Caduta dei capelli in primavera: i rimedi naturali tra integratori e cosmetici
Green lifestyle

Caduta dei capelli in primavera: i rimedi naturali tra integratori e cosmetici

I prodotti bio per prendersi cura dei capelli fragili e i consigli della naturopata per agire dall’interno

In questo periodo notate che lasciate più capelli sul cuscino o sulla spazzola? Siete in buona compagnia: una maggiore caduta dei capelli durante i cambi di stagione, come la primavera, è un fenomeno fisiologico, che secondo gli esperti riguarda circa il 30% delle persone, maschi e femmine indistintamente. Nella maggior parte dei casi quindi non c’è nulla da preoccuparsi, semplicemente il normale ciclo vitale del capello è accelerato, perché il meccanismo di rinnovo è influenzato dall’ambiente e dai cambi di clima.

Possono anche esserci problemi di salute, di cui la caduta dei capelli è una spia: ad esempio squilibri ormonali, carenze alimentari, eccessivo stress. Quando la quantità di capelli persi diventa consistente, tanto da lasciar intravedere il cuoio capelluto, è il caso di rivolgersi al dermatologo; se non ci sono disturbi nascosti, invece, potete tirare un sospiro di sollievo: tempo qualche settimana (di solito 2-3) e la crescita di nuovi capelli compenserà quelli persi finora.

Foto: humanitas.it

Se però nel frattempo volete limitare il problema e mantenere i capelli belli come sempre, lucenti, voluminosi, con lunghezze morbide e non tendenti alla rottura, potete seguire alcuni di questi consigli che ho preparato per voi.

Gli integratori naturali per capelli più belli e forti

È possibile innanzi tutto agire “dall’interno”: esistono ormai tanti preparati e integratori che possono contribuire a rinforzare la fibra capillare e mantenere in buona salute il cuoio capelluto. Siccome però il fai-da-te in questi casi non è consigliato, mi sono rivolta alla mia esperta di fiducia: Annamaria Previati, naturopata e titolare di Biostudio Natura.
«Tra gli integratori che consiglio c’è “Hair Formula” di LongLife: contiene minerali, vitamine e amminoacidi che contribuiscono a formare cheratina, la proteina costituente del capello; ottimo prodotto anche “Ialuronic Formula” di Solgar, a base di collagene marino, acido ialuronico e vitamina C: lo consiglio soprattutto a chi ha capelli trattati e sfibrati, che tendono a spezzarsi.

Bene anche un integratore di Pro-vitamina B5, che serve a rafforzare la struttura dei capelli, o di ferro, la cui carenza può essere la causa della caduta dei capelli; potete chiedere informazioni al medico o in farmacia, anche sulla posologia, che dipende dal tipo di prodotto. Anche la linfa di betulla, ricca di minerali, vitamine e proteine, è conosciuta come rimedio contro la caduta dei capelli; durante i cambi di stagione, consiglio spesso di assumere il Decotto di Betulla di Weleda come integratore.»
Ecco invece qualche rimedio naturale che potete tranquillamente preparare a casa (e ora il tempo non manca!). «Preparate un impacco pre-shampoo utilizzando un olio ad azione rinforzante sulla struttura capillare, come quello di cocco, girasole, Argan o jojoba, più qualche goccia di olio essenziale di rosmarino, che stimola il microcircolo; massaggiate bene e lasciate in posa qualche minuto prima di procedere al lavaggio. Come ultimo risciacquo, utilizzate un infuso di ippocastano, utilizzato in molti prodotti per capelli perché li rinforza e previene la caduta, oppure un decotto di ortica, ricca di ferro; ottimo anche da bere, con succo di limone e miele. Un’altra bevanda consigliata in questo momento è il tè rosso, o rooibos, un concentrato di antiossidanti, sostanze che garantiscono la salute (anche) dei capelli.»

