A tavola

Pandolce agli agrumi, per un Natale più leggero

Una ricetta per mangiare bene e mantenere la linea durante le feste

Conoscete il pandolce? È un dolce tipico genovese, simile al panettone ma più basso e dalla preparazione diversa, a cui si aggiungono frutta fresca e secca.

Un dolce buonissimo ma certo non dietetico, come tutti quelli della tradizione natalizia: e proprio in queste settimane si tende ad esagerare a tavola!

Per non farsi mancare i dolci di Natale ma allo stesso tempo limitare le calorie, vi propongo questa rivisitazione: farina integrale, olio al posto del burro e stevia al posto dello zucchero.

Sì, perché l’estratto di stevia si presenta come lo zucchero ed è in grado di sostituirlo al 100%, ma ha zero calorie!

Eccovi quindi questa ricetta per un pandolce in versione light, da provare durante le feste.

Ingredienti:

  • 2 arance bio
  • 1 lime bio
  • 1 limone bio
  • 100 g di farina integrale
  • 100 g di farina 0
  • 50 g di farina di nocciole
  • 30 g di Dietor Cuor di Stevia
  • 3 uova
  • 8 g di lievito istantaneo per dolci
  • 80 g di olio EVO

 

Procedimento:

Lavate bene gli agrumi e grattugiatene la scorza (attenzione ad evitare la parte bianca, è molto amara), raccogliendo il tutto in una ciotola. Poi spremete la polpa e filtrate il succo.
Rompete le uova separando i tuorli dagli albumi; montate i tuorli con l’olio e la stevia nel bicchiere del mixer, poi versate in una ciotola ampia.
Unite la scorza ed il succo degli agrumi, poi incorporate, alternandoli, le tre farine, il lievito e gli albumi.
Amalgamate bene gli ingredienti e versate il composto in una teglia oliata ed infarinata.
Infornare a 180° per circa 40-50 minuti, fate la prova stecchino per capire quando il dolce sarà pronto.

SCARICA LA RICETTA

 

Un dolce buonissimo ma con poche calorie, per godersi le feste senza sensi di colpa!

 

Avviso di trasparenza: i contenuti di questo post sono legati a collaborazione commerciale.
Le aziende e i prodotti con cui è stato realizzato, sono selezionati in coerenza con i miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

Nessun commento

Scrivi un commento