I migliori profumi organici e naturali | Ecocentrica
Green Fashion

I migliori profumi organici e naturali

Se hai la pelle molto sensibile o semplicemente volete evitare l’uso di sostanze chimiche aggressive che possono essere dannose per la tua salute, abbiamo chiesto agli esperti di Douglas Profumi di compilare una lista dei migliori profumi naturali e biologici.

Il risultato è interessante, con brand non sempre molto conosciuti ma che producono i più buoni profumi floreali e fruttati di origine naturale.

Abahna Frangipane e fiori d’arancio

Confezionato in un nebulizzatore d’argento, questo profumo ha un aspetto regale ma ad un prezzo accessibile. La combinazione di frangipane e fiori d’arancio è ottima se volete cambiare e cercate qualcosa di caratteristico. Abahna non usa SLS (Sodium Lauryl Sulfate) né SLES (Sodium Laureth Sulfate), che invece si trovano nel 90% dei cosmetici, ma a volte possono causare irritazioni cutanee. Il marchio è contrario alle sperimentazioni animali.

L’Occitane Vanille & Narcisse

La politica di L’Occitane è quella di utilizzare ingredienti per lo più naturali, tenendo inoltre traccia della loro provenienza. Nei suoi prodotti sono presenti oltre 200 ingredienti botanici, un quarto dei quali sono certificati come biologici. Questa eau de toilette ha note di testa di ribes nero e bergamotto, un narciso speziato, cuore di gardenia e base di vaniglia.

Melvita Rose Sauvages

Realizzato con ingredienti di provenienza biologica e responsabile, questo profumo soddisfa i criteri di Ecocert. Il delizioso profumo floreale, leggero, femminile e delicato, ti farà venire voglia di primavera. Questa eau de toilette è stata realizzata combinando tre rose selvatiche: Rosa Canica di Drôme, Rosa Gallica di Vercors e Rosa Moschea Rosa del Cile. Il 99 per cento dei suoi ingredienti sono naturali e l’80 per cento sono biologici.

Sharini Parfums Naturels Ambre Essentiel

Questo profumo ha delle sensazioni orientali, è a base di mandarino, bergamotto, vaniglia, legno di sandalo australiano e rosa. Un ingrediente chiave è il labdano (una resina appiccicosa estratta dal fiore Cistus ladanifer) che gli dà quel colore giallo-marrone. Utilizza alcool di mais biologico e acqua di rosa biologica, entrambi molto delicati sulla pelle. Ha un profumo caldo, adatto all’inverno, con una nota agrumata. Ecocert lo ha certificato come biologico ed adatto ai vegani.

Liz Earle Essenza Botanica

Realizzato dall’intenditore di profumi Jean-Charles Niel a Grasse, in Francia, Botanical Essence è il primo profumo di Liz Earle. È realizzato con il 98% di ingredienti naturali: bergamotto italiano, lavanda francese d’alta quota, rosa damascena della Turchia e patchouli indonesiano. L’aroma non si attenua per tutto il giorno ed è caldo e speziato, con note legnose.

Acorelle al tè verde

Ognuno dei profumi biologici certificati da Acorelle ha un effetto diverso: sensuale, calmante, in grado di infondere fiducia, ma questo profumo in particolare è stato fatto per aumentare l’attenzione e la vitalità, e ci riesce. Contiene oli essenziali naturali al 100%, ha delle note rinfrescanti di limone e cedro che danno una ventata di energia. Adatto ai vegani e certificato biologico.

Kuumba Made Black Coconut

Questo profumo tropicale ha un aroma ricco che rimane per tutta la giornata, ne basta davvero una goccia (prodotti a base di olio come questo durano più a lungo delle fragranze a base di alcol, che invece evaporano rapidamente). Può anche essere usato come olio da massaggio, oppure lo si può aggiungere al bagno caldo. Tutte le piante e le erbe utilizzate sono coltivate in fattorie biologiche certificate o comunque raccolte in modo etico, e gli animali non sono mai utilizzati per fare i test.

Glam Jasmine biologico

Chiudiamo con questo profumo 100% naturale e 85% biologico. Si tratta di un’essenza floreale che non contiene estratti artificiali o tossici, e non è stata testata sugli animali. È ottima per la primavera grazie alle note di ylang-ylang e bergamotto. Il flacone di vetro dorato ha un aspetto elegante e di classe. È il profumo più costoso della lista, ma contiene ingredienti esotici provenienti da tutto il mondo, come il gelsomino egiziano e il bergamotto siciliano.

Avviso di trasparenza: i contenuti di questo post sono legati a collaborazione commerciale. Le aziende e i prodotti con cui è stato realizzato, sono selezionati in coerenza con i miei gusti e valori. (Tessa Gelisio)

Ti potrebbe anche interessare

Nessun commento

Scrivi un commento