Provato per voi

La skincare invernale per proteggere la pelle dal freddo

Trucchi e rimedi naturali per evitare secchezza e irritazioni: i miei prodotti beauty preferiti per prendersi cura delle zone più delicate durante la stagione fredda.

Da quando siamo entrati a tutti gli effetti nella stagione invernale avete notato che la pelle è più insofferente? Niente di strano: le basse temperature e gli agenti atmosferici come il vento possono risultare davvero aggressivi, soprattutto per chi è già predisposto, con cute secca e sensibile.

Ma niente paura. Vediamo insieme come proteggere la pelle dal freddo e quali sono le tipologie di prodotto che non devono mancare nel beauty-case in questo periodo!

Il viso è una delle zone più esposte alle intemperie: ecco perché è importante scegliere una crema specifica, di quelle che i dermatologi chiamano “ad effetto barriera”; proteggono dalla disidratazione tipica degli sbalzi di temperatura e spesso contengono anche sostanze lenitive per agire su arrossamenti e irritazioni. L’importante è che la formula contenga sostanze davvero idratanti e nutrienti, e non composti di sintesi come i petrolati che danno solo una finta sensazione. Vi consiglio due ottime creme viso naturali, perfette per proteggere la pelle dal freddo.

ETEREA – Prodigious helix Cold cream (€ 32,00 / 30 ml)

3 stelle su 3 recensioni

Il nome “cold cream” dice già tutto: è una crema ideale quando la pelle è secca e sensibile, ad esempio a causa del freddo. Contiene burro di karité, oli vegetali come quello di riso, nocciolo d’albicocca, jojoba, canapa e girasole, ad azione nutriente ed elasticizzante; ci sono anche estratti lenitivi, ad esempio calendula e camomilla, e ingredienti antiossidanti come peptidi, cellule staminali di vite rossa e bava di lumaca, naturalmente ricca di allantoina, una sostanza dall’azione rigenerante anche sulle irritazioni.
Davvero ottima, più che una crema è quasi un burro viso, super nutriente ma che comunque si assorbe molto bene e lascia la pelle abbastanza asciutta. Perfetta per la montagna, per pelli molto secche o per chi, come a me, piace la sensazione di pelle nutrita a fondo.

HEMPTOUCH – Crema Viso Nutriente (€ 28,99 / 50 ml)

3 stelle su 3 recensioni

Vi avevo già parlato di questo marchio che ho scoperto su Ecco Verde nel post dedicato alle migliori creme corpo per autunno e inverno. Completamente naturale (è certificato bio da NaTrue), arriva dalla Slovenia, e le referenze sono caratterizzate dalla presenza di olio di canapa e CBD, ideale per pelli sensibili e irritate grazie all’azione antinfiammatoria e rigenerante. Tra gli altri ingredienti troviamo burro di mango e oli di vinaccioli, cocco, girasole: un concentrato di acidi grassi a cui si aggiungono acido ialuronico e rosa damascena, lenitiva. Un prodotto indicato anche per pelli mature.
Bella nutriente, densa, cremosa, ma che si assorbe bene. Mi piace molto!

Se la pelle è particolarmente provata, un paio di volte la settimana dedicatevi un trattamento d’urto, con una maschera viso in tessuto o in crema: le migliori contengono ingredienti idratanti e disarrossanti, ideali per eliminare la fastidiosa sensazione di pelle che tira.

BIOEARTH – Maschera Viso Rigenerante (€ 5,95 / 15 ml)

3 stelle su 3 recensioni

Una maschera in tessuto dedicata alle pelli secche e disidratate, a base di aloe vera, alghe rosse ad azione anti-age, idrolato di rosa damascena, ideale anche come lenitivo, e bava di lumaca, che stimola i processi rigenerativi della pelle. Ottima: innanzitutto è comoda perché aderisce molto bene alla pelle, io l’ho usata anche lavorando al computer e non cade. Non l’ho nemmeno risciacquata (la maggior parte delle maschere le risciacquo perché lasciano la pelle un po’ appiccicosa), dopo i 10-15 minuti di posa l’ho rimossa e fatto assorbire il liquido rimasto; è veramente molto piacevole, bella lenitiva, ha lasciato la pelle super idratata come se fosse un siero. Mi è piaciuta molto!

