Beauty routine per il corpo: come rigenerare la pelle secca
In evidenza Provato per voi

Beauty routine per il corpo: come rigenerare la pelle secca

Tutti gli step necessari e i prodotti naturali che non aggrediscono la pelle

In inverno non è solo la pelle del viso a soffrire di secchezza: seppur riparata dagli indumenti, anche quella del corpo risente di sbalzi di temperatura e agenti atmosferici come il vento, tanto che in questa stagione è molto più comune soffrire di irritazioni e dermatiti. Gli esperti consigliano innanzitutto di aumentare l’idratazione dall’interno: quando fa freddo si sente meno l’esigenza di bere, e invece è proprio questo il momento in cui non bisogna perdere l’abitudine degli 8 bicchieri d’acqua al giorno.

Ciò premesso, con il cambio di stagione, deve necessariamente cambiare anche la skincare: così come per il viso, anche per il corpo. Dobbiamo dimenticare per un po’ i bagnodoccia schiumosi dall’azione rinfrescante che tanto ci piacevano in estate, e preferire le texture più cremose, arricchite da sostanze idratanti e lenitive; anche i prodotti per l’idratazione devono essere diversi da quelli estivi, spesso fluidi e leggeri: ora bisogna preferire le consistenze più ricche, arricchite da ingredienti come gli oli vegetali, o magari proprio un olio, se vi piace. Inoltre, è fondamentale anche l’esfoliazione, per eliminare cellule morte e pelle desquamata; insistete soprattutto sulle zone spesso più secche, come piedi, gomiti e ginocchia. E se qui la pelle è proprio difficile da trattare, potete sempre ricorrere a un prodotto specifico con azione riparatrice!

Dal momento che il periodo dopo le feste è spesso dedicato alla “remise en forme”, ma per ora accedere a terme e beauty farm è un po’ complicato, vi lascio questi suggerimenti per una giornata di cura e coccole della pelle da fare a casa; trovate tutti gli step di una beauty routine per il corpo, e i prodotti naturali bio che vi consiglio per realizzarla!

Scrub corpo

BIOEARTH – Scrub corpo meliloto (€ 19,50 / 250 ml)
(2 stelle)

Bioearth è un’azienda italiana, che molti di voi conosceranno perché è nota nel settore: si occupano di prodotti per il benessere naturale a 360°, dagli integratori ai cosmetici bio. Io sto provando alcune loro referenze per la prima volta, ma devo dire che mi hanno colpito positivamente, come questo: fa parte della linea di scrub, per viso e corpo, tutti caratterizzati dal packaging senza plastica e dall’azione esfoliante data dai granuli di nocciolo di pesca e albicocca; le formule sono completamente naturali e certificate AIAB. Lo scrub corpo è arricchito da estratti di meliloto (utilizzato in fitoterapia per migliorare la circolazione), camomilla e calendula (lenitive), melograno (antiossidante) più diversi oli vegetali, come girasole, vinaccioli, mandorle dolci, rosa mosqueta, avocado, per nutrire la pelle.
Ha una parte granulosa finissima e abbondantissima, ottima, mentre la parte cremosa è abbastanza neutra, non unge, anche se a me piace quando è più oleosa (gusti personali!). Molto buono, soprattutto per la parte dei granuli, in cui è uno dei migliori prodotti che abbia trovato.

Bagnoschiuma

EDITH – Doccia Shampoo Delicato al latte d’asina (€ 13,50 / 250 ml)
(2 stelle)

Questo è un marchio di cosmesi naturale, creato da una naturopata che possiede anche un’azienda agricola, da cui ricava materie prime come il latte d’asina: dall’azione nutriente, antiossidante e lenitiva, è ricchissimo di vitamine, minerali e acidi grassi, ed è adatto alle pelli più sensibili perché ipoallergenico, ma anche a quelle già irritate o a quelle disidratate, perché aiuta a ripristinare la barriera cutanea. Profumato con olio essenziale d’arancio, dalle proprietà calmanti e riequilibranti, l’INCI è davvero brevissimo.
Ha una profumazione piacevole, leggera e fresca. “Delicato” è davvero la definizione corretta: è un prodotto che fa pochissima schiuma, si risciacqua immediatamente, dà anche una sensazione lenitiva. Mi piace.