Foto: meteoweb.eu

A proposito, non dimentichiamo l’importanza della dieta: «Molti degli ingredienti contenuti negli integratori per combattere la caduta dei capelli, si possono assumere anche attraverso l’alimentazione; ad esempio, la Pro-vitamina B5 si trova anche nello yogurt o nel riso integrale, mentre le proteine del grano sono naturalmente ricche di fitocheratina. Altri cibi che non dovrebbero mancare sono la salvia, l’asparagina selvatica e il miglio. Da moderare invece gli zuccheri, perché tendono ad aumentare i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress responsabile anche di alterazioni ormonali.»

La routine anti-caduta a base di prodotti ecobio

Il mondo della cosmesi biologica in questi anni non è certo rimasto indietro nella realizzazione di prodotti specifici. Nel precedente post sui prodotti bio per contrastare la caduta dei capelli trovate diversi consigli, rimedi naturali come erbe ayurvediche o oli vegetali, ottimi per realizzare degli impacchi, ma anche shampoo, balsami e maschere ad azione rinforzante, ovviamente dall’INCI verde. Tra questi c’erano ad esempio lo shampoo e il balsamo della linea alla spirulina di Gyada cosmetics: a distanza di un anno, l’hanno completata con altri prodotti, come il Siero, da utilizzare come finish lucidante a capelli asciutti; il Gel, per lo styling di tutti i tipi di capelli, il Termoprotettore, per limitare i danni di phon e piastra; lo Scrub Co-Wash, per un lavaggio delicato.
Sono tante però le novità eco-bio anti caduta: di seguito trovate qualche esempio, non ho provato tutti questi prodotti ma conosco bene i marchi e vi garantisco che sono ottimi!

ALKEMILLA

In occasione dell’ultimo SANA, la scelta di prodotti dedicati alla cura dei capelli si è arricchita di alcuni trattamenti specifici, come quelli della linea K-Hair Anticaduta. Offre una routine completa: è composta dallo Shampoo Rinforzante (€ 12,90 / 250 ml), a base di proteine vegetali, olio d’oliva per nutrire, estratto di vite dall’azione antiossidante, estratti di caffè, avena e camelia per stimolare la circolazione nella cute; perfetto quindi per prevenire la caduta, ma anche per ristrutturare i capelli indeboliti. Stessi principi attivi per la Maschera Rinforzante (€ 13,90  / 200 ml), nutriente e riparatrice, aiuta a rendere le lunghezze più pettinabili; infine, c’è il “trattamento d’urto”, la Lozione Rinforzante (€ 29,90 / 120 ml) in fiale, da massaggiare e far agire sul cuoio capelluto, anche tutta la notte: si consiglia di fare un ciclo nei cambi di stagione, nei periodi di stress o quando i capelli cadono più del solito.

Alkemilla usa materie prime da agricoltura biologica ed è certificato bio da AIAB; non conosco questa linea in particolare, ma altre referenze mi sono piaciute molto!

ANARKHIA BIO

Ho scoperto da poco questo marchio: propone prodotti per capelli a base principalmente di erbe ayurvediche, più altri ingredienti sempre naturali (sono certificati AIAB); vi ho parlato del loro Hair Pack Lavante Illuminante nel post dedicato ai cowash bio, e presto vi racconterò anche di quello Condizionante Volumizzante. Nella linea trovate però anche un Hair Pack Crescita (€ 15,90 / 200 ml), un impacco a base di principi attivi ad azione stimolante sul cuoio capelluto, come shikakai, una polvere indiana usata nella tradizione ayurvedica proprio perché agisce sulle radici promuovendo la ricrescita, più amla, potente antiossidante, e methi, che contrasta la caduta dei capelli; sono presenti anche oli di avocado e di ricino, per nutrire a fondo.

