Zuppe e vellutate: le ricette da gustare in inverno | Ecocentrica
A tavola

Zuppe e vellutate: le ricette da gustare in inverno

Le minestre adatte per questa stagione, in versione light o golosa

Al termine di una lunga e magari piovosa giornata invernale, cosa c’è di meglio che scaldarsi con un piatto colorato, gustoso e anche salutare?

Questo è decisamente il periodo delle minestre, zuppe o vellutate che siano: a base di verdure di stagione, semplici o arricchite da qualche ingrediente particolare come le spezie, sono sazianti, leggere e facili da preparare. Si possono consumare in versione light, magari con verdure ad azione depurativa, per chi è attento alla linea o per chi viene da una serata di “bagordi”, ma possono diventare anche un perfetto piatto unico se si aggiungono cereali o crostini di pane (meglio se integrali), legumi o formaggio fresco e naturalmente del buon olio extravergine di oliva.

Ne esistono infinite varianti, ognuno le può preparare come più preferisce; io vi offro qualche spunto, scegliendole tra quelle proposte in questi anni a “Cotto e mangiato” (così cliccando sul link troverete la videoricetta con tutti i passaggi). Ce ne sono per tutti i gusti: per chi cerca i sapori leggeri e delicati, e per chi preferisce la versione “ricca e golosa”.
Ecco 8 ricette di zuppe e vellutate per le vostre sere d’inverno!

CREMA DI BROCCOLI

Ingredienti:

  • 500 g di broccolo romanesco o broccolo normale (al netto dello scarto)
  • 1 cipolla bianca
  • 500 ml di brodo vegetale
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • 100 g di pane raffermo
  • 4 o 5 filetti di acciughe (sott’olio o sotto sale)
  • 1 spicchio di aglio
  • peperoncino

Procedimento:

Eliminate le foglie esterne del broccolo, staccate le cimette dai costoni e lavatele sotto l’acqua corrente. Affettate finemente la cipolla, fatela appassire in una casseruola con l’olio poi, prima che prenda colore, unite le cimette di broccolo, fatele insaporire per un minuto poi unite il brodo vegetale; mettete il coperchio alla casseruola e continuate la cottura a fuoco dolce per circa mezz’ora.
Spezzettate grossolanamente il pane raffermo e frullatelo. In una padella fate scaldare l’olio con l’aglio schiacciato e il peperoncino; quando l’aglio ha preso colore eliminatelo insieme al peperoncino. Mettete a sciogliere in padella le acciughe, poi unite il pane frullato e fatelo saltare mescolando continuamente con la spatola finché non sarà divento croccante e dorato. Prendete il mixer ad immersione e frullate i broccoli; se necessario aggiungete altro brodo fino ad ottenere la giusta densità, poi regolate di sale. Distribuite la crema di broccolo ben calda nei piatti e cospargete con la mollica croccante.

 

CREMA CON FINOCCHI E PORRI

Ingredienti:

  • 50 ml di latte di riso
  • 150 g di pane (se lo si desidera)
  • 2 porri
  • 2 finocchi
  • 2 patate
  • 1 cipolla
  • speck (se piace)

Procedimento:

Tagliate tutte le verdure: i porri a rondelle, i finocchi a fettine, le patate a cubetti e la cipolla a fettine. In una pentola con un poco di evo fate appassire la cipolla e poi aggiungete le altre verdure.
In seguito ricoprite le verdure con il latte, salate e pepate bene e lasciate cuocere con il coperchio dal momento in cui bolle per 20 minuti. Infine riducete la crema con il mixer. I golosi possono aggiungere 150 gr di pane a cubetti e strisce di speck croccante.

 

MINESTRA DI ORZO E CAVOLO NERO

Ingredienti:

  • 70 g di orzo perlato
  • 1/2 cipolla
  • 70 g di carote a mezzaluna
  • 130 g di patate tagliate a dadini
  • 1/2 litro di brodo vegetale
  • 60 g di cavolo nero

Procedimento:

Dopo aver pulito bene il cavolo nero, tagliandolo a striscioline, prendete una padella: fate soffriggere una cipolla in un po’ di olio extravergine di oliva e allungate con del brodo vegetale, aggiungendo l’orzo. Lasciate cuocere, coprendo la padella, per circa 10 minuti, allungando al bisogno con dell’altro brodo vegetale.
A questo punto, aggiungete le carote, le patate e il cavolo nero e fate cuocere per altri 30 minuti.
Per finire, servite con un filo di olio a crudo e, se preferite, anche con una spolverata di pepe nero.

