I migliori detersivi piatti ecologici: le marche | Ecocentrica
Provato per voi

Detersivi per piatti ecologici (ma low cost)

I prodotti rispettosi per ambiente e salute, anche nella GDO

Ho letto da poco una notizia: l’Environmental Working Group, associazione ambientalista americana, ha passato in rassegna 232 detersivi per piatti presi casualmente dagli scaffali dei supermercati, e in 58 di essi erano presenti ingredienti decisamente pericolosi, nella migliore delle ipotesi irritanti, ma anche interferenti endocrini o addirittura cancerogeni, oltre che inquinanti per gli organismi acquatici.

Già, perché forse non ci si pensa abbastanza, ma alcuni prodotti per la pulizia non fanno male “solo” a chi li utilizza: i detersivi per i piatti sono di quelli che finiscono nello scarico, e da qui nelle acque di fiumi e mari; tanto che anche l’Istituto “Mario Negri” ha denunciato l’inquinamento dei fiumi di Milano causato anche dalla mezza tonnellata di prodotti chimici che annualmente vi viene scaricata.

Inoltre, se non si utilizzano i guanti (come si dovrebbe sempre fare durante le pulizie domestiche), i detersivi per lavare i piatti sono tra quelli con cui si viene a contatto più spesso:  non a caso sono una delle più frequenti cause di allergie e dermatiti.

Ma quali sono gli ingredienti da evitare? Nei prodotti americani è stata segnalata la presenza di Cocamide DEA (pericolosa perché in certe condizione può liberare nitrosoammine, sostanze classificate come cancerogene), DMDM Hydantoin (un conservante, possibile cessore di formaldeide, inserita nella lista dei cancerogeni certi da AIRC già nel 2004), Triclosan (un interferente endocrino, accusato anche di favorire il fenomeno della resistenza agli antibiotici). è vero che si tratta di prodotti venduti oltreoceano, ma non significa che certi ingredienti non possano essere contenuti anche in quelli che troviamo in Italia: quindi, regola numero 1, leggere sempre le etichette. Occhio ai tensioattivi, che spesso sono di sintesi e perciò più aggressivi rispetto a quelli di origine naturale (il più delle volte non è specificata l’origine, ma cercate online la scheda di sicurezza del prodotto), e a conservanti e coloranti, quelli con il più alto effetto allergizzante.

Se vi ho conviti a passare ai detersivi per piatti ecologici, allora vi sarà di aiuto la mia lista di prodotti promossi, per composizione verde e per efficacia (li ho testati su piatto unto di olio!); fortunatamente la detergenza eco è sempre più facile da reperire, infatti molti questi prodotti si trovano anche nei supermercati e a prezzi spesso inferiori dei loro “concorrenti” famosi.

BIOPHURA – Detersivo piatti (€ 1,35 / 500 ml)

Vi ho parlato da poco di quest’azienda nel post sui detersivi ecologici che si trovano al supermercato; l’ho scoperta di recente, ma mi piace perché i prodotti sono a base di ingredienti naturali e certificati bio da CCPB. Inoltre hanno un’attenzione particolare alle allergie da detersivi: sono formulati senza i principali allergeni, anche se naturali come gli oli essenziali.
Anche questo detersivo per piatti non contiene ingredienti di sintesi come tensioattivi o conservanti, le materie prime sono a base vegetale; è arricchito da acido citrico, che oltre a pulire combatte il calcare dell’acqua, e il pH è simile a quello della pelle, per non irritare le mani. Dal buonissimo profumo di agrumi, l’efficacia lavaggio è in effetti ottima, così come la sensazione che lascia sulla pelle dopo l’uso.

 

BIOERMI – Piatti superconcentrato (€ 3,00 / 500 ml)

Bioermi è una delle linee di Allegro Natura, azienda di cui vi ho parlato spesso, che potete trovare anche nei supermercati Eataly (ma sul sito c’è l’elenco di tutti i rivenditori, oltre alla possibilità di acquistare direttamente online). I prezzi sono contenuti ma le composizioni a base di formule vegetali, certificate AIAB, Vegan e LifeGate per l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile; inoltre i prodotti sono disponibili anche in versione alla spina, per ridurre i rifiuti e risparmiare.
Il detersivo per piatti è realizzato con tensioattivi vegetali e arricchito da olio essenziale di limone (si sente il profumo!), per un maggiore effetto sgrassante: facilissimo da utilizzare e veloce da risciacquare.

 

CONAD Verso Natura Eco – Piatti concentrato Lime e Menta (€ 0,99 / 500 ml)

Anche la linea di detergenza ecologica a marchio Conad è una buona scelta nella GDO: i prezzi sono ottimi, ma i detersivi sono a base di tensioattivi di origine vegetale (e Vegan perché non contengono derivati animali), facilmente biodegradabili e ottenuti da fonti rinnovabili. Grande attenzione viene data anche al packaging: oltre al fatto che per i prodotti è disponibile la semplice ricarica, che permette anche di risparmiare, i flaconi sono realizzati per il 50% in plastica di riciclo.
Non fa eccezione il detersivo piatti, formulato anche per ridurre al minimo le allergie e privo di coloranti: mi è piaciuto anche l’utilizzo, lava bene e si risciacqua facilmente.

