Le migliori auto elettriche in commercio del 2018 | Ecocentrica
Green lifestyle

Macchine elettriche: non chiamatele auto del futuro

Una panoramica dei principali modelli, con i pro e i contro della mobilità elettrica

Dopo aver parlato delle migliori auto ibride in circolazione, è la volta della loro naturale evoluzione: quelle elettriche al 100%.

Se fino a qualche anno fa erano un’utopia, questo mercato sta prendendo piede molto rapidamente, complice anche la necessità di ridurre gli inquinanti. Nei centri abitati i livelli di polveri sottili sono spesso ben oltre il livello di guardia, e bisogna correre ai ripari: in molte città hanno vietato la circolazione alle auto diesel e in metropoli come Atene o Parigi dovranno sparire entro il 2025. Molti governi, anche in Europa, spingono verso la mobilità sostenibile, ad esempio offrendo incentivi o aumentando l’installazione di colonnine per la ricarica delle batterie; in Italia siamo ancora un po’ indietro, tra le auto immatricolate nel 2017 le auto elettriche erano appena lo 0,5%, ma non è così ovunque: in Norvegia è elettrico un veicolo su cinque.

Capolavori di alta tecnologia, sono la scelta più ecologica: producono 0 emissioni, non solo di CO2, ma anche dei vari inquinanti tipici dei combustibili fossili! E poi hanno diversi vantaggi, come l’accesso alle ZTL senza pagare pedaggi, l’esenzione del bollo, sconti assicurativi, minore manutenzione, risparmio del carburante (l’elettricità costa molto meno).

Si stanno facendo molti investimenti che permetteranno di migliorarne le prestazioni, per cui nei prossimi anni assisteremo a una grande diffusione; ma le auto elettriche non sono più “le auto del futuro”: ormai diversi modelli sono disponibili in questa versione, e nella gamma si trovano già berline, city-car, SUV e monovolume.

Ecco una piccola guida d’acquisto alle auto elettriche presenti sul mercato.

La best seller: NISSAN Leaf

(cliccate per leggere il post sulla mia esperienza di guida)

Prezzo: da € 33.070
Caratteristiche: motore da 150 CV; garanzia batterie per 8 anni o 160.000 km; e-Pedal (si guida con un pedale solo, si preme per accelerare e si rilascia per la frenata rigenerativa, che ricarica di energia); ProPILOT Park (si parcheggia da sola); modalità di guida Eco mode, per risparmiare la spinta del motore e quindi il 10% di energia; app che traccia il viaggio e localizza le stazioni di ricarica; a fine vita, le batterie vengono utilizzate per il progetto X-Storage (un accumulatore di energia pulita utilizzabile anche per l’abitazione) o per sostituire i vecchi generatori degli stadi, come accaduto per l’Amsterdam ArenA.
Sicurezza: 6 airbag; il sistema ProPILOT mantiene la velocità, tiene nella corsia, arriva a fermare la macchina.
Autonomia: 378 km
Tempi di ricarica: 6 h (ricarica veloce: 40 minuti per l’80% della batteria)
Come ricaricare: alla rete domestica con i cavi in dotazione (è possibile impostare la ricarica a orari prestabiliti), presso le colonnine pubbliche o i concessionari Nissan.

 

La city-car: CITROËN C-Zero

Prezzo: da € 30.741
Caratteristiche: motore 64 CV; garanzia batterie per 8 anni o 100.000 km; accensione automatica dei fari; luci posteriori a LED; in fase di decelerazione, il motore funge da generatore e trasforma l’energia cinetica del veicolo in energia elettrica che ricarica la batteria.
Sicurezza: airbag a tendina, airbag conducente + passeggero disattivabile, airbag laterali anteriori; Sistema Avviso Acustico Pedoni.
Autonomia: 150 km
Tempi di ricarica: 6-11 h, a seconda dell’amperaggio, con la rete domestica (ricarica veloce: 30 minuti per l’80% della carica presso le stazioni che forniscono una corrente da 125 ampere)
Come ricaricare: a casa collegando il cavo in dotazione a una presa da 220 V o presso le stazioni di ricarica; un indicatore informa sull’utilizzo o la generazione di energia, permettendo di guidare in modo da ottimizzare la carica della batteria.