Viene consigliato l’utilizzo insieme allo Stimolante Metabolico “Hops” Birra Spray (€ 13,90 / 100 ml), una lozione da utilizzare sui capelli lavati e da lasciare in posa qualche minuto prima di procedere alla messa in piega: il luppolo contenuto nella birra e il ginkgo biloba migliorano la circolazione nella cute, mentre la cheratina agisce come ristrutturante e anticrespo sulle lunghezze.
Tra i nuovi prodotti trovate gli Hair Shock, dei gel detergenti da utilizzare in sostituzione dello shampoo che sfruttano l’azione lavante di argilla ed erbe; ce n’è uno per ogni Hair Pack: l’Hair Shock Stimolante – Terra € 13,90 / 200 ml) ha quindi la stessa azione, contiene sempre shikakai, amla e methi, più rosmarino che è altrettanto utile per la microcircolazione, ed è ricco di vitamine e minerali che rinforzano la fibra capillare.

BIOFFICINA TOSCANA

Ecco due nuovi prodotti che sono stati presentati al SANA: lo Shampoo rinforzante (€ 9,70 / 200 ml), completamente rinnovato, e una delle nuove maschere, la Maschera capelli centrifugato (€ 15,60 / 200 ml).
Avevo provato la precedente versione dello shampoo, che mi era piaciuta molto per l’effetto che lasciava, di capelli nutriti; il nuovo shampoo rinforzante è a base di un principio brevettato dall’azienda, il Liquepom®, che sfrutta il potere antiossidante del pomodoro (a km zero), più oleoito di carota, ricco di vitamine e famoso per il suo effetto stimolante della crescita, ed altri estratti vegetali biologici come malva, girasole, oliva e miele toscano, ad azione protettiva e nutriente. Perfetto quindi anche per capelli secchi, trattati o indeboliti.

Delle nuove maschere parleremo a breve, intanto vi posso anticipare qualcosa su quella abbinata a questo shampoo: contiene sempre Liquepom® e oleoito di carota, più olio di girasole, ricco di acidi grassi; a pH acido, che contrasta gli effetti nocivi dell’acqua troppo ricca di calcare, nutre e rinforza i capelli fino alla lunghezza. Mi è piaciuta molto, come tutte le maschere di Biofficina Toscana, che per me rimangono sempre un top di gamma: lascia i capelli morbidi ma leggeri, perché viene assorbita in profondità.
Il marchio è certificato AIAB.

ETEREA

All’interno della linea per capelli Soft Hair di questo marchio, trovate anche un trattamento specifico per contrastare la caduta dei capelli: si tratta di Multi Active Complex (€ 30,00 / 30 ml extract potion, 10 ml essential oil potion), una box contenente una fase acquosa ed una oleosa, da utilizzare in sinergia, prelevando qualche goccia di ciascun prodotto e massaggiando bene sulla cute fino ad assorbimento; in caso di capelli grassi, è possibile utilizzare la sola fase acquosa come trattamento quotidiano, e riservare l’applicazione di quella oleosa a prima dello shampoo. Le due fasi contengono estratti naturali e oli essenziali che riattivano la circolazione, in modo da stimolare la ricrescita, oltre a ingredienti antiossidanti e oli vegetali che rinforzano la struttura dei capelli.

Ottimi anche altri prodotti di Eterea, ad esempio lo Shampoo Capelli Sfibrati (€ 10,90 / 200 ml) di cui vi ho parlato recentemente nel post sugli shampoo ecobio per capelli secchi, dall’azione ristrutturante e fortificante: nutre molto bene i capelli come promette. Tutti i prodotti del marchio sono a base di materie prime completamente naturali, provenienti da agricoltura biologica.

LA SAPONARIA

Altra novità presentata al SANA, ovvero la nuova linea prebiotica Inner: i fermenti contribuiscono a mantenere l’equilibrio cutaneo, e una pelle più sana (in questo caso il cuoio capelluto) è fondamentale per capelli più belli e forti. Tra le referenze proposte, c’è lo Shampoo solido – rinforzante e lenitivo (€ 7,90 / 50 g), a base di amminoacidi di origine vegetale, che ristrutturano e rinforzano il capello, polvere di altea, lenitiva sulla cute e idratante sulle lunghezze, calendula, un altro ingrediente lenitivo e rinforzante, hamamelis che attiva la circolazione. Allo shampoo potete abbinare una delle nuove maschere, la Wondermask Hair – Forza (€ 12,00 / 150 ml), per capelli sfibrati: olio di semi di lino e proteine vegetali per nutrire, più gli stessi amminoacidi contenuti nello shampoo, caffeina e ortica, utili per prevenire la caduta.

