Green lifestyle In evidenza

Liberarsi dalla cellulite? Ecco la beauty routine da fare a casa!

Gli step e i trattamenti per ridurre la buccia d’arancia con i cosmetici bio e gli integratori naturali

La cellulite è il nemico n.1 delle donne, anzi, di gran parte delle donne: si stima che il 90% delle appartenenti al sesso femminile combatta con gli odiati cuscinetti, a prescindere da peso o età. Sbarazzarsene è il sogno di tutte, soprattutto quando si avvicinano la bella stagione e la famosa “prova costume”; normalmente, in questo periodo dell’anno, si usava correre ai ripari fiondandosi in palestra o al centro estetico, per regalarsi un bel trattamento su misura: dal momento che, per ora, l’accesso a queste strutture è piuttosto incerto, meglio pianificare una remise en forme casalinga.

Ho pensato quindi di prepararvi un post con una routine di bellezza tutta dedicata alla lotta alla cellulite: troverete trattamenti specifici da utilizzare quotidianamente oppure da eseguire ogni tanto, quando c’è bisogno di un’azione urto, come quelli che si fanno in istituto; naturalmente, vi propongo solo cosmetici bio, alcuni li ho provati, altri no ma sono tutti marchi che conosco e di cui mi fido.

Il primo passo è uno scrub delicato, utile per eliminare le cellule morte; meglio ancora se ha un’azione specifica.

ALIA BIO – Scrub corpo tonificante & rassodante (€ 20,00 / 300 g)
(2 stelle)

La parte esfoliante è costituita dal pregiato sale integrale delle saline di Trapani; nella formula si trovano anche il cacao, che conferisce al prodotto proprietà antiossidanti, più burro di karité, olio di cocco, girasole e di oliva per nutrire la pelle.
Inizialmente sembra uno scrub secco, invece quando si spalma si sente il velo di olio presente che va ad ammorbidire la pelle; i granuli sono finissimi e abbondanti. È un ottimo prodotto.

Se la pelle ha perso di tono ed elasticità, magari in seguito a una dieta, ogni giorno, dopo la doccia, utilizzate su tutto il corpo una crema rassodante.

DOMUS OLEA TOSCANA – Crema Corpo Rassoda Lift (€ 32,00 / 150 ml)
(3 stelle)

La formula è un mix di principi attivi: foglie d’olivo e bacche di goji, antiossidanti; acidi della frutta, per levigare la pelle; acido ialuronico e miele, per idratarla; collagene vegetale, per l’effetto tensore. Combatte i rilassamenti dovuti ai cambi di peso o gravidanza, rendendo la pelle più tonica e liscia.
È una crema molto corposa e burrosa, si stende molto bene e lascia la pelle molto morbida e vellutata e apparentemente tonificata. Ottimo profumo di oli dolci naturali; per me una delle migliori.

Se il problema sono proprio i cuscinetti, limitatevi all’applicazione della crema anticellulite nelle zone colpite; se preferite, potete optare un olio, utile anche in caso di smagliature. Questi prodotti andrebbero utilizzati almeno quotidianamente, meglio ancora mattino e sera.

BNATUR – Cell Bio Urto (€ 39,90 / 200 ml)
(2 stelle)

La crema anticellulite del marchio di cosmesi naturale creato dai titolari dell’Erboristeria Binasco contiene alcuni dei più famosi principi attivi per combattere cuscinetti e buccia d’arancia, come caffeina, betulla, edera, ippocastano; ha più funzioni, perché contrasta sia la ritenzione dei liquidi, sia gli accumuli adiposi, inoltre ha azione rassodante ed elasticizzante grazie ad ingredienti come cera d’api, burro di karité e oli vegetali di girasole, mandorle dolci e vinaccioli.
Questa crema è corposa e nutriente e nello stesso tempo morbidissima e facile da spalmare: si assorbe subito. Dalla profumazione fiorita molto lieve e piacevole, rende la pelle più compatta e vellutata.