 

VELLUTATA DI CAROTE CON SALVIA E MANDORLE

Ingredienti:

  • 1 cipolla
  • 500 g di carote
  • 200 g di patate biologiche
  • 1/2 litro di brodo vegetale
  • 10 foglie di salvia
  • 90 g di mandorle con buccia o senza

Procedimento:

Tagliate a rondelle le carote e tagliate a cubetti le patate. Poi mettete tutto in una pentola con 2-3 cucchiai di olio extra vergine di oliva, una cipolla tagliata a fettine e fate rosolare.
Aggiungete qualche cucchiaio di brodo vegetale caldo e salato, la salvia e le mandorle.
Fate cuocere per circa 25 minuti e frullate poi con il mixer ad immersione fino a ridurre il composto in purea.
A piacere, condite con dell’olio extravergine di oliva, con una fogliolina di salvia ed, eventualmente, del pepe.

 

CREMA CARCIOFI E CURCUMA

Ingredienti:

  • 1 cipolla
  • 80 g di topinambur
  • 4 carciofi
  • 700 ml di brodo vegetale
  • curcuma
  • olio evo

Procedimento:

Pulite i carciofi, tagliate il gambo a tocchetti e mettete i vostri carciofi in una ciotola con del limone.
Mettete in una padella dell’olio extravergine di oliva, la cipolla tritata, i carciofi tagliati a fettine sottili e le fettine di topinambur.
Coprite con il brodo e dopo circa 15 minuti passate tutto al passaverdure. Speziate con curcuma a piacere.

 

VELLUTATA DI ZUCCA E FAGIOLI

Ingredienti:

  • 500 g di zucca bio
  • 100 g di patate
  • 200 g di fagioli cannellini
  • 1 cipolla bio
  • brodo vegetale
  • 1 rametto di rosmarino
  • olio evo
  • pepe

Procedimento:

Mettete in una padella dell’olio extravergine di oliva e la cipolla tritata. Aggiungete la patata e la zucca a tocchetti e coprite con il brodo. Fate cuocere per 30 minuti.
A questo punto aggiungete i fagioli cannellini precedentemente cotti. Aromatizzate con il rosmarino tritato e frullate il tutto con l’aiuto del mixer ad immersione. Servite la vostra vellutata con un filo di olio a crudo e una macinata di pepe.

 

VELLUTATA DI RAPA ROSSA

Ingredienti:

  • 1 l di brodo vegetale
  • 130 gr di cipolle
  • 750 gr di rape rosse
  • 160 gr di patate
  • crosta di pane grattugiata q.b.
  • olio EVO q.b.
  • peperoncino q.b.

Procedimento:

Unite in una casseruola l’olio EVO con le cipolle, le rape e le patate tagliate a tocchetti. Coprite a filo con il brodo e lasciate cuocere fino a che le rape non si siano ammorbidite. In seguito, frullate il composto ottenuto.
Servite la vellutata con crosta di pane grattugiata in maniera grossolana, ripassata in padella con olio EVO ed un pizzico di peperoncino.

 

ZUPPA DI PATATE VEG

Ingredienti:

  • 200 g di patate tagliate a cubetti
  • 100 g di fagioli neri
  • 150 g di polpa di pomodoro
  • 100 g di coste
  • 60 g di cipolle a fettine

Procedimento:

Tagliate a fettine sottili le coste e lessatele tenendole al dente. Rosolate in una casseruola nell’olio EVO il peperoncino, poi le cipolle a fettine e in seguito aggiungete le patate tagliate a cubetti non troppo piccoli e salate.
Unite quindi la polpa di pomodoro e cuocete con coperchio per 15 minuti a fuoco medio. Aggiungete le coste lessate e dopo 5 minuti aggiungete i fagioli neri già cotti e fate asciugare il tutto. Servite con crostoni di pane.

 

Ottima alternativa ai soliti primi piatti, zuppe, vellutate e minestre di verdure sono anche un modo molto furbo per far mangiare i vegetali a chi di solito li rifiuta, bambini ma anche adulti!

 

Anche tu hai la sostenibilità nel cuore? Allora attiva l’energia pulita di LifeGate Energy per la luce della tua casa. È la migliore azione per chi ha a cuore la salute del pianeta. Scegli adesso per la tua casa energia 100% rinnovabile, 100% made in Italy. Risparmia attivandola facilmente online, cliccando qui sopra.

Nessun commento

Scrivi un commento