DR. HAUSCHKA – Maschera nutriente avvolgente (€ 44,90 / 30 ml)

3 stelle su 3 recensioni

Una delle maschere di questo brand, che ormai saprete essere uno dei miei preferiti, indicata per pelle secca, sensibile e matura. È un vero trattamento urto, protegge dalla disidratazione e nutre a fondo grazie agli oli vegetali di mandorla, avocado e jojoba.
Mi piace moltissimo e la uso da anni; la applico e la tengo per 15\20 minuti, poi con un asciugamano bagnato con acqua calda la faccio assorbire bene e infine la tolgo. Lascia la pelle splendidamente vellutata.

Se tutta la pelle del viso è sensibile agli sbalzi di temperatura, le labbra si seccano ancora più facilmente. Per evitare dolorose screpolature, meglio evitare di bagnarle con la saliva (al momento dà sollievo, ma in realtà peggiora la situazione!) e proteggere adeguatamente la pelle dal freddo applicando spesso un burrocacao: vi consiglio un ottimo prodotto in stick da portare in borsa, più un balsamo nutriente da spalmare prima di andare a dormire e lasciar agire tutta la notte. Se le labbra sono particolarmente secche, effettuate prima una leggera esfoliazione (a questo link trovate gli scrub labbra naturali che ho testato).

IL PETTIROSSO – Burrocacao nutriente e protettivo (€ 6,80 / 4,5 ml)

3 stelle su 3 recensioni

I cosmetici di questo marchio sono prodotti nel laboratorio sui monti del Parco Nazionale del Cilento, e sono a base delle piante del luogo, tutte raccolte ancora a mano come da tradizione. Nel caso di questo burrocacao, le piante spontanee utilizzate sono elicriso e calendula, dalle proprietà lenitive e protettive, indicate in caso di irritazione (causata ad esempio dal freddo); sono presenti anche ingredienti nutrienti, come oli di ricino, jojoba, albicocca, oliva, girasole, più burri di cacao e karité e cere vegetali.
Davvero buonissimo, uno dei migliori che abbia mai provato: è bello morbido, nutriente, dura a lungo. Veramente ottimo!

WILD FLOWER – Balsamo camomilla (€ 6,80 / 15 ml)

3 stelle su 3 recensioni

Anche le materie prime di questi prodotti sono ingredienti naturali, ecologici, a km zero, principalmente erbe selvatiche e piante officinali, che crescono spontaneamente sull’Altopiano di Asiago.
Questo prodotto ha una consistenza cremosa (come piace a me!). L’ingrediente chiave è appunto la camomilla, famosa erba di montagna indicata per le pelli più sensibili, insieme a sostanze molto emollienti come burro di karité, cera d’api, oli vegetali di semi di cotone, oliva, vinaccioli e girasole. Ha un buon profumo, si sente bene la camomilla; lascia le labbra nutrite ma è anche abbastanza leggero per essere un balsamo. Un ottimo prodotto!

Anche la pelle del corpo può essere molto secca in inverno, seppur protetta dagli indumenti. Per contrastare la desquamazione, bastano pochi trucchi: resistere alla tentazione di una doccia bollente (la temperatura ideale dell’acqua è tiepida!), evitare bagnoschiuma troppo aggressivi, avere la costanza di applicare sempre la crema corpo, proprio come in estate. Ecco due ottime creme corpo per proteggere la pelle con l’arrivo del freddo, a base di burri e oli naturali.