Infine, c’è anche la Lozione cute lenitiva e idratante (€ 12,80 / 10 fiale da 5 ml), indicata in caso di prurito, cute secca, capelli fragili; si può applicare al bisogno, massaggiando e lasciando in posa per una ventina di minuti, oppure fare il ciclo completo, utilizzandola 4 giorni consecutivi e poi 2 volte a settimana per un mese. Contiene prebiotici, amminoacidi, estratti lenitivi come camomilla e liquerizia, antiossidanti come il tè verde, più aloe vera che aiuta in caso di caduta eccessiva.
I cosmetici La Saponaria sono tutti naturali, in più questa linea ha packaging green, completamente senza plastica!

PARENTESI BIO

Ho scoperto da poco questo marchio, e finora ho provato per lo più prodotti per viso e corpo, ma siccome mi è stato consigliato da Michele Rinaldi (vedi il post sulla cura dei capelli colorati) mi fido! Nella linea per capelli ci sono vari prodotti a base di spirulina, un’alga ricca di vitamine, minerali e amminoacidi e perciò utile come ristrutturante per capelli. Uno di questi, ad esempio, è “Urca Gel Mask” impacco idratante e rinforzante (€ 15,90 / 250 ml), di cui mi ha parlato Michele: contiene anche fieno greco e luppolo che stimolano la ricrescita, estratti di zenzero e di rosmarino che migliorano la circolazione, zenzero, famoso antiossidante, miele e semi di lino per nutrire i capelli; si può utilizzare come impacco prima o dopo lo shampoo. Il Gel-Wash Rinforzante e Volumizzante (€ 15,90 / 200 ml) invece è un prodotto detergente, che sfrutta i tensioattivi naturali del ghassoul, un’argilla indiana; è arricchito di estratti ad azione rinforzante, come spirulina, amla, aloe vera. Si può usare da solo o insieme allo shampoo, se i capelli sono particolarmente grassi.

Trovate anche due prodotti dedicati allo styling: SprirOlì Mousse Ravviva Ricci (€ 15,90 / 200 ml) a base di aloe, estratto di carota, olio d’oliva e katira, una gomma naturale ricca di proteine che oltre a definire il capello lo idrata; l’altro è SpirOlì Crema per il leave in di Barba & Capelli (€ 16,90 / 200 ml), un prodotto senza risciacquo, da utilizzare come un balsamo, quindi sui capelli bagnati, oppure da asciutti anche quotidianamente, perché non appesantisce. Contiene un mix di oli e burri naturali (karité, oliva, cocco, lino) ad azione ristrutturante per capelli sfibrati; entrambi i prodotti possono essere utilizzati insieme al Gel-Mousse ai Semi di Lino (€ 15,90 / 200 ml), a base di luppolo, aloe, miele, olio d’oliva e vitamine utili a contrastare la caduta: in questo caso, si può utilizzare anche come impacco pre-shampoo.
Tutti questi prodotti sono a base unicamente di materie prime naturali.

Se siete amanti delle preparazioni fai da te, potete anche provare a realizzare un impacco a base di alga spirulina pura e sfruttare le sue proprietà ricostituenti. A questo link ad esempio trovate il Trattamento vegetale capelli “Spirulina” di Phitofilos (€ 10,40 / 100 g), un ottimo marchio specializzato nell’uso di erbe officinali: basta creare una pastella con acqua calda, lasciare in posa per almeno 20 minuti e procedere al lavaggio!

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.
Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

Ti potrebbe anche interessare

Nessun commento

Scrivi un commento