Le migliori creme solari naturali e bio: la lista | Ecocentrica
Provato per voi

I migliori solari eco bio, per adulti e bambini: la lista aggiornata

I miei prodotti preferiti, naturali al 100%, per viso e corpo, più quelli consigliati per bambini

L’estate è arrivata tutta in una volta, iniziano i primi weekend al mare e all’aria aperta ed è il momento di fare scorta di creme solari: dal momento che mi state chiedendo qualche consiglio, per noi adulti e per i più piccoli, ho deciso di proporvi una selezione dei migliori solari eco bio, per viso e corpo, che ho testato in questi anni (non ho provato quelli per bambini ovviamente, ma conosco i marchi che vi ho proposto e sono tutti ottimi prodotti!).

Sapete perché è meglio preferire i solari bio ai classici prodotti con filtri chimici? Questi ultimi sono derivati da sostanze petrolifere; sono altamente inquinanti per l’ambiente, nocivi sia per pesci, molluschi e altre specie, sia per i delicati coralli, messi già a dura prova in aree altamente turistiche come mar Rosso, Caraibi e Hawaii. Vi rendete conto di quanti danni potremmo causare ogni volta che ci tuffiamo in mare?
Inoltre non fanno bene neanche alla salute, perché assorbono i raggi ultravioletti, innescando la liberazione di radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cutaneo; sono potenziali allergizzanti, e uno di quelli più usati (che potete trovare nell’INCI come Benzophenone) è un pericoloso interferente endocrino. Sul viso poi è importante utilizzare i solari con filtri fisici anche se soffrite di acne: i fattori di protezione chimici possono infatti aumentare i problemi cutanei già esistenti, quindi è meglio preferire un solare a base di fattori protettivi minerali, che hanno un buon indice di rifrazione dei raggi solari senza ostruire i pori della pelle.

I prodotti solari bio infatti sono a base di schermi fisici, ovvero particelle di minerali che riflettono i raggi solari invece di assorbirli, proteggendo meglio la pelle; i più famosi sono Biossido di titanio (Titanium dioxide) e Ossido di zinco (Zinc oxide). In questi anni la cosmesi eco bio ha fatto notevoli passi avanti, e questo vale anche per i solari: ormai esistono prodotti facilmente spalmabili, dalla consistenza leggera e non untuosa.
Se cercate consigli per l’acquisto, ecco le migliori creme solari bio che ho scelto per voi tra quelle che ho testato negli ultimi anni.

Solari eco bio

FITOCOSE – Latte Solare alla Carota media protezione SPF 15 (€ 9,90 / 150 ml)

A base di filtri minerali e ingredienti naturali, come burro di karité, olio di carota e di girasole, trattandosi di Fitocose l’INCI è sempre verde. Le materie prime provengono da agricoltura biologica.
Dal profumo fresco, è molto facile da stendere e l’assorbimento è migliore rispetto a tanti solari bio. Un buon prodotto a un ottimo prezzo.

 

GREEN ENERGY ORGANICS – Il mio solare protettivo anti age SPF 50+ (€ 29,99 / 120 ml)

Questa linea di solari, con ingredienti naturali e biodegradabili, ha anche azione anti-age, per proteggere la pelle dai danni del sole, quindi sono perfetti anche per il viso. I filtri sono al 100% naturali e tra gli ingredienti troviamo aloe, oli di mandorla, canapa, camelia, jojoba, burro di karité, estratti vegetali lenitivi di elicriso e camomilla; certificato ICEA ed Ecocert.
Mi piace tantissimo: non è troppo denso, si stende bene, rende la pelle morbida senza appesantire e non lascia scie bianche; protegge bene sia al mare che in montagna.

 

LA SAPONARIA – Crema solare alta protezione SPF 50 (€ 23,00 / 125 ml)

Avevo provato la linea solare di La Saponaria qualche anno fa, ora hanno fatto un restyling, nel packaging e nella formula, ma sono sicura che sono sempre ottimi prodotti. I filtri sono al 100% minerali, e la crema è arricchita da ingredienti idratanti come vitamina E, olio di girasole, estratto di melagrana che ha anche azione antiossidante. La protezione alta è indicata anche per i bambini. Si tratta di prodotti artigianali, certificati Vegan e bio da CCPB.
Senza profumo, perché dedicata alle pelli sensibili, la crema che avevo provato mi era piaciuta molto: a rapido assorbimento, lascia la pelle molto morbida.

