Green lifestyle In evidenza

I migliori trattamenti di bellezza da fare in autunno

La natura in questa stagione offre ottimi rimedi per la cura di pelle e capelli: vediamo insieme come utilizzare i frutti dell’autunno per trattamenti beauty fai da te.

In alcuni periodi dell’anno, più di altri, dovremmo riservarci qualche momento in più per delle beauty routine mirate per pelle e capelli: l’autunno è uno di questi, perché spesso i mesi estivi e le tante ore sotto il sole lasciano il segno. Al termine della stagione calda, viso e corpo hanno bisogno di idratazione extra, rinnovamento cellulare, lotta ai primi segni d’invecchiamento cutaneo; i capelli possono essere secchi e sciupati, inoltre sono soggetti alla tipica caduta stagionale.

La buona notizia è che riparare a questi inconvenienti e prepararci alla stagione fredda non è difficile, anzi, è possibile creare dei trattamenti di bellezza autunnali con semplici ricette beauty fai da te, che non hanno nulla da invidiare a quelli proposti da Spa e centri benessere. Ne sono certa, perché me li ha suggeriti un’operatrice del settore, Annamaria Previati, naturopata ed un’esperta di bellezza e benessere naturale che potete trovare presso la profumeria con centro estetico Ylang Ylang di Milano.

E cosa c’è di più naturale dei frutti di stagione? Grazie ai suoi suggerimenti, oggi vi propongo alcuni rituali di bellezza, dedicati a viso, corpo e capelli, perfetti per l’autunno e a base dei prodotti tipici che troviamo in questo periodo. L’ideale per affrontare al meglio i mesi freddi in arrivo e regalarci un momento di benessere tutto per noi, per scacciare la malinconia!

ZUCCA

  • Possiamo fare un impacco nutriente per i capelli miscelando dell’olio di semi di zucca con olio di cocco girasole e jojoba; eventualmente, tenerlo in posa anche tutta la notte e fare lo shampoo il mattino seguente. «La curcubitina (famoso amminoacido) e i fitosteroli (potenti antinfiammatori) contenuti nella zucca aiutano a contrastare la caduta dei capelli stagionale o cronica. Questo impacco, inoltre, è ottimo anche per riparare i danni provocati dal sole
  • Possiamo utilizzare l’olio di semi di zucca anche al posto del classico olio viso o corpo: utile per elasticizzare, ammorbidire e riequilibrare la pelle. Sul viso è perfetto anche per le pelli miste oleose, perché regola le secrezioni di sebo.
  • La zucca ci viene in aiuto anche per creare un ottimo scrub casalingo: basta mescolare polvere di semi di zucca, argilla bianca, yogurt, polpa di mele cotogne e un cucchiaino di miele; a piacere, è possibile aromatizzarlo con olio essenziale di lavanda o di legno di cedro.

UVA

  • Dai semi d’uva si ricava l’olio di vinaccioli. Un concentrato di potenti antiossidanti naturali, come polifenoli, bioflavonoidi, proantocianidine, più vitamine E ed F: «Dalle straordinarie proprietà, anzitutto antiradicali liberi, quindi rallenta l’invecchiamento cutaneo. Inoltre stimola il microcircolo, quindi preserva dai primi freddi.»
    Potete utilizzarlo come olio viso e corpo: è adatto a tutti i tipi di pelle!

MELAGRANA

  • L’olio di melograno, ricco in acido punico, dall’alto contenuto lipidico, è uno dei migliori trattamenti per le pelli secche e mature, ma anche per quelle sensibili, grazie all’azione antiossidante e antinfiammatoria svolta dai suoi polifenoli.
  • Oltre ad utilizzarlo tal quale, lo si può anche sfruttare per fare una maschera: dopo averlo spalmato, applicate sul viso un asciugamano imbevuto con acqua tiepida aromatizzata con olio essenziale di arancio amaro.

CACHI

  • Oltre alle proprietà idratanti, quello che rende speciale questo frutto è il contenuto di vitamine, «tra cui provitamina A, carotenoidi, vitamina C, fondamentali per favorire la formazione di nuovo collagene: il risultato è una pelle più tonica e soda, naturalmente rimpolpata.»
    Potete farvi una maschera idratante e remineralizzante (grazie al contenuto di minerali come calcio, selenio, ferro, fosforo, rame, zinco, sodio, magnesio, potassio) utilizzando la sola polpa fresca: lasciate in posa 10 minuti circa e poi sciacquate con abbondante acqua tiepida. Ottima per rigenerare la pelle di viso e collo dopo questi mesi al sole!

E se l’autunno non ha messo alla prova solo pelle e capelli, ma anche l’umore, vi lascio il link a questo post con alcuni suggerimenti per affrontare meglio il cambio di stagione: chissà che non diventi la vostra stagione preferita!

Ti potrebbe anche interessare

Nessun commento

Scrivi un commento