A tavola

Bignè dolci con crema pasticciera

Chi si aggira tra i fornelli, per diletto o professione, sa benissimo che ci sono attrezzi da cucina indispensabili per far sì che la riuscita dei piatti sia da leccarsi i baffi. Uno di questi è sicuramente la siringa per dolci, uno di quegli accessori che, siamo certi, non resterà mai in fondo ad un cassetto a prendere polvere. Oggi prepariamo insieme i bignè dolci con crema pasticciera e capirete quanto sia fondamentale l’aiuto della siringa da cucina. I bignè sono un evergreen della cucina. In versione dolce o salati, sono un grande classico che, agli occhi dei commensali, vi renderà dei grandi chef. La pasta choux, che è la base dei bignè, è una preparazione leggera e delicata, da farcire con creme dolci o da realizzare in versione salata.

INGREDIENTI PER LA PASTA CHOUX:

250 ml. Acqua

150 gr. Farina 00

100 gr. Burro

1 pizzico di sale

4 uova medie

Siringa per dolci - Ecocentrica

Siringa per dolci: per bignè alla crema pasticcera

 

Tagliate il burro a pezzi e mettetelo in una pentola con l’acqua ed il sale e portate a bollore. Aggiungete poi la farina setacciata, tutta in una volta, togliendo la pentola dal fuoco. In questa fase è fondamentale girare di continuo con un cucchiaio di legno, per evitare la formazione di grumi. Rimettete poi sul fuoco e continuate a mescolare con il cucchiaio di legno, fino a che il composto non si staccherà dalle pareti della pentola e diventerà un blocco unico. Trasferite il composto in una ciotola e lasciatelo raffreddare per qualche minuto. Non appena la pasta si sarà raffreddata aggiungete il primo uovo mescolate e fatelo assorbire completamente. Aggiungete pian piano le altre uova, aspettando sempre che siano ben incorporate.

Mescolate bene fino ad ottenere un impasto liscio e cremoso. Quando la pasta choux sarà pronta, versatela in una siringa da cucina, utilizzando un beccuccio liscio o a stella, e formate dei piccoli bignè da adagiare su una teglia, ricoperta di carta forno. Sistemateli distanti l’uno dall’altro, in modo che, gonfiandosi in cottura, non si attacchino. Cuoceteli in forno statico, preriscaldato, a 220° per 15 minuti. Trascorso un quarto d’ora, abbassate la temperatura a 180° e fate cuocere per altri 10 minuti. Una volta pronti, spegnete il forno e lasciate intiepidire con lo sportello semiaperto per mezz’ora, così da permettere alla pasta di asciugarsi all’interno. Una volta raffreddati i vostri bignè sono pronti per essere farciti come più vi piace.

INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA:

4 tuorli

50 gr. Farina 00

500 ml. Latte

100 gr. Zucchero

In una casseruola mettete i 4 tuorli, unite lo zucchero e la farina. Con una frusta mescolate bene, finché il composto non diventi liscio e omogeneo. Versate a filo il latte, che avrete precedentemente preriscaldato, e mettete la casseruola sul fuoco. Mescolate fino a che non arrivi a bollore. Appena pronta, versate la crema in una casseruola, in modo da bloccarne la cottura. Quando si sarà raffreddata, usate la crema pasticcera per farcire i bignè. Con una siringa da cucina, praticate un foro sul fondo dei bignè e riempite con la crema.

Nessun commento

Scrivi un commento