 

EKOS – Detersivo liquido per piatti e stoviglie (€ 6,50 / 750 ml)

Ekos è una delle linee create per la grande distribuzione da Pierpaoli, anche se mantiene tutti i principi dell’azienda: utilizzano solo ingredienti naturali e sono certificati bio da ICEA. Potete trovarli in alcuni supermercati, come Cadoro o Todis, ma sul sito trovate l’elenco completo (oltre allo shop online).
Anche questo prodotto è a base di tensioattivi di origine vegetale ed è stato sottoposto a test dermatologici per verificare che non fosse irritante sulla pelle; profumato con olio essenziale di arancia, che lo rende molto gradevole, è un ottimo detersivo e non secca le mani con l’utilizzo.

 

GREEN NATURAL – Detersivo piatti Arancio & Tea Tree (€ 3,39 / 500 ml)

Vi ho parlato spesso di questo marchio: essendo certificato bio da ICEA, gli ingredienti non possono che essere ottimi. Tensioattivi di origine vegetale e da fonti rinnovabili, arricchiti da oli essenziali di arancio e tea tree, dall’azione sgrassante e igienizzante.
Il profumo di arancio è buonissimo, e l’efficacia del detersivo davvero ottima!

 

L’ALBERO VERDE – Piatti & Mani Concentrato-Mandorla (€ 1,29 / 500 ml)

Un marchio che è molto diffuso nella GDO: si trova in molti supermercati, come Auchan, Coop, Esselunga, Carrefour, e anche nei negozi Tigotà. Le formulazioni sono a base di materie prime di origine vegetale e biodegradabili, il packaging è completamente riciclabile e il marchio è certificato Ecolabel per la qualità ecologica. I prodotti sono privi delle principali sostanze riconosciute come allergizzanti.
I detersivi per piatti (in versione mandorla e senza profumo) nascono come prodotti 2 in 1, per essere usati anche come sapone per le mani: non contengono allergeni né coloranti. Io ho provato quello al profumo di mandorle, che mi è piaciuto molto: ottimo sia nel lavaggio che sulla pelle.

 

PAM & PANORAMA Bio | Eco – Detersivo piatti (€ 1,00 / 500 ml)

Un’altra ottima linea ecologica è quella a marchio Pam: in questi supermercati trovate una gamma completa di prodotti per la casa, tutti a base di materie prime di origine vegetale completamente biodegradabili e provenienti da fonti rinnovabili e dermatologicamente testati. Le confezioni sono tutte in plastica riciclabile.
Il detersivo per piatti contiene estratto di limone, che gli dà una profumazione molto gradevole, sgrassa efficacemente e non irrita la pelle. Ottimo rapporto qualità-prezzo.

 

VERDEVERO – Detersivo piatti ecologico “Amanì” (€ 4,90 / 750 ml)

Un marchio di detergenza ecologica, che si può acquistare anche alla spina, e che offre anche tante materie prime e ricette per il fai da te; utilizzano formule unicamente a base vegetale e testate dermatologicamente per non irritare neanche la pelle dei bambini.
Il detersivo per piatti è base di tensioattivi ricavati da oli da agricoltura biologica, è privo dei principali allergeni e di profumo. Facile e veloce da utilizzare e risciacquare, viene specificato che può essere utilizzato anche senza guanti: in effetti, non irrita  o secca minimamente le mani.

 

Vi ho proposto diversi prodotti che si possono tranquillamente acquistare online o al supermercato a prezzi davvero contenuti: ormai essere ecocentrica è facilissimo e anche economico!

 

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.
Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

 

Anche tu hai la sostenibilità nel cuore? Allora attiva l’energia pulita di LifeGate Energy per la luce della tua casa. È la migliore azione per chi ha a cuore la salute del pianeta. Scegli adesso per la tua casa energia 100% rinnovabile, 100% made in Italy. Risparmia attivandola facilmente online, cliccando qui sopra.

4 Commenti

  • Commenta
    YourFriendPablo
    30 gennaio 2019 at 9:30

    Great, I really like it! Youre awesome

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      6 febbraio 2019 at 11:02

      Thanks!!

  • Commenta
    Giulia
    6 febbraio 2019 at 11:57

    Salve! Molto belli i suoi articoli! Mi interessava sapere cosa ne pensa del marchio Winni’s, che si trova molto facilmente nei supermercati e non riesco a capire se sia davvero naturale o solo pubblicità. A me piace anche perchè ha le ricariche, quindi si risparmia sul contenitore.

    • Commenta
      Tessa Gelisio
      11 febbraio 2019 at 11:22

      Piace anche a me! Ottime le ricariche!

    Scrivi un commento