 

NATURADO – Crema solare bio protezione 50+ (€ 28,90 / 100 ml)

Anche questa una piacevole scoperta: formula naturale al 100%, con filtri minerali ma dalla consistenza leggera e trasparente, arricchita da ingredienti nutrienti come olio di cocco, burro di karité e ribes nero; senza profumo e adatta alla cute sensibile. L’INCI è molto breve e non c’è assolutamente nulla da segnalare, il marchio è certificato Ecocert e Cosmebio.
Davvero ottimo, anche se la protezione è alta, la crema non è per niente pastosa ma fluida e facile da stendere. Protegge benissimo e tutto il giorno, inoltre lascia la pelle davvero morbida anche nelle giornate più ventose.

 

Solari bio per il viso

JOHN MASTERS ORGANICS – SPF 30 Natural Mineral Sunscreen (€ 45,00 / 59 ml)

Completamente naturale e bio, contiene solo filtri fisici e ingredienti naturali, come burro di karité e olio di jojoba per nutrire la pelle ed estratti di tè verde ad azione antiossidante e anti-age. L’inci è perfetto e tutto verde: il marchio è certificato da NOP (National Organic Program), la più famosa negli Stati Uniti.
Praticamente senza profumo, ha una consistenza cremosa, si stende e assorbe benissimo, senza lasciare patina bianca. Lascia pelle molto morbida.

 

OFFICINA NATURAE – Crema Solare Viso SPF 15 Protezione Media (€ 9,95 / 50 ml)

I prodotti di questa linea, chiamata “I solari di Rimini”, sono tra i miei preferiti! Ottimi perché hanno pochi ingredienti e tutti naturali, filtri minerali ed estratti vegetali come la mela cotogna, ad azione lenitiva ed antiossidante; trovate anche prodotti per il corpo, una linea per bambini e questa crema, specifica per il viso, arricchita da acido ialuronico e oli vegetali (carota, jojoba, lino, argan) per proteggere la pelle e prevenire l’invecchiamento. INCI verdissimi, il marchio è ceritficato ICEA.
Ottima, senza profumo perché pensata per le pelli più sensibili, si stende benissimo e lascia una bellissima sensazione, tanto che si può usare benissimo senza crema idratante. Lascia un leggerissimo velo chiaro, ma dopo pochissimo scompare. Ottima anche la durata e comodissimo il dosatore.

 

A pagina 2 invece trovate i marchi di solari eco bio per i più piccoli!

Continua a leggere

6 Commenti

  • Commenta
    Sara
    9 giugno 2019 at 22:06

    Ciao! Bisogna schermarsi sia per gli uvb sia per il uva? Che differenza c ‘e?
    Puoi indicare anche i burro cacao solari migliori che conosci? Grazie !

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      9 giugno 2019 at 22:59

      Gli UVB causano danni immediati, come le scottature; gli UVA però sono più pericolosi, perché aumentano il rischio di tumore alla pelle. Fondamentale proteggersi da entrambi, ma i solari bio funzionano benissimo perché riflettono i raggi solari!
      Per i burrocacao, qui ne trovi anche qualcuno con SPF https://ecocentrica.it/burrocacao-bio-per-dire-stop-a-labbra-screpolate/

  • Commenta
    giulia
    10 giugno 2019 at 9:25

    Ottimi prodotti alcuni li conosco altri solo per sentito dire ma sicuramente ne devo comprare uno ottimo prossimamente!!!

  • Commenta
    Fab
    13 giugno 2019 at 13:35

    Ciao, quello per viso spf30 è introvabile e caro, qualche alternativa valida? Grazie

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      13 giugno 2019 at 15:33

      Si può acquistare online. Comunque a breve vi proporrò un post specifico sui solari per viso, di varie fasce di prezzo!

  • Commenta
    Laura
    17 giugno 2019 at 14:18

    Ciao Tessa, il tuo blog è interessantissimo e molto utile per chi come me cerca prodotti che non abbiano filtri chimici e siano dannosi per pelle e corpo! Aspetto la tua selezione di prodotti solari da “bancone” per capire anche le fasce di prezzo più accessibili. GRazie! Laura

  • Scrivi un commento