AGENOV – Crema corpo (€ 58,00 / 200 ml)

3 stelle su 3 recensioni

Come tutti i cosmetici della linea, anche questa crema è prodotta con materie prime provenienti dall’Amazzonia (all’interno di un progetto per la tutela della foresta amazzonica e delle popolazioni locali realizzato con Amazônia Onlus), ad esempio i famosi oli vegetali di açai, noce brasiliana, buriti, burri di murumuru e cupuaçu, ricchi di acidi grassi, nutrono a fondo e hanno azione anti-age grazie al contenuto di sostanze antiossidanti. Presenti nella formula anche un complesso di alghe, per rinforzare la barriera cutanea, ed estratti guaranà, stimola la circolazione e drena i liquidi in eccesso.
Molto buona: ha una profumazione calda, particolare, ma leggera e piacevole. Si stende molto bene perché è bella cremosa e densa, si assorbe benissimo, lascia la pelle asciutta ma bella nutrita: è una crema ad alto nutrimento.

ANNAB COSMETICS – “Sontuosa” Crema corpo superfood (€ 55,00 / 200 ml)

3 stelle su 3 recensioni

Una crema corpo bella ricca e nutriente come piacciono a me: è a base di burro di mango e oli vegetali di olivello spinoso e macadamia, più polvere di miele, idratante e rigenerante, idrolato di neroli, un ingrediente perfetto per pelle secca e sensibile che ha anche azione antiossidante, estratto di papaya, che lenisce gli arrossamenti, e olio essenziale di May Chang, dall’effetto anti stress. Una crema ideale per nutrire la pelle e mantenerla elastica, prevenendo le smagliature.
Pur essendo molto nutriente lascia la pelle abbastanza asciutta, oltre che morbidissima, e dà anche una sensazione rinfrescante. Buona anche la profumazione agrumata.

Se anche mani e piedi in inverno sono sempre secchi e screpolati, applicate regolarmente delle creme dalla consistenza ricca e nutriente: per semplicità, vi suggerisco due ottimi prodotti 2 in 1 per proteggere la pelle di queste zone dal freddo!

LATTE E LUNA – Repair mani e piedi (€ 14,00 / 105 ml)

3 stelle su 3 recensioni

Un prodotto multiuso, da utilizzare non solo sui piedi ma anche sulle mani e ovunque abbiate screpolature o zone particolarmente secche. La formula contiene sostanze molto nutrienti come burro di cacao e di karité, cera d’api, aloe vera, oli di riso e di girasole, più estratto di elicriso, che stimola la circolazione (ottimo in caso di mani e piedi sempre freddi!), così come l’olio essenziale di limone, che in più ha anche azione antisettica.
Mi piace molto: si sente bene la presenza e l’effetto emolliente del burro di karité, è ottima quando si ha la pelle screpolata perché è molto molto nutriente. Buono e persistente il profumo agrumato.

LE OFFICINALI DI ELEONORA – Crema mani e piedi al miele e olio di mandorle (€ 12,00 / 100 ml)

3 stelle su 3 recensioni

Questi prodotti cosmetici sono realizzati da Eleonora Cosolo, erborista, che utilizza come materie prime le erbe officinali coltivate con metodo biologico nell’azienda agricola di famiglia.
Questa crema ha azione nutriente, ideale anche in caso di screpolature: è a base di ingredienti idratanti e lenitivi, come miele, aloe vera, allantoina (una sostanza dall’azione rigenerante), oli vegetali di mandorle dolci e girasole. Per me è davvero super, lascia la pelle veramente morbidissima, super nutrita, a lungo. Ha una profumazione leggerissima e piacevole.

Un ultimo consiglio per proteggere la pelle dal freddo: a maggior ragione se avete in programma una vacanza sugli sci, ma anche se rimarrete in città, non dimenticate la protezione solare. Anche se col freddo sentiamo decisamente meno l’effetto del sole, i raggi UV agiscono lo stesso: in città è improbabile scottarsi, ma innescano i radicali liberi e di conseguenza l’invecchiamento cutaneo. Se vi servono consigli per gli acquisti, date un’occhiata a questo post, sulle migliori creme solari viso con azione anti-age!

Legenda:

(1 stella) = buono
(2 stelle) = ottimo
(3 stelle) = qualcosa di eccezionale!

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.
Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

Ti potrebbe anche interessare

No Comments

Leave a Reply

Secured By miniOrange
Secured By miniOrange