 

L’utilitaria: PEUGEOT iOn

Prezzo: da € 28.151
Caratteristiche: motore da 67 CV; garanzia di 5 anni; cambio automatico; la sagoma compatta, il raggio di sterzata e il servosterzo elettrico permettono a iOn di circolare con facilità in ambiente urbano; indicatore del livello di carica della batteria, indicatore di consumi/generazione di energia, che mostra il consumo istantaneo o il recupero di energia effettuato; comfort a bordo (computer di bordo, chiusura centralizzata con telecomando, alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, fari diurni, 2 porta bicchieri a scomparsa e una presa a 12V); il freno motore elettrico permette un notevole recupero d’energia; autoradio CD compatibile MP3, una presa USB, funzione Bluetooth®, sistema di navigazione;
Sicurezza: sei airbag (2 airbag frontali, 2 airbag torace, 2 airbag a tendina); sistema frenante completo con ABS, ripartitore elettronico di frenata, assistenza alla frenata d’emergenza ; Peugeot Connect SOS, supporto in caso di incidente stradale (se si attivano gli airbag o le cinture pirotecniche, invia automaticamente la chiamata d’emergenza; è anche possibile inviare la chiamata manualmente, utilizzando il tasto SOS situato sulla plancia, e il veicolo viene localizzato e vengono immediatamente inviati i soccorsi.)
Autonomia: 150 km
Tempi di ricarica: 6 ore a una presa domestica
Come ricaricare: oltre che alla rete di casa (con corrente monofase 220V e un cavo di 5 m a norma), è possibile anche utilizzare le stazioni di ricarica; quelle specifiche che forniscono corrente continua di forte intensità permettono anche la ricarica veloce: per il 50% della capacità occorrono 15 minuti, 30 minuti per l’80%.

 

La berlina: VOLKSWAGEN e-Golf

Prezzo: da € 39.600
Caratteristiche: motore 136 CV; garanzia batterie per 8 anni o 160.000 km; navigatore potenziato che individua i parcheggi (posizione, disponibilità e posti liberi), verifica il meteo, permette di ricevere informazioni sul traffico; ricarica induttiva wireless per lo smartphone; attivazione automatica luci di marcia; fari anteriori e posteriori full LED; sensore di pioggia; Park Pilot.
Sicurezza: airbag conducente e passeggero, con disattivazione airbag lato passeggero incl. airbag per ginocchia lato guida, sistema airbag per la testa per passeggeri anteriori e posteriori, airbag laterali anteriori; sistema “Front Assist” (mantenimento della distanza di sicurezza, funzione di frenata di emergenza, riconoscimento dei pedoni).
Autonomia: 300 km
Tempi di ricarica: 17 h con la rete domestica, 5 h con la wallbox e presso le stazioni di carica pubbliche (ricarica veloce: 45 minuti per caricare l’80% della batteria)
Come ricaricare: la soluzione migliore sono le stazioni di ricarica pubblica o l’installazione di una wallbox. I servizi online mobili “Guide & Inform” permettono di individuare i distributori (posizione e prezzi).

 

La monovolume: MERCEDES Classe B Electric Drive

Prezzo: da € 41.900
Caratteristiche: motore 180 CV; garanzia batterie per 8 anni o 100.000 km; servizi Remote Online che permettono di consultare tramite smartphone il livello di carica della batteria, di rinfrescare o riscaldare l’abitacolo prima della partenza o di pianificare l’itinerario in base alle stazioni di ricarica; navigare, telefonare, inviare messaggi o ascoltare musica dallo smartphone tramite comando vocale; sistema di parcheggio autonomo; luci che si adeguano alle condizioni di luminosità; sistema frenante rigenerativo; riciclo della batteria, come accumulatori di energia o per altre iniziative realizzate insieme a fornitori e partner.
Sicurezza: sistema di assistenza alla frenata attivo che segnala il pericolo di tamponamento (e all’occorrenza ferma l’auto); misura la distanza dal veicolo che precede; protezione preventiva degli occupanti (in caso di pericolo di incidente tende le cinture e chiude automaticamente i finestrini laterali aperti); sensore che rileva eventuali veicoli negli angoli ciechi.
Autonomia: 200 km (230 con il pacchetto RANGE PLUS)
Tempi di ricarica: 2,4 h (per una ricarica completa al 100% partendo dal 20% di livello della batteria)
Come ricaricare: a casa con una presa di corrente; presso una delle stazioni di ricarica pubbliche; con la wallbox, una stazione di ricarica rapida per uso domestico (dopo un’ora e mezza è disponibile un’autonomia di 100 km). App Charge&Pay per gestire la ricarica dallo smartphone.

