Occhio al benessere

Come rafforzare le difese immunitarie?

Le difese immunitarie sono quelle che ci permettono di combattere contro batteri e virus, di proteggere il nostro stato di salute ed evitare malanni di stagione come quelli che si presentano nel periodo invernale. 

Ci sono alcuni fattori che possono comportare un problema alle difese immunitarie come ad esempio: stress, l’uso eccessivo di antibiotici, il cambio stagione, l’alimentazione scorretta, uno scarso riposo notturno, il freddo. 

Tutti questi fattori portano a indebolire le difese del sistema immunitario e comportano anche una problematica riguardo le infezioni come quelle che sono scatenate dagli agenti infettivi, come batteri, funghi, parassiti, virus. 

Ma come si possono rafforzare le proprie difese immunitarie? Lo scopriamo insieme in questa guida dedicata! 

Come migliorare e rafforzare le difese del sistema immunitario 

Per riuscire a migliorare e rinforzare le difese immunitarie bisogna cercare di avere uno stile di vita sano che prevede dei cambiamenti al fine di preservare al meglio il proprio stato di benessere. 

Il modo migliore per riuscire a rinforzare il sistema immunitario prevede:

  • Una dieta corretta: consumare frutta, cereali, verdure, cereali integrali, yogurt, prebiotici e probiotici come i fermenti lattici vivi. Grazie a un’alimentazione corretta nel corso del tempo è possibile limitare l’assunzione di alimenti grassi che possono agire negativamente sul sistema immunitario. Inoltre, con la giusta alimentazione si possono integrare anche le vitamine come la vitamina C, la vitamina D, E e così via. 
  • Fare esercizio fisico: fare attività, allenarsi, andare in palestra, nuotare e così via permette di supportare il benessere fisico e di rinforzare il sistema immunitario. Secondo alcuni studi scientifici, l’esercizio fisico svolto in modo regolare permette di migliorare la funzione dei neutrofili che compongono i globuli bianchi. 
  • Evitare le bevande alcoliche e il fumo: naturalmente, per rinforzare il sistema immunitario bisogna eliminare tutte quelle sostanze come bevande alcoliche e fumo che possono agire negativamente sul benessere dell’organismo, e anche sul benessere dei tessuti e degli organi come i polmoni. 
  • Dormire almeno 8 ore a notte: dormire durante il corso della notte permette di rielaborare le proteine che sono introdotte all’interno della propria dieta combattendo i patogeni potenziali. Non dormire abbastanza non aiuta a l’uso di queste proteine e ci rende più vulnerabili a possibili infezioni. 

Rimedi naturali e integratori con vitamine e Sali minerali 

Per riuscire a rinforzare le proprie difese immunitarie è possibile trovare dei rimedi naturali e integratori con vitamine e Sali minerali come ad esempio quelli proposti dalla farmacia online dottormax

Tra i principali componenti naturali che si possono assumere per migliorare le difese immunitarie ci sono: 

  • Acido citrico: contribuisce alla percezione organolettica del prodotto e non incide sul rinforzo del sistema immunitario. 
  • Beta-carotene: il beta-carotene è ideale per riuscire a rinforzare le nostre difese immunitarie e il benessere del corpo, della vista e anche della pelle. 
  • Echinacea: questa ha le giuste capacità di rinforzo del sistema immunitario e permette di contrastare anche le infiammazioni, come ad esempio febbre oppure il raffreddore. 
  • Vitamina C: la vitamina C se combinata ad altri elementi come ad esempio la L-Arginina è ideale per riuscire a migliorare il proprio stato di bisogno delle vitamine. Inoltre, questa permette di contribuire al funzionamento del sistema immunitario e protezione delle cellule dell’organismo da stress ossidativo. 

Naturalmente, bisogna seguire sempre le indicazioni presenti sopra i bugiardini degli integratori alimentari a base di vitamine e di Sali minerali per riuscire a non esagerare con l’assunzione di queste, e sfruttare appieno invece il loro valore benefico. 
Infatti, anche gli integratori alimentari vanno assunti in funzione del proprio fabbisogno di Sali minerali e vitamine e si devono abbinare il più possibile a una dieta e al giusto esercizio fisico.

Questo articolo è stato creato con la partecipazione di dottormax

Ti potrebbe anche interessare

No Comments

Leave a Reply

Secured By miniOrange
Secured By miniOrange