Muffin light, gustare dolci senza sensi di colpa | Ecocentrica
A tavola

Muffin light, per gustare dolci senza sensi di colpa

La ricetta per uno spuntino e amico della linea

Spesso si pensa che, per rimanere in forma, si debbano evitare del tutto i dolci. Sbagliato! È sufficiente qualche accorgimento per prepararli in versione leggera, con pochi grassi e calorie, per continuare a concedersi qualche piccolo piacere quotidiano.

Per colazione, merenda o come spuntino, i muffin sono perfetti: eliminando il burro e aggiungendo ingredienti di stagione se ne ottiene subito una variante light e anche sana.
Io ad esempio ho utilizzato carote grattugiate (un ottimo modo anche per far mangiare la verdura ai bambini!) e succo di melograno, particolarmente utile durante la stagione fredda perché aiuta a combattere malanni come raffreddore o influenza.

E poi, qui non troverete neanche un po’ di zucchero: ho preferito la stevia, un dolcificante di origine naturale, di cui basta una piccola quantità perché dolcifica 300 volte in più rispetto allo zucchero. E inoltre, a qualsiasi quantità, ha sempre potere calorico pari a zero!

Ecco quindi la mia versione dei famosi dolcetti inglesi.

Ingredienti:

  • 300 g di farina 0
  • 100 ml di succo di melograno
  • 150 g di carote
  • 2 uova
  • 30 g di Dietor Cuor di Stevia
  • Mezza bustina di lievito istantaneo
  • 2/3 gocce di essenza di vaniglia bio
  • 40 g di olio di mais bio

 

Procedimento:

In una ciotola versate la stevia e il succo di melograno, amalgamando il composto con cura.

Aggiungete l’essenza di vaniglia, l’olio di mais e le uova, una alla volta, alternandole con cucchiai di farina.

Alla fine, incorporate il lievito e le carote grattugiate.

Versate il composto negli stampi da muffin e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 20/25minuti; aspettate che si raffreddino prima di sformare e servire!

SCARICA LA RICETTA

 

I muffin sono dei dolcetti monoporzione, ma in questo caso… potete anche fare il bis!

Nessun commento

Scrivi un commento