La ricetta per un brunch casalingo: i pancake light | Ecocentrica
A tavola

Brunch all’americana, con i pancakes!

Una ricetta per pancakes light, perfetti per la colazione del weekend

La domenica è il giorno in cui normalmente ci si riposa dal lavoro, si dimentica la sveglia e ci si alza con calma; se è troppo tardi per la colazione, concedetevi un brunch, magari con la famiglia o gli amici!

Questo pasto, a metà tra colazione e pranzo che è ormai diventato di tendenza, propone diversi piatti dolci e salati: per questo mi sembrano perfetti i pancakes, le famose frittelle di pasta immancabili sulle tavole americane, perché si possono farcire in molti modi e accontentare i gusti di tutti.

La ricetta originale prevede farina, lievito, uova, burro e zucchero, e solitamente i pancakes vengono serviti con sciroppo d’acero, miele o marmellata; quella che vi propongo è una variante light, senza burro né latte, ma soprattutto senza zucchero.

Basta eliminarlo e sostituirlo completamente con la stevia, un dolcificante di origine naturale, per abbassare notevolmente le calorie: la stevia infatti ne apporta… zero! E poi mi piace perché ha un impatto ambientale molto ridotto rispetto a zucchero di canna e barbabietola, la sua coltivazione non richiede pesticidi quindi è paragonabile a un prodotto biologico.

Questa ricetta quindi, oltre ad essere adatta anche a chi soffre di intolleranza al lattosio, è anche molto più leggera!

Per farcire questi pancakes light, vi offro due alternative: una più particolare, con formaggio di capra e pere, per chi ama i gusti forti, e una classica, con marmellata, per chi preferisce la tradizione.

Ingredienti:

Per l’impasto

  • 100 g di farina di castagne
  • 150 g di farina integrale
  • 125 ml di bevanda vegetale di soia
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di olio di mais
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • 20 g di MyDietor Cuor di Stevia

Per il condimento

  • 150 g di formaggio morbido di capra
  • 1 pera
  • 100 g di confettura di frutti rossi
  • 1 cucchiaio di MyDietor Cuor di Stevia

 

Procedimento:

Mescolate in una ciotola ampia le due farine, il lievito e la stevia, poi unite la bevanda alla soia, l’uovo e l’olio.

Sbattete il tutto fino a raggiungere una consistenza omogenea e senza grumi  (se il composto dovesse risultare un po’ duro aggiungete qualche cucchiaio di bevanda di soia).
Ungere un padellino piccolo con dell’olio e versate un mestolino di composto; lasciate cuocere a fuoco dolce finché sulla superficie non appariranno delle bolle, poi giratelo con una spatola e fate cuocere anche dall’altra parte finché non si staccherà dal padellino.

Pelate e tagliate la pera a fette; in un’altra padella scaldate la stevia con due cucchiai di acqua, poi aggiungete le fette di pera.

Tagliate a fette il formaggio di capra e iniziate a farcire i pancake, con formaggio e pere oppure con la confettura.

SCARICA LA RICETTA

 

 

Meno calorie ma ugualmente buoni e saporiti, per iniziare la giornata con una carica di energia!

 

Avviso di trasparenza: i contenuti di questo post sono legati a collaborazione commerciale.
Le aziende e i prodotti con cui è stato realizzato, sono selezionati in coerenza con i miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

 

Anche tu hai la sostenibilità nel cuore? Allora attiva l’energia pulita di LifeGate Energy per la luce della tua casa. È la migliore azione per chi ha a cuore la salute del pianeta. Scegli adesso per la tua casa energia 100% rinnovabile, 100% made in Italy. Risparmia attivandola facilmente online, cliccando qui sopra.

1 Commento

  • Commenta
    giulia
    11 ottobre 2018 at 16:22

    I PANCAKE VANNO BENE SEMPRE

  • Scrivi un commento