Green lifestyle

I rimedi per rassodare il seno in modo naturale

Come ottenere un décolleté in perfetta forma senza bisturi

Il seno è forse la parte del corpo più importante in una donna. Non si tratta di pura vanità: la femminilità, la sicurezza, l’autostima, il rapporto con il partner, sono tutti aspetti influenzati dall’aspetto del proprio seno, ed eventuali difetti si ripercuotono sulla sfera psicologica.

Ma non si tratta solo di correggere asimmetrie o aumentare la taglia: quello che molte donne vogliono è mantenerlo pieno, alto e sodo. Se il tessuto mammario perde tono ed elasticità, il risultato è il seno cadente e dall’aspetto svuotato; passati i 40 anni è un processo naturale, ma in alcuni casi può avvenire anche molto prima. Tra le cause ci sono soprattutto l’allattamento o un’eccessiva perdita di peso, che oltre a diminuire il volume possono portare al cedimento dei tessuti e alla comparsa di smagliature; occhio però anche alle cattive abitudini come fumare o non proteggersi dai raggi solari, che accelerano i processi di invecchiamento, o scarsa attività fisica e postura scorretta.

Quelli al seno sono l’intervento di chirurgia plastica più eseguito, nel mondo come in Italia, dove secondo un sondaggio dell’International Society of Aesthetic Plastic Surgeons se ne eseguono oltre 75.000 l’anno fra mastoplastica e mastopessi (quello per risollevarlo e combattere la caduta). Che la chirurgia plastica sia migliorata nel corso degli anni non è in dubbio, ma non è comunque una scelta da prendere alla leggera: si tratta pur sempre di un intervento, da eseguire sotto anestesia, non esente da possibili complicazioni, e per di più ha un peso economico non irrilevante; insomma, dovrebbe essere tenuto come “l’ultima spiaggia”.

Quello che vi propongo oggi sono un mix di consigli, suggeriti da vari esperti, per mantenere il seno più tonico e sodo senza ricorrere alla chirurgia.

GLI ESERCIZI EFFICACI

Per cominciare, non c’è niente di meglio dell’attività fisica: esistono esercizi mirati che contribuiscono a migliorare la tonicità e di conseguenza risollevare un seno cadente.
Come spiega anche la personal trainer Ioana Dunica, «Gli esercizi per pettorali sono molto utili: il seno non possiede una muscolatura propria su cui fare allenamento ma i muscoli alla sua base sono appunto i pettorali. Un allenamento dei pettorali equilibrato tonifica anche il seno, rendendolo più alto e bello. Non esagerate però con gli allenamenti (altrimenti potresti ottenere un inestetico doppiopetto) e lavorate sulla postura: spalle indietro, petto in fuori e testa alta.»

Le ho chiesto un esercizio semplice, da fare a casa, e ci ha consigliato i “push-up”:

«Posizione prona a terra, i palmi sotto le spalle, ginocchia in appoggio al pavimento. Provate a mantenere la schiena dritta. Senza muovere la schiena, piegate le braccia, provando ad arrivare con il petto vicino al pavimento. Contraete gli addominali per stabilizzare la schiena e mantenere un assetto del corpo neutrale. Fate 3/4 serie da 8/10 ripetizioni.»

I RIMEDI NATURALI PER RASSODARE IL SENO

In commercio esistono tantissimi prodotti specifici, più o meno economici, ma la soluzione migliore resta sempre il fai da te, sia per la poca spesa, sia per l’utilizzo di prodotti naturali.

Il mio riferimento il questo campo è Annamaria Previati, naturopata e titolare di Biostudio Natura. Iniziamo dall’interno: potete provare come integratori il collagene marino idrolizzato, che compensa la perdita di quello prodotto dal nostro organismo e migliora quindi il tono della pelle, oppure equiseto in polvere (solitamente si trova in capsule da 6 g), ricco di minerali e antiossidanti, che previene la formazione delle rughe e rassoda i tessuti.

Foto: www.eurosalus.com

Tra i trattamenti da fare a casa si possono fare spugnature alternate calde e fredde, applicare fanghi attivi a base di alghe (soprattutto alga spirulina), utilizzare gel tonificanti arricchiti con aloe vera o ginkgo biloba, massaggiare sulla cute pulita oleoito di galega, che agisce sulle ghiandole mammarie (ma senza controindicazioni, si può utilizzare anche durante l’allattamento) ed è indicato proprio per rassodare il seno, oppure oli essenziali come quello di rosmarino o delle agrumarie.

Foto: www.tantasalute.it

Per chi vuole recarsi in istituto, Annamaria Previati consiglia i centri SICE Società Italiana Cosmesi Eubiotica, in cui provare il trattamento Body Reset, che stimola la produzione di collagene ed elastina per ridare tono alla pelle e rassodare le parti del corpo rilassate, oppure Talaplus, ad azione idratante e rimodellante, indicato per le donne più giovani.

Foto: www.tabianocastello.com

L’ALTERNATIVA DELLA MEDICINA ESTETICA: IL LIPOFILLING

Foto: www.medicinaebellezzaoggi.it

Se i rimedi proposti finora non dovessero bastare, si può sempre ricorrere alla medicina. Le possibilità sono davvero tante prima di arrivare alle soluzioni più invasive: tra quelle più praticate negli ultimi anni c’è la tecnica del lipofilling, perché è un metodo a tutti gli effetti naturale.
In questo caso non si riempie il seno con sostanze chimiche, ma con il proprio grasso, senza quindi rischi di allergie o reazioni avverse; questo si preleva dalle aree in cui è disponibile, come addome o cosce, viene appositamente trattato e poi iniettato subito dopo. La procedura è sicura, poco invasiva, non lascia cicatrici perché gli aghi utilizzati sono molto sottili ed è molto più economica di un intervento.

 

Ricordate che però prevenire è sempre meglio che curare: come consigli generali sono sempre validi quello di non utilizzare reggiseni troppo stretti, che ostacolano la circolazione, proteggersi sempre dai raggi UV mettendo la crema solare anche sotto il costume, mantenere la pelle idratata con creme ed oli (ottimo quello di mandorle dolci) ed evitare le diete drastiche e i bruschi cambi di peso. Fanno male alla salute, oltre che all’estetica!

 

Anche tu hai la sostenibilità nel cuore? Allora attiva l’energia pulita di LifeGate Energy per la luce della tua casa. È la migliore azione per chi ha a cuore la salute del pianeta. Scegli adesso per la tua casa energia 100% rinnovabile, 100% made in Italy. Risparmia attivandola facilmente online, cliccando qui sopra.

Nessun commento

Scrivi un commento