I trattamenti benessere da fare adesso, in autunno | Ecocentrica
Green lifestyle

5 trattamenti benessere da fare in autunno

Olive, mele, e altri ingredienti di stagione per ricaricarsi di energia

“Post vacation blues”: è la depressione che può prendere al rientro dalle vacanze, quando si torna al lavoro e alla solita routine, in cui spesso ci dimentichiamo di curare la salute e il riposo mentale. Uno dei consigli degli esperti è quello di concedersi occasionalmente dei break, che non sono necessariamente vacanze in posti lontani, basta anche solo un weekend o, se proprio il tempo scarseggia, una giornata libera pur rimanendo in città. E come mini fuga per rilassarsi e rigenerarsi, quale idea migliore se non un salto alle terme o in un centro benessere?

Oggi vi suggerisco qualche idea di trattamenti benessere da provare in autunno, sia che vogliate curare la pelle di viso e corpo dopo mesi di tintarella, sia che vogliate tornare in forma in vista del periodo festivo, sia che abbiate semplicemente bisogno di relax. Al mare, in montagna, al lago e in città, ce n’è per tutti i gusti, e sono tutti a base di ingredienti non solo naturali, ma tipici della stagione autunnale.

Siete pronti a partire? Ecco le 5 mete che ho selezionato per voi!

1) OLIO D’OLIVA, UN TOCCASANA (ANCHE) PER LA PELLE

Foto: BioStudioNatura

Se l’olio d’oliva è chiamato “l’oro liquido”, ci sarà un perché. Alimento principe della famosa Dieta Mediterranea, l’olio è anche uno dei più famosi ingredienti nella cosmetica, oggi come nella storia antica, utilizzato già da greci, egizi e arabi. Ricco di acidi grassi e vitamine, protegge dall’azione anti radicali liberi (i principali responsabili dell’invecchiamento), rende la pelle più morbida ed elastica, allevia irritazioni come psoriasi ed eczemi, rinforza i capelli prevenendo la caduta.
Dove provarlo: tantissime SPA che nascono vicino a zone di coltivazione delle olive propongono trattamenti a base di olio. Ma se non potete concedervi un weekend fuori porta, potete provarlo anche a Milano, in pieno centro, presso Biostudio Natura di Annamaria Previati, realizzato con i cosmetici Animaolei, naturali al 100% e a base di olio extravergine d’oliva biologico DOP “La Svolta”.
Come funziona il trattamento: si comincia con un peeling alle olive e fiori di lavanda (anche questi coltivati in loco), si prosegue con un bagno di vapore aromatizzato, un massaggio con oleoito di lavanda e un impacco sulla pelle di burro speziato per 10 minuti. Si termina con l’idratazione della crema corpo “oleogel” di Animaolei.
Benefici: sono diversi, a cominciare dal nutrimento a fondo della pelle. Il fatto di essere un trattamento “a caldo” favorisce anche l’effetto disintossicante, mentre la lavanda è nota per le sue proprietà calmanti e rilassanti, utili anche in caso d’insonnia.

2) UNA MELA AL GIORNO…

Foto: www.termedimerano.it / © Manuela Prossliner

È di nuovo stagione di mele! Questo frutto prezioso per la salute (avete presente il famoso proverbio?) possiede anche diverse proprietà cosmetiche: grazie al suo contenuto di vitamine, betacarotene, minerali e pectina, idrata in profondità la pelle e la rende più elastica, purifica quella impura, migliora la circolazione garantendo un effetto detossinante, mentre gli acidi della frutta levigano l’epidermide e agiscono anche sulle macchie scure.
Dove provarlo: le mele del Trentino-Alto Adige hanno proprietà uniche. Questa è la stagione ideale per recarsi in zona, sia perché è stagione di raccolta dei frutti, sia perché la montagna in questo periodo è davvero spettacolare. Lo è ancora di più ammirata dalle Terme di Merano (BZ), un’enorme struttura in vetro che offre una vista mozzafiato sul panorama circostante e che per i trattamenti utilizza solo materie prime provenienti dall’Alto Adige.
Come funziona il trattamento: il pacchetto “Relax al profumo di mela” offre il peeling con schiuma di sapone alla mela, ovvero un massaggio ad effetto esfoliante di 20 minuti, e un impacco con crema alla mela, effettuato su un lettino ad acqua per un completo relax. Alla fine, non fatevi mancare un bagno alle terme!
Benefici: vengono eliminate tossine e cellule morte, così che la pelle sia stimolata a rinnovarsi: ideale sia come trattamento anti-age che idratante o purificante.

