Cibi e rimedi naturali per avere subito più energia | Ecocentrica
Green lifestyle

Consigli e rimedi per ritrovare energia

Come alimentazione, integratori e stile di vita possono ridare la giusta carica

Che abbiate passato le vacanze di Natale sulla neve, in qualche paradiso esotico, in una capitale o semplicemente vi siate riposati in compagnia di amici e famigliari, il momento del rientro al lavoro non è mai semplice. Lo chiamano “stress da rientro”, perché sorge proprio quando si costringe l’organismo a sostenere ritmi serrati dopo un periodo di relax e libertà.

Nulla di strano insomma se vi sentite stanchi, spossati, avete sempre sonnolenza o fate fatica a concentrarvi, perché questo è uno dei momenti dell’anno in cui mente e corpo hanno più bisogno di un sostegno. Per riprendere la vita di tutti i giorni con la giusta carica, seguite uno di questi consigli: sono tutti rimedi naturali, dalla giusta alimentazione, agli integratori e le tisane energizzanti. Vi aiuteranno ad iniziare l’anno in perfetta forma, senza perdere immediatamente quella sensazione di benessere provata in vacanza!

SONNO RISTORATORE

Foto: www.humanitas.it

Per non sentirsi come degli zombie tutto il giorno, la notte occorre riposare bene. Sembra scontato, ma non lo è, considerando che sono 12 milioni gli italiani che soffrono di insonnia.
Durante le vacanze avete sballato i soliti ritmi sonno-veglia, andando a letto tardi e dormendo fino a mattina inoltrata? Naturalmente ci vorrà un po’ per riabituarsi, nel frattempo cercate di mantenere orari regolari, anche nel weekend, senza cedere alla tentazione del “sonnellino pomeridiano”. Non bisogna dimenticare poi che la qualità del sonno conta almeno quanto il numero di ore: per riposare bene, controllate la temperatura della camera (dovrebbe stare tra i 20° e i 22°), e bandite rumori e fonti luminose (vedi smartphone e simili).
Attenzione anche allo sport: se è vero che favorisce il rilascio di endorfine, gli ormoni del benessere, praticare un’attività troppo intensa la sera può crearvi qualche problema nell’addormentarvi. Prediligete quelle rilassanti, come stretching o yoga, oppure provate a fare qualche esercizio di respirazione: si trovano facilmente anche in rete.
Qui trovate tanti altri rimedi contro l’insonnia.

 

I CIBI CHE REGALANO ENERGIA

Una sana alimentazione è importante in qualunque momento dell’anno, ma ancora di più se il fisico ha le batterie in esaurimento. Partiamo dalla colazione: provate a sostituire il caffè con il tè verde, molto più ricco di sostanze antiossidanti, ed eliminate per un po’ dolci e grassi, preferendo pane o fette biscottate (purché con poco zucchero) integrali; i cereali integrali andrebbero consumati ad ogni pasto, perché forniscono energia a lento rilascio. Non dimenticate pesce azzurro, per il contenuto di Omega3, legumi, per fare il pieno di ferro, frutta e verdura per non farsi mancare vitamine e sali minerali (preferite quelle a foglia verde scura e i frutti rossi, dall’azione antiossidante). Frutta secca e cioccolato fondente invece sono ricchi di magnesio, che combatte il senso di stanchezza: consumateli come spuntino.
Infine, bere, bere, bere: la disidratazione fa sentire ancora di più la fatica.

 

INTEGRATORI E RIMEDI NATURALI

Foto: www.cure-naturali.it

Esistono diverse piante che costituiscono un ottimo rimedio contro la stanchezza. Il ginseng peruviano e la rodiola migliorano la resistenza fisica: si possono assumere sotto forma di integratori ma anche di infusi. Perfette per i cambi di stagione, o per i periodi in cui si a bisogno di energia, anche la papaya fermentata, la pappa reale e lo sciroppo di prugnolo (meno famoso rispetto agli altri due rimedi, si consigliano 3 cucchiai al giorno, disciolti in acqua o in una tisana). Una fialetta al giorno di oro-rame-argento in oligoelementi sostiene il fisico e la mente nei momenti in cui sono più deboli, ad esempio dopo un’influenza.
Riducete le bevande ricche di caffeina e provate una tisana energizzante: le migliori sono quelle a base di menta, liquirizia, rosmarino, e la mia preferita, quella allo zenzero.
Aiutatevi anche con l’aromaterapia, massaggiando sulle tempie o aggiungendo alla vasca da bagno qualche goccia di olio essenziale. Gli aromi speziati (come cannella o pepe nero) hanno azione stimolante, quelli balsamici (pino o eucalipto) contrastano la sonnolenza, mentre salvia e menta aiutano la concentrazione.

 

LO SPORT PER COMBATTERE LA STANCHEZZA

Foto: www.benessereblog.it

Sembra un paradosso, eppure fare sport è fondamentale per vincere la stanchezza cronica e mantenere sotto controllo lo stress. Spesso con il freddo si rischia di diventare sedentari, ma come proposito per l’anno nuovo potrebbe esserci quello di iscriversi in palestra: la scelta tra i corsi non manca, tra quelli corpo-mente come yoga e pilates, quelli ad attività cardiovascolare, quelli in acqua.
Nelle giornate in cui le temperature lo permettono, approfittatene per fare delle passeggiate all’aria aperta: bastano solo 30 minuti al giorno per trarre benefici per la salute e per l’umore!

 

Con questi consigli tornerete in forma in pochissimo tempo… ma se non dovesse succedere, verificate le cause insieme al vostro medico: potreste avere una carenza alimentare!

 

 Anche tu hai la sostenibilità nel cuore? Allora attiva l’energia pulita di LifeGate Energy per la luce della tua casa. È la migliore azione per chi ha a cuore la salute del pianeta. Scegli adesso per la tua casa energia 100% rinnovabile, 100% made in Italy. Risparmia attivandola facilmente online, cliccando qui sopra.

Nessun commento

Scrivi un commento