 

L’auto di lusso: TESLA Model S

Prezzo: da € 87.680
Caratteristiche: motore da 387.49 CV; garanzia di 8 anni e chilometri illimitati; display touchscreen da 17”; mappe e navigatore con aggiornamenti automatici gratuiti per 7 anni; accesso senza chiave; WiFi e connessione a Internet; controllo a distanza con l’app per smartphone; finestrini controllati elettronicamente; telecamera di retromarcia ad alta definizione; vivavoce con Bluetooth; comandi vocali; radio FM/DAB+ e in streaming via Internet; Luci interne a LED; specchietti laterali riscaldati e ripiegabili elettronicamente con memoria; due porte USB per lettori multimediali e ricarica; resa elettrica da 12 volt; sedili anteriori riscaldati, regolabili elettronicamente in dodici posizioni con memoria e profilo del conducente.
Sicurezza: sistemi di sicurezza attiva, quali l’anticollisione e la frenata d’emergenza automatica; trazione integrale elettrica per la massima efficienza e tenuta di strada; luci diurne; luci di svolta dinamiche a LED a tre posizioni per la visibilità notturna; fendinebbia a LED; sei airbag (due frontali, due laterali e due laterali a tendina); controllo elettronico della stabilità e della trazione; dischi dei freni antibloccaggio sulle quattro ruote e freno a mano elettronico; informazioni sugli pneumatici.
Autonomia: 466 km
Tempi di ricarica: la velocità di carica ottenibile con il connettore a parete dipende dal collegamento alla rete; la maggior parte delle case hanno una connessione alla rete 1-fase, che consente di caricare fino a 7.4 kW o 35 km / h. La ricarica rapida presso le stazioni di Tesla Supercharger invece in 30 minuti permette di immagazzinare energia per coprire oltre 270 km
Come ricaricare: connettore portatile universale con adattatore di rete industriale da 11 kW (400V, 16A) e adattatore per presa domestica italiana da 3 kW (230V, 13A); accesso alla rete Supercharger Tesla.

 

La prossima uscita: OPEL Ampera-e

Prezzo: l’arrivo in Italia è fissato per i primi mesi del 2018, tanto che potete già trovarla sul sito di Opel; il prezzo in Germania è di € 39.950
Caratteristiche: motore 204 CV; garanzia batterie per 8 anni o 160.000 km; sistema di connettività che si integra con lo smartphone e permette di caricarlo, trovare informazioni utili, trovare l’auto, aprire e chiudere le portiere; telecamera posteriore; gestione autonoma degli abbaglianti; sistema di recupero dell’energia in frenata e nelle fasi non di carico del motore.
Sicurezza: air-bag a tendina frontali, laterali e a protezione delle ginocchia del guidatore e del passeggero anteriore; sistema di frenata di emergenza automatica (rileva veicoli e pedoni mantenendo la distanza di sicurezza, se necessario si arresta) e riconoscimento pedoni; avviso di superamento involontario della linea di corsia con interventi allo sterzo per la correzione della traiettoria; segnalazione ostacoli in corrispondenza dell’angolo di visuale cieco; lettura dei segnali stradali e del rilevamento del traffico alle spalle della vettura.
Autonomia: un record. 520 km, contro “l’ansia da autonomia”, come scrive l’azienda
Tempi di ricarica: 4,3 h circa (ricarica veloce: 30 minuti per 150 km di autonomia)
Come ricaricare: la presa domestica richiederebbe troppo tempo; le opzioni possibili sono o una wallbox, o le colonnine ad alta capacità da almeno 50 kW. L’app MyOpel localizza le stazioni di ricarica, pianificando la navigazione così da includervi una colonnina pubblica.

 

È vero che i prezzi non sono accessibili a tutti, ma vi ho già parlato di una bellissima iniziativa per risparmiare sull’acquisto di auto ibride o elettriche: il Gruppo Acquisto Ibrido!

 

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.
Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

Nessun commento

Scrivi un commento