3) VIA I DOLORI CON I BAGNI DI FIENO

Foto: hotelturm.it

Quello che oggi è un trattamento offerto anche dalle SPA di lusso, nasce in realtà come un’antica abitudine contadina: dopo aver lavorato tutto il giorno, gli allevatori andavano a riposarsi sul fieno tagliato per il bestiame… per poi scoprire che, magicamente, al risveglio dolori e stanchezza erano scomparsi!
Il merito va alle erbe di montagna, alcune con vere e proprie proprietà antinfiammatorie come arnica o camomilla, e ancora oggi i bagni di fieno sono realizzati con un mix di fieno ed erbe officinali d’alpeggio.
Dove provarlo: questa pratica nasce in Alto Adige, più precisamente a Fiè allo Sciliar (BZ), quindi vi consiglio di farla qui dove è stata tramandata di generazione in generazione e dove la materia prima è a “km 0”. Uno dei luoghi più famosi in zona è il Romantik Hotel Turm, che propone un bagno di fieno con le erbe raccolte sull’Alpe di Siusi, a 1800 m: pensate che in 1 mq ci sono circa 70 tipi di erbe e fiori!
Come funziona il trattamento: ci si immerge per 25 minuti in una tinozza di legno, con sacchi di lino riempiti da fieno e acqua di montagna riscaldata (per assorbire meglio i principi attivi). A seguire consigliano un massaggio, sempre di 25 minuti.
Benefici: migliora la circolazione, agendo anche sulla ritenzione idrica, ma soprattutto rilassa i muscoli, comprese le tensioni da stress; è consigliato anche in caso di reumatismi, artrosi e dolori articolari.

4) AGRUMI, NON SOLO DA MANGIARE

Foto: www.belvederericcione.com

Con l’arrivo dei primi freddi si comincia a fare scorta di vitamina C, contenuta ad esempio negli agrumi, per mettersi al riparo da raffreddore e influenza. Ma se vi dicessi che questi frutti non sono utili solo in tavola, ma anche per fare dei trattamenti di bellezza per la pelle? Limoni, arance & co. sono ricchi di preziosi antiossidanti, gli stessi che ci proteggono da tante malattie, ma che rendono anche la pelle più idratata e luminosa. Inoltre, sono importanti anche per l’aromaterapia: gli oli essenziali delle agrumarie sono indicati per rilassare e tenere sotto controllo l’ansia.
Dove provarlo: se apprezzate di più il mare fuori stagione, potete recarvi presso il centro benessere dell’Hotel Belvedere, che sorge proprio sulla spiaggia, a Riccione (RN).
Come funziona il trattamento: il “Rituale Mediterraneo” si divide in più fasi, una disintossicante con impacco di argilla verde, seguita da un massaggio (che comprende anche il cuoio capelluto) con oli essenziali di arancio e limone. Infine, viene offerto un tè al gusto agrumi.
Benefici: oltre all’effetto relax dell’aromaterapia, questo trattamento serve soprattutto per rendere la pelle più elastica e idratata. È adatta a tutti perché gli agrumi hanno anche proprietà astringenti.

5) I TRATTAMENTI MENTE-CORPO

Foto: www.centrotao.it

Cercate un “detox” che non sia solo fisico, ma soprattutto mentale? Per ricaricarsi potrebbe bastare un weekend, dato che in molte SPA e centri benessere vengono proposti programmi per rigenerare mente e corpo allo stesso tempo. Mangiare correttamente, eliminare le tossine, curarsi con i rimedi naturali per tornare in forma e ritrovare l’energia, senza dimenticare il benessere psicologico e la corretta gestione delle emozioni negative.
Dove provarlo: quale luogo migliore per curare mente e spirito, se non uno che si ispira alla tradizione orientale, famosa proprio per la sua filosofia olistica? Il Centro Tao di Limone sul Garda (BS) è la prima “Natural Medical SPA”: qui si incontrano medicina moderna, naturopatia, medicina cinese, trattamenti di bellezza.
Come funziona il trattamento: esiste un programma di 3 giorni, “Tao Minicura”, che comprende visite mediche, programma nutrizionale, massaggi, riflessologia plantare, sedute di agopuntura, sport all’aria aperta nel bellissimo giardino vista lago. Vengono rilasciate anche alcune schede sulle attività svolte, in modo da poterle continuare in autonomia una volta a casa.
Benefici: è l’ideale per chi ha bisogno di un “reset”. Qui si dimenticano le cattive abitudini e se ne imparano di nuove, più corrette, in fatto di alimentazione e stile di vita, ma si impara anche ad ascoltare il proprio corpo e le sue necessità.

 

Avete scelto la destinazione che fa per voi? Io vi confesso che li farei… tutti quanti!

 

Anche tu hai la sostenibilità nel cuore? Allora attiva l’energia pulita di LifeGate Energy per la luce della tua casa. È la migliore azione per chi ha a cuore la salute del pianeta. Scegli adesso per la tua casa energia 100% rinnovabile, 100% made in Italy. Risparmia attivandola facilmente online, cliccando qui sopra.

Nessun commento

Scrivi un commento