Crema corpo

LATTE E LUNA T-Cup Time – “Faith” Cream to go (€ 15,50 / 200 ml)
(2 stelle)

L’ultima novità di Latte e Luna: quattro creme corpo, che hanno una consistenza morbida e burrosa, tutte molte buone perché cambia la profumazione; quella in foto è la mia preferita, all’aroma di frutti esotici. Le confezioni particolari si ispirano al rito del tè, volendo intendere anche la cura del corpo come un momento di relax e benessere; il packaging quindi è sostenibile, in carta anziché in plastica.
L’INCI è essenziale, come sempre per i prodotti del marchio: oli vegetali di girasole, ricino, riso, avocado, più cera d’api per nutrire la pelle; contiene anche amido di riso, dall’azione assorbente, per garantire un tocco asciutto. Si applicano benissimo e sono belle nutrienti come piace a me; ho assegnato 2 stelle solo perché l’amido di riso dà una consistenza un po’ “granulosa”, ma sono ottimi prodotti.

Olio corpo

AGENOV Amazonian Ingredients – Olio corpo (€ 69,00 / 200 ml)
(3 stelle)

Se mi seguite anche sui social, sapete che vi ho già parlato di questi prodotti: il marchio è Made in Italy, ma la creatrice è di origine brasiliana e ha voluto creare una linea a base di frutti e oli tipici dell’Amazzonia. Naturalmente, mi sono interessata prima di tutto al prelievo di questi ingredienti: sono però stata rassicurata dal fatto che le materie prime sono fornite da un famoso gruppo locale attentissimo alla sostenibilità; inoltre, con la vendita dei prodotti, l’azienda darà un sostegno alle popolazioni indigene.
Questo olio corpo è un mix di oli vegetali: acai, il famoso superfood dall’azione antiossidante, noce brasiliana, uno dei più ricchi di acidi grassi, olio di buriti, indicato per pelle disidratata (ottimo anche come doposole), albicocca, elasticizzante e tonificante; in più ci sono estratti di alghe, che migliorano il microbiota cutaneo.
Dalla profumazione leggera, pur essendo super nutriente si applica bene e non lascia la pelle unta, quindi può piacere anche a chi non ama molto gli oli. Per me è ottimo.

Multiuso per le zone più secche

WILD FLOWER – “Florina” crema lenitiva mani, viso, corpo (€ 11,60 / 100 ml)
(2 stelle)

Nel post sui burrocacao bio vi ho parlato di questi prodotti, creati con le erbe spontanee che crescono sull’Altopiano di Asiago: in questo caso, l’ingrediente principale è l’achillea, che, insieme alla calendula, regala un’azione antinfiammatoria e lenitiva. Nella formula sono presenti anche burro di karité e olio d’oliva per nutrire la pelle, e olio essenziale di lavanda che ha proprietà cicatrizzanti.
È una crema che si può utilizzare in molti modi: sul corpo, ovunque o solo sulle zone più secche e irritate (ad esempio come crema post depilazione); è adatta anche per il viso, anche se è una crema “basic”, è molto buona, super naturale e nutriente, ma forse più adatta agli uomini o ai bambini che non per le donne che cercano proprietà particolari. Ottima anche per la mani. Dalla profumazione molto buona, calda e sensuale, dalla consistenza bella morbida, si applica e si stende benissimo, ci mette poco ad assorbirsi e lascia la pelle nutrita.

Infine, un’ultima raccomandazione anti-secchezza: riconosco il piacere di una doccia calda quando si rientra a casa in questa stagione, ma occhio a non esagerare con la temperatura, perché se è troppo elevata elimina il naturale strato protettivo dell’epidermide, esponendola ancora di più alla desquamazione. Acqua tiepida e non più di 5/10 minuti sotto la doccia contribuiranno a salvarvi la pelle!

Legenda:

(1 stella) = buono
(2 stelle) = ottimo
(3 stelle) = qualcosa di eccezionale!

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.
Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

Ti potrebbe anche interessare

Nessun commento

Scrivi un commento