A tavola

Macedonia con salsa ai mirtilli piccanti

Tanta frutta fresca e una salsa speziata ma light

Indipendentemente dalla stagione, una bella coppa di macedonia è l’ideale per uno spuntino o come dessert a fine pasto. Per servire agli ospiti qualcosa però di particolare, goloso ma altrettanto leggero, provate ad accompagnarla con questa salsina, arricchita dalle spezie e dolcificata con la stevia, un prodotto di origine naturale a zero calorie, perfetto per tenersi in forma.

Ecco come preparare la mia macedonia con salsa ai mirtilli piccanti!

Ingredienti:

Per la macedonia

  • 200 g di ananas bio e equosolidale
  • 2 mele Stark
  • 1 arancia
  • 100 g di frutti misti (mirtilli, lamponi, bacche di Goji)

 

Per la salsa aromatica

  • 150 ml di succo di mirtillo
  • 1 stecca di cannella
  • 1 seme o 10 g di anice stellato
  • 2 cucchiaini di Dietor Cuor di Stevia sfuso
  • un pezzetto di peperoncino

 

Procedimento:

Per preparare la salsina, mettete tutti gli ingredienti in un pentolino e fate sobbollire a fuoco dolce per 10/15 minuti, finchè non si sarà addensata. Filtratela con un colino e lasciate raffreddare.

Lavate la frutta, tagliate a tocchetti l’ananas e l’arancia e, a fettine sottili, le mele, con la loro buccia; sistemate su un piatto da portata l’ananas, le mele, le arance, i frutti di bosco e le bacche di Goji e ricoprite con la salsina piccante.

Et voila, il nostro dessert è pronto!

Nessun commento

Scrivi un commento