Come essere green in gravidanza
Green lifestyle

Come prendersi cura di sé in gravidanza in modo naturale

La gravidanza è un momento magico caratterizzato da attesa e gioia. Tuttavia, durante i nove mesi, bisogna prendersi cura di sé e del proprio corpo. Dalle creme idratanti ed elasticizzanti agli abiti, la gravidanza può diventare un’occasione per compiere scelte consapevoli e rispettare l’ambiente. Anche l’arrivo del bambino è una buona occasione per essere… green! 

Prodotti naturali: cosa utilizzare in gravidanza per prendersi cura di sé

Prenderti cura del tuo corpo e della pelle durante i trimestri della gravidanza è un’operazione essenziale per il benessere di mamma e bambino. Per farlo in maniera ecologica, rispettando l’ambiente è consigliabile selezionare prodotti specifici realizzati con materie prime controllate e naturali. 

Per idratare il corpo e soprattutto la pancia, potrai acquistare l’olio di mandorle dolci oppure l’olio di jojoba.

Sono ottenuti entrambi impiegando esclusivamente elementi naturali e svolgono una potente azione idratante. Anche per ciò che concerne l’abbigliamento è possibile fare scelte ecologiche e consapevoli. Durante la gravidanza, infatti, il corpo cambia continuamente e si tende ad acquistare molti più capi del necessario. Soprattutto nel secondo e terzo trimestre, infatti, la pancia cresce molto velocemente e c’è bisogno di abiti comodi e adatti al corpo che cambia. In questo caso il consiglio è quello di acquistare un abbigliamento premaman di qualità, che sia in cotone. Ci sono tanti vestiti interessanti su PietroBrunelli.it

Crescere un bambino in maniera ecologica e naturale

Le neo mamme spesso si chiedono come crescere i propri figli rispettando l’ambiente fin dai primi giorni. Non solo, talvolta anche prendersi cura dei propri bambini risulta difficile se si desidera seguire una filosofia green.

Tuttavia, con pochi semplici gesti, potrai vivere in maniera eco-friendly. Per quanto concerne i cambi e tutti i prodotti relativi alla cura e all’igiene dei neonati, potrai acquistare pannolini lavabili e riutilizzabili. Se questa soluzione ti risulta scomoda e poco funzionale, dovresti sapere che puoi anche optare per pannolini compostabili commercializzati da aziende che basano il loro ciclo produttivo sul rispetto dell’ambiente.

Allo stesso modo, nelle farmacie e nei negozi specializzati troverai lozioni per detergere la delicata cute di tuo figlio e idratarla: oltre ai classici prodotti biologici e naturali, potrai acquistare saponi solidi, burri corpo e molto altro. È essenziale in ogni caso consultare il proprio pediatra per essere certi che ciò che stiamo utilizzando sia adatto al nostro bimbo. 

Potrai crescere tuo figlio sensibilizzandolo alla tematica green anche sotto l’aspetto dell’alimentazione. Prediligere frutta, verdura, carne e pesce biologici ti permetterà di rispettare l’ambiente e prenderti cura del tuo bambino in maniera naturale. Anche i prodotti locali o a km I sono l’ideale se ami l’ecologia e l’alimentazione sana che predilige i prodotti locali.

In ultimo, acquistare i vestiti nei negozi dell’usato per bambini, scambiare gli indumenti con amici e parenti e vendere ciò che non si utilizza, ti consentirà di crescere i tuoi bambini secondo un’ideale perfettamente eco-friendly.

Nessun commento

Scrivi un commento