ZAFFIRO ORGANICA – Olio Corpo con Resveratolo Anticellulite Rassodante (€ 17,90 / 200 ml)
(3 stelle)

Un olio multiuso, viso e corpo, a base di un mix di oli vegetali biologici e spremuti a freddo: girasole, mandorle dolci, vinaccioli, più oli essenziali di rosmarino e limone, che donano una buonissima profumazione balsamica. È un olio leggero, adatto a tutti i tipi di pelle, e ha azione tonificante, rassodante ed elasticizzante, adatto per nutrire la pelle secca ma anche per contrastare inestetismi come cellulite e smagliature. Perfetto come olio da massaggio: se lo utilizzate per combattere i cuscinetti, massaggiatelo bene con movimenti circolari e dal basso verso l’alto quando lo applicate. Il trattamento anticellulite sarà ancora più efficace!
Questo prodotto mi piace molto: ne basta poco per lasciare la pelle super nutrita e morbidissima, e non unge troppo per essere un olio.

Se cercato un prodotto ad “azione urto”, che amplifichi l’effetto degli altri trattamenti e ottimizzi il risultato, vi consiglio questo che ho provato di recente.

MONTALTO – Superconcentrato anticellulite (€ 32,00 / 15 ml)
(2 stelle)

Fa parte della linea “Raxoda” del marchio; non è un prodotto da usare puro: bisogna aggiungerne al massimo 5 gocce per gamba (o anche meno, dipende dall’intensità dell’effetto desiderato) a una crema corpo base. Contiene estratti di zedoaria (una pianta di curcuma), zenzero e cannella, tutte spezie che stimolano il microcircolo, contrastando così il ristagno di liquidi.
Ha un ottimo profumo di oli essenziali; lascia una grande sensazione di freschezza e di gambe leggere.

Un paio di volte a settimana, ritagliatevi un po’ di tempo per il trattamento anticellulite più famoso: il fango.

PARENTESI BIO – “Tranqui Fanghi” – fango anticellulite all’argilla verde (€ 35,00 / 500 ml)
(2 stelle)

Questo prodotto contiene ingredienti noti per contribuire a migliorare la circolazione e drenare i liquidi in eccesso, come argilla verde ventilata ed estratti di edera, ippocastano, centella asiatica, vite rossa. Contiene anche estratto di zenzero, anche questo utile per contrastare la cellulite, e olio d’oliva, dall’azione elasticizzante.
Lascia la pelle più morbida e compatta, e applicandolo con costanza sembra veramente migliorarne la consistenza.

I rimedi naturali contro la cellulite

Se volete rendere più efficace il vostro protocollo di bellezza, aiutatevi anche dall’interno. Ho chiesto consiglio alla mia esperta di fiducia, Annamaria Previati, naturopata ed estetista, sugli integratori e i rimedi erboristici più efficaci: ecco qualche spunto.

  • Il “Decotto di Betulla” di Weleda: remineralizzante e diuretico, dona elasticità ai tessuti; 1 cucchiaio 2 volte al giorno oppure 2 cucchiai direttamente nella bottiglia d’acqua che si consuma abitualmente.
  • “Vitadoron”, sempre di Weleda: un integratore a base di fragola e vite, aiuta a depurare il fegato e quindi migliorare la struttura dei tessuti.
  • L’integratore “ReduxCELL” di Bionike: contiene piante con proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, che migliorano la consistenza dei tessuti e contrastano i disturbi circolatori.
  • Ottimi gli integratori a base del gambo di ananas, come “Bromelina” di Solgar; dello stesso marchio, perfetto anche “Fitocentella”, con vitamine e antiossidanti utili per la pelle, ideale in caso di gambe pesanti.
  • I gemmoderivati di Remedia Erbe: “Cellu”, dall’azione diuretica, contrasta il ristagno di liquidi; “Peso”, se la cellulite è associata a qualche chilo in eccesso; “Ven”, per rinforzare il tessuto connettivo e stimolare il microcircolo.
  • Sempre da Remedia, potete trovare la “Plin-Plin Tisana”, che contiene ad esempio finocchio, arancio, cannella e peduncoli di ciliegio, un antico rimedio anticellulite.
  • Se vi piacciono gli infusi, provate quello di equiseto: contiene sali minerali importanti come il silicio, che stimola la sintesi di nuovo collagene, fondamentale per ripristinare i tessuti durante un trattamento contro la cellulite.

Infine, per combattere la ritenzione idrica anche a tavola, date un’occhiata a questo post: trovate qualche consiglio per una dieta anticellulite!

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.
Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

Ti potrebbe anche interessare

Nessun commento

Scrivi un commento