzoniche, dove è conosciuta come “erba dolce”. Le sue foglie hanno infatti uno straordinario potere dolcificante: fino a 300 volte maggiore di quello dello zucchero!

stevia pianta - www.pianteinnovative.it

Foto: www.pianteinnovative.it

Perché la preferisco? Innanzi tutto per il minor impatto ambientale: fino al 79% in meno di emissioni di carbonio e un consumo di acqua inferiore al 97%. I metodi di coltivazione poi si avvicinano molto a quelli bio: i pesticidi impiegati sono almeno 10 volte inferiori rispetto a quelli per barbabietola e canna da zucchero. Insomma, più resa e meno danni al pianeta.

E veniamo alla salute. Gli esperti lo dicono da anni: il consumo di zucchero nei Paesi industrializzati è eccessivo, con conseguenze serie come problemi cardiovascolari, diabete, sindromi metaboliche, obesità, in forte crescita anche tra i più piccoli.

Il principale vantaggio rispetto a zucchero e altri dolcificanti è che la stevia ha potere calorico pari a 0! Questo lo rende un prodotto adatto veramente a tutti, grandi e bambini, a chi segue un regime ipocalorico, ed anche a chi soffre di diabete, perché non influenza la glicemia.

Per tutte queste proprietà, l’uso dell’estratto di stevia come dolcificante ha iniziato a diffondersi sempre più: è arrivato in Oriente, soprattutto in Giappone, dove viene utilizzato al posto dello zucchero anche per la preparazione dei loro famosi piatti agrodolci. Negli ultimi decenni si è fatto conoscere anche negli Stati Uniti e infine è arrivato in Europa: da noi il suo uso è stato finalmente liberalizzato nel 2011, consentendo una vera e propria svolta.

stevia estratto - www.alfemminile.com

Foto: www.alfemminile.com

In Italia è stato commercializzato primo fra tutti da Dietor, e potete trovarlo in diversi formati. Vi ho parlato spesso dell’estratto di stevia sfuso: si presenta come una polvere bianca fine, simile allo zucchero, in grado di sostituirlo in tutto e per tutto. Estremamente versatile, immediatamente solubile, a differenza di molti dolcificanti si può utilizzare anche nella preparazione di quei cibi che richiedono cottura, in forno o sul fuoco, perché mantiene intatte le sue proprietà anche ad alte temperature.

Molto pratiche anche le bustine: l’estratto in polvere è già dosato per dolcificare quanto un cucchiaino di zucchero, ma a zero calorie e zero effetti collaterali!

Dietor_Stevia_Bustine

Foto: dietor.it

Provatelo per addolcire le vostre bevande preferite, calde e fredde, oppure nello yogurt e nella macedonia: una volta scoperto, non potrete più farne a meno!

Nessun commento

Scrivi un commento

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi